Barbara Enrichi nel prequel di "Amici miei" e nella serie tv "Il commissario Manara 2"

Comunicato stampa (con preghiera di pubblicazione e diffusione) Barbara Enrichi: dal grande al piccolo schermo L'attrice toscana, da ieri nelle sale cinematografiche con il prequel di "Amici miei", stasera sarà anche una delle protagoniste di Manara Firenze, 17 marzo 2011 _" A partire da ieri è sul grande schermo, nel suo ultimo impegno sul set rinascimentale del film "Amici miei…come tutto ebbe inizio", in cui interpreta Margarita, l'ostessa moglie di Giorgio Panariello, proprietario con lei dell'omonima locanda.

17/mar/2011 15.35.08 Alessandra Ricco Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato stampa

 (con preghiera di pubblicazione e diffusione)

 

 

 

 

 

 

 

Barbara Enrichi: dal grande al piccolo schermo

L’attrice toscana, da ieri nelle sale cinematografiche con il prequel di “Amici miei”, stasera sarà anche una delle protagoniste di Manara

 

 

 

 

 

Firenze, 17 marzo 2011 �“ A partire da ieri è sul grande schermo, nel suo ultimo impegno sul set rinascimentale del film “Amici miei…come tutto ebbe inizio”, in cui interpreta Margarita, l'ostessa moglie di Giorgio Panariello, proprietario con lei dell’omonima locanda. Barbara Enrichi, affermata attrice di cinema, televisione e teatro, ha anche vinto nel 1997 il prestigioso Premio David di Donatello come migliore attrice non protagonista per il ruolo di “Selvaggia” nel film di Leonardo Pieraccioni “Il ciclone”. Nel nuovo lavoro di Neri Parenti, la cui anteprima si è svolta nei giorni scorsi al cinema Odeon di Firenze, l’attrice toscana è una donna molto energica del 1490, proprietaria della locanda da cui partono “le zingarate” dei cinque amici; un ruolo femminile con sfumature comiche e drammatiche. Stasera la vedremo, però, anche in televisione, su Raiuno, nella serie “Il commissario Manara 2”, di stampo poliziesco e sotto la regia di Luca Ribuoli. Nel secondo episodio della serata, intitolato “Fuori servizio”, Barbara interpreta Silvia Stefani, una donna maltrattata che perderà il marito in circostanze sospette. «La differenza che passa da un set tv ad uno cinematografico sta nella regia �“ spiega Barbara - per la televisione molto più  dinamica, con scene girate con macchina da presa Steadycam, al fine di rendere al meglio la realtà, mentre la regia di un film come quella di “Amici miei…come tutto ebbe inizio” è più accurata, rientrando così nei canoni classici della commedia».

La formazione di Barbara Enrichi deriva dall’esperienza maturata in teatro con Ugo Chiti. Tra i suoi film di successo: “Benvenuti in casa Gori”, “I Laureati”, “Il ciclone”, “Fuochi d’artificio”, “Albergo Roma”, “Il cielo cade”, “Ritorno a casa Gori”.

 

 

Grazie per l'attenzione e a presto,

 

Alessandra Ricco

Ufficio stampa Barbara Enrichi

sandraricco@virgilio.it

320.1437267

 

 

 

 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl