A “Mattina In Famiglia” due giovani di Pozzallo nel gruppo di ballo della Sicilia

A "Mattina In Famiglia" due giovani di Pozzallo nel gruppo di ballo della Sicilia Due ballerini di Pozzallo, Emanuele Spadaro e Antonella Giallongo, faranno parte del gruppo di ballo tutto siciliano che domenica 11 ottobre si esibirà a "Mattina In Famiglia" il programma di Michele Guardì dedicato alla cronaca, all'attualità e al costume, condotto su Raidue da Tiberio Timperi e dalla miss Italia uscente Miriam Leone.

03/ott/2009 10.33.46 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Due ballerini di Pozzallo, Emanuele Spadaro e Antonella Giallongo, faranno parte del gruppo di ballo tutto siciliano che domenica 11 ottobre si esibirà a “Mattina In Famiglia” il programma di Michele Guardì dedicato alla cronaca, all’attualità e al costume, condotto su Raidue da Tiberio Timperi e dalla miss Italia uscente Miriam Leone.

La trasmissione, in onda il sabato e la domenica dalle ore 6,45 alle 10, si conclude con una gara di ballo in cui si affrontano due gruppi provenienti da varie regioni italiane.
Dopo l’exploit dello scorso anno, che vide i pozzallesi protagonisti nella semifinale della trasmissione (all’epoca condotta da Adriana Volpe), quest’anno Emanuele Spadaro e Antonella Giallongo ci riprovano con una nuova squadra di undici ballerini che rappresenterà la Sicilia.
Oltre ai due pozzallesi, della squadra fanno parte Fausto Monteforte (viso noto del talent show di Canale 5 “Amici”), Maria Jessica Picone, Vincenza Lo Gerfo, Salvatore Fusco, Maria Concetta Aloisio, Tiziana Maria Bonfiglio, Maria Schimmenti e le coreografe Giuseppina e Teresa Sole. 
La prima sfida che li attende è quella con i ballerini della Puglia. Le gare si svolgeranno a eliminatoria diretta. Per passare la selezione e accedere al turno successivo i siciliani dovranno ottenere un numero più alto di televoti.
Per Emanuele Spadaro, giovane promessa del ballo e titolare di una scuola di danza a Pozzallo, si tratta di un’ottima vetrina nel mondo dello spettacolo che renderà orgogliosi tutti i ragusani. «Faccio appello non solo ai pozzallesi – ha dichiarato – ma a tutti gli abitanti della provincia di Ragusa affinché ci votino per permetterci di proseguire in quest’avventura». 
Per votare occorre chiamare dal telefono fisso il numero 89.48.48.00 o inviare un sms al numero 483139 durante il programma.
Per sostenere Emanuele e Antonella e per raccoglierne le emozioni “a caldo”, domenica mattina, durante la messa in onda del programma televisivo, è previsto un collegamento radiofonico in diretta su Radio Pozzallo 1, all’interno della trasmissione condotta da Raffaele Scala.  
 
 
 
 
Info e contatti:
Spadaro Emanuele
333 9944723
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl