MOSTRA HAAKON GULLVAAG-MURO DI BERLINO MEMORIE

Memorie Il muro ieri a Berlino, oggi in Ramallah a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli lunedì 9 novembre 2009 ore 18.30 e fino alle 21.00 in occasione dell'inaugurazione si svolgerà un concerto di un quartetto dell'orchestra da camera The Trondheim Soloist che seguono l'artista nelle sue esposizioni internazionali così come avvenuto per la mostra in Ramallah Galleria Tondinelli invito in allegato COMUNICATO STAMPA Con il Patrocinio di Ambasciata di Norvegia Comune di Roma - Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione Mostra personale di Haakon Gullvaag Muro di Berlino.

03/nov/2009 21.16.55 Galleria Tondinelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

HAAKON GULLVAAG
Muro di Berlino. Memorie
Il muro ieri a Berlino, oggi in Ramallah
 
a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli
lunedì 9 novembre 2009 ore 18.30 e fino alle 21.00
 
in occasione dell'inaugurazione si svolgerà un concerto di un quartetto dell'orchestra da camera The Trondheim Soloist
che seguono l'artista nelle sue esposizioni internazionali così come avvenuto per la mostra in Ramallah
 
Galleria Tondinelli
invito in allegato

 

 

COMUNICATO STAMPA

Con il Patrocinio di

Ambasciata di Norvegia

Comune di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione

 

Mostra personale di Haakon Gullvaag

Muro di Berlino. Memorie

 

a cura di

Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli

Inaugurazione: lunedì 9 novembre 2009 ore 18.30 e fino alle 21.00

Sede: Galleria Tondinelli

Indirizzo: Via Quattro Fontane, 128/a - 00184 Roma

Tel: 06 4744300 www.galleriatondinelli.it  E-mail: info@galleriatondinelli.it

Durata: 9 novembre- 4 dicembre 2009

Organizzazione e ufficio stampa: Galleria Tondinelli Tel 06 4744300-Cell. 339 2314606

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 16.30 alle 19.30

 

La Galleria Tondinelli presenta dal 9 novembre al 4 dicembre 2009 la mostra personale del Maestro Norvegese Haakon Gullvaag, dal titolo Muro di Berlino. Memorie a cura di Costanzo Costantini e Floriana Tondinelli, la mostra ha il Patrocinio della Reale Ambasciata di Norvegia in Italia e il Patrocinio del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione a tale proposito l’esposizione è inserita tra gli eventi che si svolgeranno nella città di Roma per l’anniversario giunto al Ventesimo Anno dalla caduta de “Il Muro di Berlino”.

In mostra saranno presenti 24 lavori sul tema del “Muro di Berlino”, Gullvaag sin da ragazzo fu fortemente coinvolto da questo tema così come dalla caduta del Muro di Berlino, ancora conserva un mattone del “Muro di Berlino” come un pezzo di storia a cui tutti noi abbiamo assistito, da lui considerato un simbolo contro una condizione di violenza cieca e crudele, che oggi travalica quella determinata vicenda storica, per adombrare la non meno cieca e crudele violazione della libertà e violenza appartenente ai conflitti dei nostri giorni.

Un muro che ieri era a Berlino oggi è in Ramallah, Gullvaag attraverso la sua arte porta un messaggio contro ogni tipo di violazione della libertà contro ogni tipo di muro sia ideologico che reale.

Quegli gnomi in mimetica ed elmetto, armati di mitra; quei coboldi rivestiti di minuscole quanto impeccabili armature d’acciaio o di cappotti militari, che gremiscono le opere di Gullvaag, costituiscono, una testimonianza evidente e dichiarata. 

A partire dal marzo 2006 in occasione della mostra al Teatro Argentina in Roma  Haakon Gullvaag ha iniziato ad esporre in Italia. Successivamente a Palazzo Chigi in Ariccia nel giugno 2006.

Dal 7 al 30 novembre 2007 in occasione della rappresentazione del Peer Gynt al Teatro dell’Opera di Roma è stata presentata al pubblico una serie di opere di Haakon Gullvaag sul Peer Gynt di Ibsen contemporaneamente alla mostra personale svoltasi presso la Galleria Tondinelli di Roma.

Tra gli eventi più significativi della sua carriera artistica, Haakon Gullvaag ha ricevuto il prestigioso incarico di eseguire i ritratti a figura piena del Re Harald V di Norvegia e della Regina Sonja di Norvegia per il Municipio di Oslo, il Palazzo Reale e l'Ambasciata di Norvegia a Londra.

Le sue opere sono presenti nelle seguenti collezioni:
The National Gallery, Oslo; National Museum of Art, Architecture and Design; Art Council of Norway; H.M. Queen Sonja’s Art Collection; Bergen Gallery of Art; Art Museum of Northern Norway; Trondheim Art Museum; Rogaland Art Museum; Lillehammer Art Museum; City of Oslo Art Collection; Art Museum of Southern Norway; Skien Art Gallery; Ministry of Foreign Affairs, Norway.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl