convegno tre giorni di discussione   tra

10/gen/2006 11.40.35 immaginicinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
archivio immagini cinema
http://www.archivioimmaginicinema.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Il Casinò online più amato della Rete, scommettiamo che vinci? Clicca qui:
http://www.mailextra.com/link.asp?ID=30
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
11,12,13 gennaio 2006
teatro palladium
P.ZZA B. ROMANO,8 ROMA
dalle 16,30
teatrinvisibili
convegno

tra/con/sul teatro indipendente
di Roma e Provincia

Ore 21.00
triangolo scaleno teatro
Il castello
Drammaturgia e regia Roberta Nicolai

INGRESSO GRATUITO
premessa
La pertinenza. Ecco ciò che guida la scelta di organizzare un'iniziativa complessa che genera tempo di discussione e di confronto sul tessuto culturale di una metropoli e utilizza il tempo dello spettacolo come sponda ideale su cui far risuonare e deflagrare i temi discussi.
Tre giorni di convegno e tre giorni di spettacolo perché l'invisibilità, la mancanza di riconoscimento in cui è sommerso gran parte del teatro del nostro territorio è il primo anello su cui s'incatenano e incancreniscono i malesseri della cultura della nostra città e della nostra provincia.
Ore 16,30 il convegno
Il progetto teatrinvisibili ha utilizzato un concetto storico, segno concreto del fatto che in tanti anni di esperienze, l'invisibilità non ha ottenuto risposta.
L'azione di monitoraggio del teatro indipendente di Roma e Provincia, realizzato dal Triangolo Scaleno Teatro con il patrocinio e il sostegno della Vice Presidente della Provincia di Roma con delega alle Politiche Giovanili, Rosa Rinaldi, ha portato al censimento di circa 150 realtà teatrali del territorio e ha messo in luce le difficoltà e le condizioni in cui tali realtà operano, sopraffatte dall'assenza di risorse, dalla carenza di spazi, dall'impossibilità di emergere dall'invisibilità. I risultati della ricerca sono un libro/guida, in cui ognuna delle realtà ha scelto la modalità di raccontarsi, e un dvd che raccoglie ed intreccia alcune interviste. Libro e DVD sono la testimonianza di una chiusura che impedisce la crescita e la circolazione della cultura teatrale e al tempo stesso indicano la presenza di un ricco tessuto culturale e sociale che inventa modelli, sperimenta e modifica il tradizionale modo di concepire la produzione e la distribuzione teatrale.

I tre giorni di convegno e spettacolo al Palladium, realizzati con il sostegno congiunto dell'Assessorato alle Politiche Giovanili e dell'Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma e in collaborazione con ZTL, rete romana (Rialto Santambrogio, Teatro Furio Camillo, Residui Teatro, Astra teatri, triangolo scaleno teatro), serviranno a presentare ufficialmente il lavoro svolto e soprattutto creeranno un momento aperto di discussione tra i soggetti, le istituzioni, gli artisti, gli operatori che lavorano, vivono, fanno teatro e cultura nel territorio. Un momento politico che possa fornire occasione di ragionamento e di confronto sulla situazione della politica culturale nella città di Roma e della sua Provincia e sul suo rapporto con il tessuto nazionale.

ore 21,00 Il castello
da Franz Kafka
drammaturgia e regia Roberta Nicolai

K, l'individuo, il soggetto, lo straniero, privo di tutto, anche del nome, incapace di armonizzare sé e il mondo, solo e contraddittoriamente spinto a differenziarsi e ad appartenere. Cosa vuole? Il lavoro, la casa, l' amore, il riconoscimento. Di fronte a lui la società degli altri. sembrano possedere strumenti che a lui sono negati, conoscono tutto, sono fantocci full-optional. una collettività, nervosa, disturbata e allarmata dalla presenza del granello nell'ingranaggio. Ma la macchina ha bisogno del singolo, solo in sua presenza può mettersi in movimento. La macchina gira e la collettività si sgrana, si dissolve lasciando sul terreno uomini confusi e disperati.
Il dentro e il fuori. Elementi di un romanzo incompiuto scritto con gli ultimi respiri, singhiozzante e fluido, visione a ritroso alla fine di un percorso. Manifesto di una resistenza umana senza limiti se non quelli fisici dell'essere uomini, quelli fisiologici della stanchezza, del sonno e della morte. Arrivare al Castello, entrare nel Castello, appropriarsi della chiavi della verità. Ma il Castello è avvolto dall'ignoto e difeso da un esercito di adepti inconsapevoli eppure tesi a perpetrare il suo assoluto silenzio


K Enea Tomei
Il funzionario Michele Baronio
Artur e Geremia Michele Riondino
Barnaba Leonardo Maddalena
Olga Francesca Farcomeni
Frieda Tamara Bartolini
L'ostessa Lucilla Mininno
Amalia Marzia Ercolani


calendario
11 gennaio ore 16,30
Roma territorio contemporaneo: con quali politiche culturali?
q Apertura dell'Assessorato alle Politiche Giovanili Provincia di Roma
q Roberta Nicolai (triangolo scaleno teatro) - presentazione dell'indagine teatrinvisibili: tematiche e problematiche
q proiezione video

Interventi
q Vincenzo Vita (Assessore alla Cultura della Provincia di Roma)- intervista video
q Luisa Severi (Rialto Santambrogio)
q Graziano Graziani (ZTL)
q Andrea Felici (Teatro Furio Camillo)
q Giovanna Pugliese - Comune di Roma
q Enzo Ciarravano - Assessorato alla Cultura Regione Lazio
q Alessandra Tibaldi - Assessorato alle Politiche Giovanili Regione Lazio
q Luigi Nieri (Regione Lazio)
q Giuliana Pietroboni (Assessorato alla Cultura-Provincia di Roma)
q Rem&Cap (compagnia romana storica del teatro di ricerca)
q Marcantonio Lucidi (critico teatrale)
q Patrizia Sentinelli (consigliere Comunale)
q Umberto Marroni (Consigliere Comunale)
q Carlo Fayer (Consigliere Comunale)
q Area 06
q Roberta Agostini (Commissione Cultura della Provincia di Roma)
q Ivano Caradonna (Presidente V Municipio)
q Le compagnie, gli artisti e gli operatori del teatro indipendente del territorio di Roma e Provincia
Conclude la Vice Presidente-Assessora alle Politiche Giovanili Rosa Rinaldi
q ore 20,00 aperitivo
q ore 21,00 spettacolo "Il castello" triangolo scaleno teatro

12 gennaio ore 16,30
operatori visibili e invisibili: quali pratiche culturali?

Interventi
q Massimiliano Smeriglio (Presidente XI Municipio)
q Gianluca Peciola (XI Municipio)
q Giovanna Marinelli Comune di Roma - Assessorato alla cultura
q Alessandro Berdini - ATCL
q Antonio Calbi (Teatro Eliseo)
q Massimo Paganelli - Armunia
q Franco D'Ippolito (organizzatore teatrale)
q Maurizio Barletta (Assessorato alla Cultura della Provincia di Roma)
q Giuseppe Ferrazza - Presidente ETI
q Marco Giorgetti - Direttore generale ETI
q Giancarlo Nanni - Teatro Vascello
q Fondazione Romaeuropafestival

q Le compagnie, gli artisti e gli operatori del teatro indipendente del territorio di Roma e Provincia

q ore 20,00 aperitivo
q ore 21,00 spettacolo "Il castello" triangolo scaleno teatro

13 gennaio ore 16,30
fare contemporaneità: produzione di linguaggi, immaginari, contesti,scelte

Interventi
q Franco Ruffini (Università degli Studi di Roma Tre- DAMS)
q Giancarlo Sammartano (Università di Roma Tre - DAMS)
q Oliviero Ponte di Pino (critico teatrale)
q Fondazione Romaeuropafestival
q Alessandro D'Onofrio (architetto)
q Fondazione Olivetti
q Cecilia Casorati (Accademia di Belle Arti)
q Piersandra Di Matteo (Redazione di Exibart)
q Le compagnie, gli artisti e gli operatori del teatro indipendente del territorio di Roma e Provincia
q Assessorato alle Politiche Giovanili: una rassegna per i teatrinvisibili

ore 20,00 aperitivo
ore 21,00 spettacolo "il castello" triangolo scaleno teatro "

Il fermento c'è, progressivo ed incessante. Si fa largo chiedendo permesso, in modo non rumoroso ma deciso. La risposta è tangibile ed autentica che un certo modo di gestire il teatro e lo spettacolo ha fatto il suo tempo, non piace più, è deleterio, ha l'obbligo, la forza di cose e di natura, di lasciare spazio ed aria a chi ha nuove idee, da dire o da ribadire. Come avviene per accadimenti importanti, il fenomeno cresce a dismisura, nonostante l'apparente indifferenza che lo circonda, per poi, un a volta gigantesco, obbligare a tenerne conto. Tutto questo è teatro indipendente. Poco incline al certo e al dato, più propenso a lasciare voce e spazio a chi sente qualcosa da dire e da rappresentare.
Francesca Pistoria
www.visum.it
Ufficio stampa
Annalaura Fumo - Maria Rita Parisi
06/67662289 - 347/0069645
ufficiostampa@provincia.roma.it
- mariaritaparisi@yahoo.it

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
TELEGUIDA
"TeleGuida - Guida rapida ai programmi TV delle principali emittenti nazionali - Il servizio funziona dal lunedì al venerdì escluso i festivi"
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=9856
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=2113

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl