Pigrecoemme al Napoli Film Festival e Reportage dalla Palest

02/giu/2010 11.20.35 Scuola di Cinema Pigrecoemme Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
pigrecoemme
Se hai problemi a leggere questa email, clicca qui.

La newsletter della Scuola di Cinema Pigrecoemme
Da www.pigrecoemme.com a pubblica@comunicati.net

 

ALLA FELTRINELLI DI PIAZZA DEI MARTIRI, GIOVEDÌ 3 GIUGNO LA MOSTRA FOTOGRAFICA EFFETTI COLLATERALI

Dopo la presentazione del volume fotografico Effetti collaterali a cura di Gianni Pinnizzotto, docente del nostrocorso di Fotogiornalismo, tenutasi giusto lo scorso gennaio alla Pigrecoemme, approda adesso a Napoli, presso lo spazio dellaFeltrinelli di Piazza dei Martiri, l’omonima esposizione fotografica, che mette ora in mostra circa venti scatti tra le centoventisei fotografie raccolte nel volume.!
Il percorso si presenta come una drammatica e commovente testimonianza di un viaggio lungo vent’anni nei martoriati territori occupati, che, alla luce degli ultimi terribili avvenimenti perpetrati dall’ennesima, cruenta iniziativa del governo di Netanyahu (l’assalto alla nave “Mavi Marmara” da parte della Marina israeliana, mentre era in viaggio carica di generi di prima necessità verso la Striscia di Gaza), acquista un’urgenza e un pathos se possibile ancora più dilananti.

L’inaugurazione di Effetti collaterali è giovedì 3 giugno, alle ore 18,00. Nell’occasione, alla presenza di Pinnizzotto, lo storico della fotografia e curatore dei nostri corsi di Fotografia, Luca Sorbo, insieme con Corrado Morra della Scuola di cinema e fotografia Pigrecoemme, presenteranno al pubblico l’omonimo libro fotografico edito dalla Graffiti Press di Roma.

Tags:
"corso di fotografia"Corrado Morraeffetti collateralifeltrinellifotografia napoliganni pinnizzottograffiti pressluca sorbomavi marmaramostre fotografichepalestina,pigrecoemmeScuola di cinema

 

LA FINE AL NAPOLI FILM FESTIVAL

Il cortometraggio “La Fine”, realizzato come esercitazione finale dagli allievi del corso annuale 2008/2009 della Scuola di Cinema Pigrecoemme,  è stato ammesso di diritto al concorso SchermoNapoli 2010 del Napoli Film Festival.

La proiezione è prevista per lunedì 7 giugno alle ore 16.00 a Castel Sant’Elmo.

Qui un trailer.

VERDONE A ROMA PARLA DI ROCK AROUND THE SCREEN E DI... ALTRO

La presentazione romana del nostro libro, Rock Around the Screen. Storie di cinema e musica pop, svoltasi giovedì mattina nell'aula magna della Facoltà di Scienze della Formazione di Roma Tre, ha avuto come grande protagonista il regista e attore Carlo Verdone, intervenuto come ospite d'onore assieme al suo musicista di fiducia, Fabio Liberatori.
Di fronte a una platea folta ed entusiasta, Verdone - grande e sincero appassionato di musica rock - ha parlato delle sue passioni musicali, ma si è lasciato anche coinvolgere dalle domande degli studenti per dire la sua, con la chiarezza e la lucidità che gli appartengono, sul momento triste che sta attraversando l'Italia.
Di tutto ciò rende ottimamente conto il servizio realizzato giovedì da Francesca Pierleoni per l'agenzia Ansa. Eccolo, qui di seguito.
----------------------------------------------------------
CINEMA: VERDONE, ITALIA E' FRA PAESI PIU' CORROTTI

 

Pigrecoemme tra le migliori scuole di cinema secondo l’Eurispes

Solo qualche giorno fa abbiamo scoperto questo documento dell’Eurispes, risalente al 2004, che ci cita tra i più accreditati centri di formazione sull’audiovisivo.

I fabbisogni formativi nel settore dell’audiovisivo

In particolare vi si legge:

Per la formazione di uno sceneggiatore le scuole maggiormente accreditate sono: tra le altre, la Scuola Nazionale del Cinema di Roma (il Centro Sperimentale, non quelli con il nome taroccato -ndr), L’Accademia “Griffith”, la Scuola “Pigrecoemme” di Napoli…

Il Percorso di formazione [di un regista] può svolgersi presso la Scuola Nazionale di Cinema, l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, il “Nuct”, e L’Accademia “Griffith” di Roma, presso il Centro Cinematografico “Cinefile” di Milano o il “Pigrecoemme” di Napoli.

Una bella soddisfazione per un centro formativo, il nostro, gestito in totale autonomia e senza alcun finanziamento pubblico.
Questo post è utile anche per segnalarvi, se non lo conosceste già, Scribd, un utilissimo sito che funziona come uno Youtube per i documenti.

Tags: eurispes, napoli, Scuola di cinema

 

VIDEO-INCHIESTA SUL POTERE

VIDEO-INCHIESTA SUL POTERE from Scuola di cinema Pigrecoemme on Vimeo.

Ecco la versione integrale della video-inchiesta da noi realizzata in collaborazione con L’arte della felicità - incontri e conversazioni sul Potere, che ha inaugurato la manifestazione mercoledì 17 marzo al cinema Ambasciatori di Napoli.

Centocinquantaquattro interviste girate presso le tre librerie Feltrinelli di Napoli e al Multicinema Modernissimo - oltre ad un prezioso intervento del filosofo Aldo Masullo - cercano di fare il punto sulla percezione personale del potere.

Alla realizzazione della video-inchiesta hanno collaborato anche gli allievi dei nostri corsi.

 

Per vedere il calendario di tutti i corsi di Pigrecoemme clicca qui


il Nuovo corso di scrittura per la televisione

data di inizio
orario
giorni
9 aprile 2010
19.15 - 21.15.
vedi calendario

Qual è la differenza tra una sceneggiatura per il cinema e una seriale? Che cos’è una “bibbia”? E un format? Come “si scrivono”? Come si presentano? E, soprattutto, per vedersele produrre, a chi si devono sottoporre?
Sono queste alcune delle domande a cui il nuovo Corso di scrittura per la televisione di Pigrecoemme organizzato il collaborazione con la Film Commission Regione Campania, saprà rispondere.

Struttura del corso

Il corso, che parte il prossimo 9 aprile, attraverso lezioni, workshop e laboratori condotti da docenti di grande esperienza e da importanti professionisti del mondo del broadcast italiano, ha come obiettivo quello di fornire strumenti e tecniche utili a comprendere le specificità delle singole forme narrative che si possono affrontare sul piccolo schermo. In tal senso, ogni studente sarà seguito nell'intera stesura di un format tv originale o nella puntata zero di una serie. Per stimolare la produzione di questi lavori ogni allievo, o gruppo di allievi, dovrà, infine, scegliere un concorso, tra quelli proposti dai curatori del corso, al quale parteciperà con la propria opera.

Le lezioni (18 appuntamenti che si concluderanno il prossimo 2 luglio) prevedono una parte teorica e una laboratoriale, coordinata dalla sceneggiatrice Anna Coluccino.

Durante la parte teorica si analizzano le diverse forme di narrazione televisiva, individuando le specifiche e irrinunciabili caratteristiche che identificano ogni genere e i margini di innovazione che ognuno di essi possiede. Inoltre, si passeranno in rassegna le tecniche di scrittura da applicare ad ogni singolo genere. Durante la parte laboratoriale, invece, gli allievi saranno chiamati a cimentarsi direttamente nella scrittura, singolarmente e in gruppo, fondamentale momento creativo dopo il quale arriveranno, necessariamente, le fasi più importanti del percorso didattico: la correzione e, soprattutto, la riscrittura del lavoro, pronto così per essere presentato ad un produttore.

I docenti

A dar vita al percorso formativo sono chiamati, oltre a Rosario Gallone,Giacomo Fabbrocino e Corrado Morra, docenti della Scuola di cinema Pigrecoemme, alcuni dei più interessanti professionisti del mondo della televisione: tra questi, lo sceneggiatore Fabrizio Cestaro, alla cui scrittura si devono alcuni dei più grandi successi di fiction degli ultimi anni, come I Cesaroni,Elisa di Rivombrosa, Il commissario Rex, e il recentissimo Tutti per Bruno con Claudio Amendola. Con Cestaro, gli studenti affronteranno un approfondito seminario-laboratorio di sceneggiatura televisiva che partirà dal case history di uno dei suoi lavori.
Lezioni e approfondimenti, inoltre, saranno curati da Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Regione Campania, Claudio Grimaldi, sceneggiatore e casting director, e dal regista RAI Antonio Mauriello.

Programma e calendario

Di seguito, il programma dettagliato del corso e il calendario delle lezioni.

I lezione Venerdì 9 aprile 2010
“Lei non sa chi sono io. La televisione è una cosa seria”. Retorica ed estetica del mezzo.
A cura di Rosario Gallone, docente di Regia cinematografica di Pigrecoemme.

II lezione Venerdì 16 aprile 2010
“Programma Nazionale!” Rudimenti di Storia della televisione italiana.
A cura di Anna Coluccino.

III lezione Venerdì 23 aprile 2010
Scrittura informativa vs Scrittura creativa.
A cura di Anna Coluccino.

IV lezione Venerdì 30 aprile 2010
“I formati del format: dal quiz all'edutaiment”.
A cura di Anna Coluccino.

V lezione Venerdì 7 maggio 2010
“Prima della prima”. Il successo di una serie: strategie e risorse del location management.
A cura di Maurizio Gemma, direttore della Film Commission Regione Campania.

VI lezione Venerdì 14 maggio 2010
“Sherazad television”. La serialità della fiction. Tecniche di scrittura per lo schermo: generi, stili, convenzioni.
A cura di Anna Coluccino e Rosario Gallone.

VII lezione Venerdì 21 maggio 2010
“Raccontare la rete, le reti del racconto”. Nuovi media = Nuove possibilità.
A cura di Anna Coluccino e Giacomo Fabbrocino, docente di Analisi e critica del film di Pigrecoemme ed esperto di Internet.

VIII lezione Venerdì 28 maggio 2010
“Serial writer”. Lo studio TV: rapporti tra la scrittura per la televisione e le dinamiche espressive e produttive della regia.
A cura di Antonio Mauriello, regista RAI.

IX e X lezione Venerdì 4 giugno - Sabato 5 giugno 2010
Case History. A cura di Fabrizio Cestaro, uno dei più interessanti sceneggiatori seriali italiani, il Case History di uno dei suoi lavori (Il commissario Rex; Elisa di Rivombrosa; I Cesaroni; Il mistero del lago, il recentissimo Tutti per Bruno).

I lezione-laboratorio Lunedì 7 giugno 2010
“Serial writer”. Dall'idea al pitch.
A cura di Anna Coluccino.

II lezione-laboratorio Venerdì 11 giugno 2010
“Serial writer”. La presentazione.
A cura di Anna Coluccino.

III lezione-laboratorio Lunedì 14 giugno 2010
“Serial writer”. Il concept: dinamiche tra storia centrale e subplot.
A cura di Anna Coluccino e Corrado Morra, docente di Sceneggiatura di Pigrecoemme.

IV lezione-laboratorio Venerdì 18 giugno 2010
“Serial writer”. I personaggi.
A cura di Anna Coluccino.

V lezione-laboratorio Lunedì 21 giugno 2010
“Serial writer”. Le tecniche narrative.
A cura di Anna Coluccino.

VI lezione-laboratorio Venerdì 25 giugno 2010
“Serial writer”. Teaser e cliff. Le linee orizzontali e le linee verticali di una storia.
A cura di Anna Coluccino.

VII lezione-laboratorio Lunedì 28 giugno 2010
“Serial writer”. Le potenzialità del dialogico.
A cura di Claudio Grimaldi, sceneggiatore e casting director.

VIII lezione-laboratorio Venerdì 2 luglio 2010
“Serial writer”. Il numero zero. Dalla “bibbia” allo script.
A cura di Anna Coluccino.

Tipologia e Costi
Parte teorica: lezioni settimanali di 2 ore ciascuna.
Parte laboratoriale: lezioni bisettimanali di 2 ore ciascuna.
Le lezioni si terranno dalle 19,15 alle 21,15. La lezione di sabato 5 giugno dalle 12.00 alle 14.00

Costo del corso € 500

IL NUOVO CORSO DI FOTOGIORNALISMO

corso di fotografia

Il Corso di Fotogiornalismo di Pigrecoemme, coordinato da Luca Sorbo, è diretto a chi, avendo già acquisite le competenze di base della fotografia, voglia intraprendere la carriera di fotogiornalista. Il corso è anche consigliato al fotoamatore evoluto che voglia approfondir! e le dinamiche del racconto fotografico e abbia intenzione di collaborare part-time con un'agenzia, come pure a coloro che sono interessati a conoscere e ad approfondire l'interessante ricerca visiva e, tout court, artistica che il mondo del fotogiornalismo presenta attualmente.
Durante il percorso didattico si analizzeranno le diverse possibilità espressive e tecniche che il linguaggio fotografico ha per narrare una storia. In tale ottica, Luciano Ferrara, uno dei più noti fotoreporter italiani, racconterà la sua esperienza e darà degli spunti per lavori originali.
Il cuore del corso sarà tenuto da Gianni Pinnizzotto, direttore dell’agenzia Graffiti di Roma, il quale da oltre trent’anni, è impegnato in questo settore, firmando numerosi reportages per i principali quotidiani e settimanali italiani.

Stage

Alla fine del corso di fotogiornalismo è previsto per i partecipanti uno stage di 2 mesi con l’agenzia Graffiti che fornirà ai partecipanti un tesserino di praticantato.
I migliori allievi, selezionati in base alla disponibilità ed alla qualità del lavoro fotografico, potranno diventare collaboratori esterni della Graffiti Press.

Il corso di fotogiornalismo si svolgerà a Napoli, presso la scuola di cinema Pigrecomme a partire da sabato 10 aprile 2010.

Di seguito il programma.

Sabato 10 aprile 2010 ore 15,30 - 18,30
1) I MAESTRI DEL REPORTAGE (a cura di Luca Sorbo)
Analisi del lavoro e della vicenda umana di alcuni protagonisti del fotogiornalismo italiano ed internazionale.
Video su Gianni Berengo Gardin.

Sabato 17 aprile 2010 ore 15,30 - 18,30
2) IL MESTIERE DI REPORTER
Incontro con Luciano Ferrara. I segreti del mestiere di fotogiornalista attraverso la visione di alcuni dei suo principali reportage. Analizzeremo i rapporti con i giornali e le case editrici.

Sabato 24 aprile 2010 ore 15,30 - 18,30
3) USCITA FOTOGRAFICA (a cura di Luca Sorbo)
Il centro storico di Napoli.

Sabato 8 maggio 2010 ore 15,30 - 18,30
4) I MAESTRI DEL REPORTAGE A NAPOLI (a cura di Luca Sorbo)
Analisi del lavoro e della vicenda umana di alcuni protagonisti del fotogiornalismo napoletano.
Video su Mimmo Jodice.
Domenica 9 maggio 2010 ore 11 - 14 e ore15 - 18
5) INTRODUZIONE AL RACCONTO FOTOGRAFICO (a cura d! i Gianni Pinnizzotto)
6) STORIA DELLA INFORMAZIO NE VISIVA (a cura di Gianni Pinnizzotto)
Le agenzie fotogiornalistiche.
Come nasce l’informazione.
Come si legge un giornale.
L'approccio visivo alla notizia.

Sabato 15 maggio 2010 ore 15,30 - 18,30
7) RACCONTARE NAPOLI
Luciano Ferrara racconta come ha realizzato alcuni dei suoi più famosi reportage sulla Città.

Sabato 22 maggio 2010 ore 15,30 - 18,30
8) RACCONTARE IL CINEMA ED IL TEATRO (a cura di Luca Sorbo)
Come realizzare un servizio durante un festival cinematografico.
La fotografia sul set cinematografico.
Fotografare il teatro.
Proiezione di un video su Ferdinando Scianna.

Sabato 29 maggio 2010 dalle ore 10 9) USCITA FOTOGRAFICA (a cura di Luca Sorbo)
Procida.

Domenica 30 maggio 2010 ore 11 - 14 e ore 15 - 18
10) ARCHITETTURA DEL REPORTAGE (a cura di Gianni Pinnizzotto)
11) LA SPECIALIZZAZIONE (a cura di Gianni Pinnizzotto)
Il reportage sociale e di viaggio.

Sabato 5 giugno 2010 ore 15,30 - 18,30
12) FOTORITOCCO PER IL FOTOGIORNALISMO ( a cura di Luca Sorbo)

Domenica 20 giugno 2010 ore 11 - 14 e ore 15 - 18
13) ANALISI CRITICA DI SERVIZI GIORNALISTICI e LETTURA DEI GIORNALI (a cura di Gianni Pinnizzotto)
14) LA SPECIALIZZAZIONE (a cura di Gianni Pinnizzotto)
Lo sport e lo spettacolo.

Domenica 27 giugno 2010 ore 11 - 14 e 15 - ! 18
15) LE LEGGI DELLA PROFESSIONE (a cura di Gia nni Pinnizzotto)
16) LA SPECIALIZZAZIONE (a cura di Gianni Pinnizzotto)
Politica ed economia.

Il costo del corso di Fotogiornalismo, in promozione per l’edizione 2010, è di Euro 700,00.

! Scarica il programma del corso di fotografia in formato .PDF

Richiede Acrobat Reader (gratuito)


Telefono: 081-5635188
Email: corsi@pigrecoemme.com

Pigrecoemme è in Piazza Portanova 11, Napoli
(tra Piazza Nicola Amore e l'Università Federico II)

CINEMA E ROCK: E' DISPONIBILE ROCK AROUND THE SCREEN
IL TESTO INCLUDE QUATTRO SAGGI DI DOCENTI DI PIGRECOEMME

E' uscito nelle librerie il volume Rock around the screen acquistabile anche sul sito dell'editore Liguori.

Curato da Vincenzo Esposito (docente di Storia del Cinema all'Università degli Studi di Napoli "Federico II", docente di critica cinematograf! ica presso Pigrecoemme e direttore dell'Italian Film Festival di Stoccolma) e da Diego Del Pozzo (giornalista e critico, autore di Ai confini della realtà - Cinquant'anni di telefilm americani) Rock around the screen racconta ed approfindisce mezzo secolo di interazione e reciproca influenza tra cinema e rock, due arti giovani che hanno influenzato come null'altro l'immaginario collettivo postmoderno e comprende anche tre saggi di tre dei fondatori di Pigrecoemme: Rosario Gallone, Giacomo Fabbrocino e Corrado Morra.

Questo l'indice del libro:

Suoni nel buio: un’introduzione di Diego Del Pozzo e Vincenzo Esposito

Prima parte: Storia e storie
Teen-rock movies: la! rivoluzione di Elvis e del rock ‘n’ roll di Diego Del Pozzo
Dalla Terra alla Luna. Cinema, musica e controcultura: i documentari sui megaraduni pop, da Monterey all’isola di Wight
di Vincenzo Esposito

Seconda parte: Temi e generi
Rockumentary: uno sguardo sul genere di Simone Arcagni
Rock & Mock: quando il duro si fa gioco. L’immagine comica del rock su grande e piccolo schermo
di Rosario Gallone

Sguardi sul palco: il rocku! mentary d’autore di Alberto Castellano
Appunti sull’Opera-rock cinematografica di Giacomo Fabbrocino
Tutto il cinema in un clip. Forme e modi della citazione filmica nel video musicale di Bruno Di Marino

Terza parte: Sguardi e corpi d’autore
Dylan, Alias, Judas e la canzone-film di Antonio Tricomi Campi di celluloide per sempre: il cinema dei Beatles di Michelangelo Iossa
I Pink Floyd: la musica, il palco, la vita, il cinema, il muro
di Giandomenico Curi
The Men Who F ell to Earth. Ascesa e caduta del corpo della rockstar di Corrado Morra

Quarta parte: Testimonianze
Intervista a Julien Temple
a cura di Fabio Maiello

Intervista a Carlo Verdone
a cura di Fabio Maiello
Intervista a Gaetano Curreri (Stadio) a cura di Fabio Maiello
Intervista a Fabio Liberatori a cura di Fabio Maiello

Pigrecoemme su Facebook

Potete trovarci anche su Facebook. Cercate Giacomo Fabbrocino o Rosario Gallone :)

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative potete inoltre:

1) Diventare "amici" di questo profilo: http://www.facebook.com/scuola.di.cinema.pigrecoemme?ref=profile
2) Diventare "fan" di questa pagina: http://www.facebook.com/pages/Napoli-Italy/Scuola-di-cinema-Pigrecoemme/31403505348
3) Iscrivervi a questo gruppo: http://www.facebook.com/group.php?gid=32152252642&ref=ts
4) Iscriverv! i alla nostra newsletter: http://www.pigrecoemme.com/newsletter.htm (ma forse lo siete già)
5) Diventare Fan di The Others Magazine, la nostra rivista online di critica cinematografica
6) Sottoporvi al "fondamentale e scientifico" test Quanto sei regista?

facebook

Il corso di Fotografia: Aperte le iscrizioni

Scarica il programma del corso di fotografia in formato .pdf

corso di fotografia

Il corso di fotografia di Pigrecoemme, condotto da Luca Sorbo, è diviso in quattro moduli.

Il p! rossimo ciclo inizia a Gennaio.

>>>> Tutti i corsi di Pigrecoemme <<<<

Conosci qualcuno a cui potrebbero interessare i corsi di cinema, fotograf! ia e recitazione di Pigrecoemme? invitalo a visitare il nostro sito si to inviandogli una cartolina.
(
clicca qui per inviare una cartolina)

!
Partecipa al nostro BLOG smile


Per maggiori informazioni :
website www.pigrecoemme.com
email: info@pigrecoemme.com
tel/fax 081-5635188
Pigrecoemme è in Piazza Portanova 11, Napoli
(tra Piazza Nicola Amore e l'Università Federico II )

www.pigrecoemme.com

www.theothersmag.com

Il Forum di Pigrecoemme

Il Blog di Pigrecoemme

Per cancellarti o modificare il tuo account, Clicca qui.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl