Civita Film Fest

La rassegna si articola in sei sezioni, quattro ordinarie e due "Speciali": la sezione "Film d' Epoca" è dedicata a pellicole storiche, o appena restaurate, ritenute capolavori della storia cinema e che hanno i motori in qualità di protagonisti.

Persone Mario Monicelli, Aurelio De Laurentiis, Maria Leitner, Renzo Arbore, Laura Delli Colli, Leonardo Metalli, Federico Fellini
Luoghi Italy, Lazio, Vermont
Organizzazioni Ford Motor Company, RAI
Argomenti cinema

13/giu/2011 11.55.04 Civita Film Fest Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 CIVITA FILM FEST

IL MOTORE DEL CINEMA �“ II EDIZIONE

 

Il primo e unico Festival Internazionale dedicato ai Motori, antichi e moderni e alle Arti Visive dall’8 al 10 luglio a Civita di Bagnoregio (VT)

 

 

 

L'8, 9 e 10 luglio a Civita di Bagnoregio (VT), borgo medievale dell'Alto Lazio riconosciuto come uno dei più belli d'Italia, si svolgerà il Civita Film Fest, il primo Festival Internazionale a sposare la passione per i motori di tutte le epoche con quella per il cinema e le arti visive, intese nella loro espressione più ampia. Il fil rouge dell'intera kermesse è “il motore” inteso come protagonista di film, soggetto narrativo e forza dinamica da cui muove la sfida, la scoperta, la fuga e il viaggio. Direttore Artistico è Leonardo Metalli, giornalista inviato del TG1, autore e conduttore di vari programmi RAI, appassionato di cinema, motori e auto d'epoca. Il comitato tecnico della Giuria è presieduto da Laura Delli Colli, giornalista e critico, Presidente SNGCI, Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, tra i giurati anche Renzo Arbore, collezionista ad honorem e Maria Leitner, giornalista del Tg2 e conduttrice di Tg2 Motori. Padrino della manifestazione Aurelio De Laurentiis che nella scorsa edizione ha presentato il principe dei Road Movie: “La Strada” di Federico Fellini, girato a Civita, primo oscar Italiano nella storia del cinema e spunto per un genere che è diventato popolare in tutto il mondo.

 

 

Le pellicole selezionate per il Civita Film Fest includono un ampio ventaglio di opere cinematografiche in cui il motore è l'attore principale intorno al quale si raccontano storie e si costruiscono trame. La rassegna si articola in sei sezioni, quattro ordinarie e due "Speciali": la sezione "Film d' Epoca" è dedicata a pellicole storiche, o appena restaurate, ritenute capolavori della storia cinema e che hanno i motori in qualità di protagonisti. La sezione "Ultime Uscite" riguarderà quei film, recentemente realizzati, che si sono distinti come più rappresentativi dell'ispirazione artistica del festival. Le sezioni "Cortometraggi" e "Documentari" sono dedicate, rispettivamente, ai corti e ai docu-film a tema.

 

 

Le due sezioni “Speciali" sono rivolte ai più giovani e agli amatori: la sezione "Sotto Controllo" seleziona progetti visivi (film, corto/medio-metraggi e spot pubblicitari) che hanno come soggetto la tematica della sicurezza stradale; "Road Cult Movie" è interamente dedicata alle pellicole del genere "On the Road" entrate nella leggenda della cinematografia mondiale. La sera del 9 Luglio, in Piazza Sant'Agostino, si svolgerà l'evento di punta del Festival: “La Notte dei Motori” dove sarà proiettato il film vincitore e saranno assegnati riconoscimenti ai film più rappresentativi dalla Giuria, composta da esperti di Cinema, Spettacolo e Automobilismo.

 

 

Il borgo di Civita di Bagnoregio, candidato a Patrimonio dell’Unesco, e posto su uno sperone di roccia che domina la valle dei calanchi, con le sue scogliere di tufo e le splendide piazze, è il palcoscenico ideale della manifestazione non solo per la scenografia naturale ma anche perché set cinematografico di film consacrati alla storia quali “La Strada” di Federico Fellini, “Amici Miei” e “L'armata Brancaleone” di Mario Monicelli. Oltre alle proiezioni gratuite dei film in Concorso, a Civita di Bagnoregio si svolgeranno molti eventi extra in collaborazione con gli appassionati del settore: serate a tema, raduni di auto e moto d’epoca, esposizioni di auto storiche e futuriste, allestimenti di mostre, incontri con esperti del settore motori, presentazione di campagne sulla sicurezza stradale e percorsi enogastronomici con i prodotti tipici della Tuscia.

 

 

 

Il progetto è realizzato dall’Associazione Civita di Bagnoregio Film Fest con il supporto di Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Viterbo, Comune di Bagnoregio, Asi, Associazione Civita e con la partecipazione di Ford in veste di main sponsor.

 

 

 

 

www.civitafilmfest.com

www.facebook/CIVITAFILMFEST

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl