Cécucine - rassegna di cinema, cucina e cultura | 9, 17 e 19 giugno a Saluzzo, Savigliano e Fossano (CN)

12/mag/2011 16.28.16 Associazione i313 - Uff Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
 
Consorzio Monviso Solidale e Associazione i313presentano
"Cécucine"
Rassegna di cinema e cucina per l’educazione ai temi dei diritti umani, della cooperazione internazionale, della multiculturalità e della convivenza tra culture diverse

 
9, 17 e 19 giugno 2011
a Saluzzo, Savigliano e Fossano (CN)
Ingressi gratuiti    |   www.associazione313.org   |   www.monviso.it

La rassegna è il risultato finale di un progetto di formazione che ha coinvolto 12 giovani, italiani e migranti, delle educative di strada dei tre comuni coinvolti.
Film scelti in base a indicazioni emerse dalle associazioni locali.
Degustazione di cene e aperitivi preparati da associazioni del territorio.
Produzione di un documentario che viene presentato in ognuno dei tre appuntamenti.
 
Il Consorzio Monviso Solidale e l’Associazione i313 organizzano in tre comuni del cuneese l’evento intitolato “Cécucine”, rassegna di tre incontri pubblici, ognuno dei quali costituito dalla proiezione di un film, di un documentario e dalla degustazione di cene e aperitivi preparati da associazioni del territorio, con l’obiettivo di far condividere un'esperienza in cui il sapore della diversità possa arricchire il bagaglio culturale dei partecipanti e renderli capaci di conoscere ed apprezzare quel che vive oltre il muro delle paure.
Ilcinema come occasione di incontro, conoscenza e reciproca comprensione delle diversità culturali che si trovano a vivere fianco a fianco nella mutevole comunità contemporanea è l’obiettivo che da sempre si pone l’Associazione i313 nei festival che da diversi anni organizza: CINEMAinSTRADA a Torino e CineMigrante in alcuni comuni cuneesi. La settima arte come linguaggio universale facilmente comprensibile a tutti che rende possibile proporre la riflessione su importanti temi sociali.
 
COME È NATA LA RASSEGNA
Cécucine costituisce il risultato finale di un progetto di animazione socioculturale proposto e commissionato dal Consorzio Monviso Solidale, dal titolo "Presenze di Ieri e di Oggi - Pace e Cooperazione Internazionale", finanziato dalla Provincia di Cuneo e relativo al Programma Provinciale di iniziative di sensibilizzazione sui temi della pace, cooperazione e solidarietà internazionale
Tale progetto ha previsto lo svolgimento di un laboratorio per formare alcuni giovani del territorio alla riflessione su temi importanti come la cooperazione internazionale, i diritti umani, la multiculturalità e la convicenza tra culture diverse attraverso la sperimentazione e l’utilizzo del mezzo audiovisivo.
Sono stato coinvolti 12 tra ragazzi e ragazze, tra i 15 e i 17 anni di età, che frequentano le associazioni educative di strada di Fossano Saluzzo e Savigliano.
Due operatori sociali del Consorzio hanno contribuito in modo sostanziale alla fase di ideazione e programmazione mentre L’Associazione i313 ha messo a disposizione del progetto alcuni formatori esperti in cooperazione internazionale, diritti umani, gestione non violenta dei conflitti e tecniche audiovisive, tra i quali il video giornalista e documentarista Manuel Coser.
Con il bagaglio acquisito i ragazzi hanno realizzato interviste a diverse persone, italiani e stranieri, giovani ed anziani, ponendo domande su sfere attinenti la vita personale e l'appartenenza collettiva, sul senso della vita, sui ricordi dell’infanzia e sull’amore.
Domande che facessero emergere le peculiarità di ogni persona, ma anche gli aspetti comuni che legano tutti in quanto appartenenti al genere umano.
Le interviste hanno portato alla produzione del documentario “Quali Altri?” che verrà proiettato in ogni appuntamento di Cécucine.
Il risultato dell’intero progetto, che si evince anche chiaramente dal documentario realizzato dai ragazzi, è alquanto significativo, in cui le persone più diverse per provenienza sono accomunate da valori e sogni simili, dove il diverso è a volte la persona più simile a noi, dove la peculiarità di ognuno è quello che accomuna tutti.

LA PROGRAMMAZIONE
Ogni serata prevede la proiezione del documentario “Quali Altri?”, di un film e un momento conviviale attraverso la degustazione di cene e aperitivi.
I film sono di vario genere (documentario, cartone animato e fiction) anche perché sono stati scelti insieme alle associazioni coinvolte e in modo da soddisfare le diverse esigenze.
Il 9 giugno a Saluzzo si inizia alle ore 17.30 con la proiezione del film di animazione giapponese “Il mio vicino Totoro” di Hayao Miyazaki, si prosegue alle 19.00 con una merenda sinoira curata dall’Associazione La Scintilla (costituita dai genitori dei bambini della ludoteca) e si conclude con la proiezione del documentario “Quali Altri?”. Durante la serata sarà anche possibile visitare un’esposizione di manufatti e tessuti a cura dell’Associazione Penelope.
Il 17 giugno a Savigliano si comincia alle ore 18 con la presentazione di “Quali Altri?”, si prosegue alle 19 con una cena etnica a curadel Gruppo Donne Profumo di Spezie e si termina con la proiezione alle ore 21 “Gran Torino” di Clint Eastwood.
Il 19 giugno a Fossano si comincia nuovamente con la proiezione di “Quali Altri?”, si prosegue alle 19 con un’apericena di specialità somale a cura dell’Associazione Stella e si conclude con la proiezione alle ore 21 del film documentario “Bakroman”, vincitore del premio come miglior documentario italiano all'ultimo Torino Film Festival, che verrà presentato e dibattuto al termine insieme agli autori Gianluca e Massimiliano e Serio. Durante le proiezioni la Ludoteca rimarrà aperta per far giocare e intrattenere i bambini.
 

L’Associazione culturale i313 si è specializzata in questi anni nell’ideazione e nella realizzazione di progetti transculturali volti a creare forme di incontro, conoscenza e scambio tra abitanti migranti e nativi di uno stesso territorio.
Il progetto più significativo realizzato dall’associazione è la rassegna di cinema internazionale CINEMAinSTRADA che si svolge a Torino da 8 anni, sempre con grande successo di pubblico, all'aperto e in quartieri ad alta densità migratoria, utilizzando il cinema come strumento per creare occasioni di incontro e conoscenza tra italiani e migranti. Nel 2008 l'Associazione ha ideato il nuovo festival CineMigrante nei comuni di Barge e Bagnolo Piemonte (CN) dimostrando la validità della propria modalità operativa anche al di fuori del territorio metropolitano. L’ultima edizione di CineMigrante ha esteso il proprio raggio d’azione coinvolgendo ben 5 comuni del cuneese: Barge, Bagnolo Piemonte, Fossano, Saluzzo e Savigliano.
 
Il Consorzio Monviso Solidale è un ente autonomo, con personalità giuridica e natura pubblica, costituito il 1° gennaio 1997 dai 52 Comuni delle aree territoriali di Fossano, Saluzzo e Savigliano, comprese le Comunità Montane Valle Varaita e Valle Po Bronda e Infernotto, per la gestione dei servizi socio-assistenziali. Attualmente i Comuni aderenti sono 58, corrispondenti al territorio dell' A.S.L. N. 17.
Il Consorzio fornisce servizi ad anziani, minori, disabili e in generale alle persone in condizione di disagio sociale mediante: assistenza sociale e domiciliare, educativa territoriale, inserimenti lavorativi, inserimenti in strutture diurne e residenziali, affidamenti familiari secondo diverse modalità, servizio di mediazione familiare, e molti altri…
Il Consorzio lavora nell'intento di salvaguardare e affermare il diritto alla autodeterminazione, cioè di decidere ciò che è meglio per sé; in particolare, sulla convinzione che sia esigenza di tutti il poter scegliere se rimanere nella propria casa anche quando l'autonomia non sia totale o le condizioni non ottimali. Perché tutti possano scegliere, occorre proporre ed organizzare servizi diversi, in modo da soddisfare quanto più possibile le varie necessità, utilizzando la sperimentazione come strumento privilegiato di ricerca di strade nuove.
Il Consorzio rivolge la propria attività con un occhio di riguardo ai minori in difficoltà e ai disabili e alle loro famiglie, lavorando in sinergia con i servizi sanitari e con altre realtà presenti sul territorio, in modo da rendere unitario l'intervento sulla persona, che è unica e non divisibile nei suoi bisogni.


Ufficio Stampa:  3480420650 – press@associazione313.org

PROGRAMMA
Tutte le serate sono ad INGRESSO GRATUITO
 
9 giugno 2011 | Saluzzo
Antiche Scuderie Fondazione Bertoni, p.zza Montebello 1
 
h. 17.30 proiezione del filmato di animazione “il mio vicino Totoro”, di Hayao Miyazaki, 86’, GIAPPONE, 1988
h. 19.00 merenda sinoira a cura dell’Assocoazione La Scintilla
h. 20.30 presentazione e proiezione del documentario “Quali Altri?”
 
Durante la serata sarà possibile visitare un’esposizione di manufatti e tessuti a cura dell’Associazione Penelope
 
17 giugno 2011 | Savigliano
Chiostro di S. Chiara, p.zza Giovanni Baralis 5
 
h. 18.00 presentazione e proiezione del documentario “Quali Altri?”
h. 19.00 cena etnica a curadel Gruppo Donne Profumo di Spezie
h. 21.00 proiezione del film “Gran Torino”, di Cleant Eastwood, 116’, USA, 2008
 
19 giugno 2011 | Fossano
Cascina Sacerdote, via dello Stagno 2
 
h. 18.00 presentazione e proiezione del documentario “Quali Altri?”
h. 19.00 apericena con specialità somale a cura dell’Associazione Stella
h. 21.00 proiezione del film documentario “Bakroman”,di Gianluca e Massimiliano De Serio, 74’, ITALIA, 2011
Il film sarà presentato e commentato assieme ai registi
 
Durante le proiezioni la Ludoteca rimarrà aperta per far giocare e intrattenere i bambini.
 
 
Il documentario QUALI ALTRI? è stato realizzato da tre gruppi di ragazzi e ragazze di Savigliano, Saluzzo e Fossano che, al termine di un laboratorio formativo, hanno intervistato cittadini vecchi e nuovi per conoscere valori, sogni ed esperienze delle persone che stanno segnando i cambiamenti in atto nella convivenza e nella formazione della comunit

 


Ufficio Stampa:  3480420650 – press@associazione313.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl