L'Ischia Film Festival protagonista a Berlino

12/feb/2011 17.16.22 Ischia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tocca ancora all'Ischia Film Festival esportare all'estero il volto positivo dell'isola verde. La kermesse dedicata alle location e il suo direttore artistico, Michelangelo Messina, sono stati infatti tra i protagonisti dell'International Film Festival Summit, appuntamento di notevole importanza tenuto quest'anno dal 7 al 9 febbraio presso l'Hilton Congress Palace di Berlino. Una partecipazione che conferma la bontà delle iniziative del festival dedicato alle location (il primo nel suo genere) e che in definitiva premia una manifestazione da sempre rivolta non tanto ai grandi nomi di facile richiamo, ma
soprattutto a ricerche sul cineturismo e alla promozione di film indipendenti supportati da un grande valore artistico e dallo spazio riservato alla promozione di realtà territoriali e culturali suggestive.
«All'International Film Festival Summit - ha affermato Michelangelo Messina davanti al pubblico dell'Hotel Hilton Congress Palace - si conferma l'importanza di certe manifestazioni nel processo di distribuzione dei film indipendenti e altresì nella diffusione della cultura cinematografica». Valori, questi, che accomunano numerose manifestazioni dedicate al cinema, eccezion fatta per quelle non supportate da un progetto valido e lungimirante: «Non importa se un festival sia grande o piccolo - ha sottolineato il direttore della kermesse ischitana - l'importante è che rispetti le tematiche e i valori prefissati e che soddisfi le aspettative dei film maker e del pubblico». A fare la differenza, insomma, non sembrano essere i fondi, ma la bontà della proposta. «Ci sono festival validi che sono grandi per l'affluenza o perché promuovono un movimento supportato da un mercato ricco; allo stesso tempo ci sono anche kermesse che, per il loro tema specifico, influiscono nel processo di promozione e quindi di distribuzione di un film. L'Ischia Film Festival - conclude Messina - è certamente una manifestazione che si è fatta spazio grazie alla bontà della sua proposta, che le permette da anni di confermarsi come appuntamento unico nel suo genere, caratterizzato dal suo concorso dedicato alle location cinematografiche». Meriti, questi, che certamente vanno riconosciuti all'evento in programma a luglio presso il Castello Aragonese e che trovano conferma nella presenza di Michelangelo Messina all'International Film Festival Summit, incontro che ha visto la partecipazione di importanti produttori internazionali, autorevoli esponenti della stampa cinematografica e direttori di festival di notevole importanza come quelli di Mosca, Taormina, Singapore, Siviglia, Melbourne e San Francisco. Nomi di prestigio che vedono ormai nell'Ischia Film Festival un degno "collega".
Autore: Cristian Messina
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl