GIURATI al primo festival del cinema di roma

26/gen/2006 11.34.38 immaginicinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
archivio immagini cinema
http://www.archivioimmaginicinema.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Il Casinò online più amato della Rete, scommettiamo che vinci? Clicca qui:
http://www.mailextra.com/link.asp?ID=30
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

WWW.ROMACINEMAFEST.ORG
"Ti piacerebbe far parte della giuria di un grande festival? Cinema-Festa
Internazionale di Roma, cerca appassionati di cinema disposti a farlo.

E' questo lo slogan lanciato dal festival, in collaborazione con Agis-Anec
Lazio e ANEM, per reclutare, tra i cittadini di Roma, 40 membri della giuria
che dovrà giudicare i 14 film in concorso.

Dal 13 marzo al 30 aprile, in tutte le sale cinematografiche di Roma,
attraverso l'iniziativa Cin Cin Cinema, promossa dall'Agis-Anec Lazio e da
ANEM, verrà distribuita una tessera che consentirà di partecipare al
reclutamento dei giurati. La tesserà dovrà essere spedita alla sede della
Festa del cinema entro il 3 maggio 2006, insieme ai documenti richiesti dal
regolamento.

Gli altri 10 membri saranno reclutati da CIAK e MTV, media partner della
Giuria Popolare. Ognuna delle due redazioni potrà proporre una selezione di
cinque membri.

Il Regolamento
La tessera, compilata in ogni sua parte, dovrà essere presentata (insieme ad
un documento di identità), alla cassa ogni volta che andrai al cinema dal 13
marzo al 30 aprile per farti apporre un timbro nell'apposito spazio. Scrivi
il titolo del film sotto al timbro e conserva le matrici dei biglietti
I giurati verranno selezionati, ad insindacabile giudizio degli
organizzatori, fra tutti coloro che:
Avranno compiuto 18 anni prima del 12 ottobre 2006 accettando tutte le
regole della giuria popolare di Cinema - Festa Internazionale di Roma
Dimostreranno di essere andati almeno 8 volte al cinema tra il 13 marzo e
il 30 aprile
Avranno redatto una breve descrizione (5 righe) della scena che più li ha
colpiti di almeno tre dei film visti
Avranno preparato una breve scheda di autopresentazione (max 15 righe)
Avranno spedito, in busta chiusa, entro il 3 maggio 2006 (farà fede il
timbro postale) la tessera accompagnata dai documenti richiesti e dalle
matrici dei biglietti al seguente indirizzo:
Giuria Popolare
Musica per Roma - Cinema
Viale De Coubertin, 10 - 00196 Roma

I tempi di selezione delle domande
Entro il 20 giugno verrà fatta una prima selezione delle domande degli
aspiranti che saranno contattati per i colloqui entro la fine di giugno. La
selezione dei giurati sarà completata entro il 1° settembre.

Info: infofesta@romacinemafest.org

Le sezioni


Il programma artistico di Cinema - Festa Internazionale di Roma si articola
in cinque sezioni principali:

- Première: sette serate di gala dedicate a grandi anteprime internazionali
o europee alla presenza dei loro protagonisti (autori ed interpreti)
coinvolti in un dialogo pubblico sul mestiere del cinema. E inoltre eventi
speciali, momenti di grande spettacolo e la cerimonia di chiusura in
occasione della serata inaugurale del programma dell'Accademia di Santa
Cecilia.

- Il lavoro dell'attore: omaggio ai grandi protagonisti dell'arte della
recitazione, simbolo spettacolare di una più ampia riflessione critica su
quella parte del cinema che si mostra e si rivela per prima nella percezione
dello spettatore. Un percorso dedicato a una scuola d'interpretazione fatto
di film, laboratori, workshop e incontri, ma anche un omaggio dell'intera
città di Roma all'arte di un grande attore contemporaneo.

- Competizione: selezione di 14 opere inedite di autori di tutto il mondo,
alla ricerca di quei talenti che da una simile rassegna traggono visibilità
e incentivi per una definitiva consacrazione nel mercato globale delle
immagini in movimento. Una giuria popolare di 50 spettatori coordinata da
una grande personalità del cinema internazionale assegnerà il premio per il
miglior film dotato di un riconoscimento di 200.000 Euro, oltre a quelli per
la migliore interpretazione femminile e maschile.

- Extra: selezione di materiali scelti per sostenere e promuovere i nuovi
linguaggi dell´audiovisivo, fino ai limiti "borderline" del grande schermo,
dalla televisione di qualità al videogame, dal documentario al videoclip.

- Alice nella città: autentico "festival nel festival" per gli spettatori
più giovani (bambini e adolescenti) con un percorso di film in anteprima
internazionale e italiana, incontri, confronti all'incrocio tra i linguaggi
e le culture.

Oltre a questi programmi principali saranno attive due sezioni professionali
dedicate al cinema giovane (in collaborazione con altre istituzioni
internazionali) e all'industria cinematografica con aree riservate al cinema
europeo, al mercato, allo sviluppo dei progetti produttivi e delle
coproduzioni.

Che cos'è
CINEMA - Festa Internazionale di Roma: un grande festival in una grande
città. Ma non solo un festival, piuttosto una festa, un grande evento per
chi ama il cinema, per chi lo fa, per chi lo fa vedere e per chi lo
racconta.
E non solo una grande città, ma la città del cinema per eccellenza, con, al
centro, un "Parco della Musica" che per nove giorni diviene il "Parco del
Cinema".

Quando avverrà
La prima edizione di CINEMA - Festa Internazionale di Roma si svolgerà
all'Auditorium Parco della Musica dal 13 al 21 ottobre 2006, con repliche
nelle sale cinematografiche ed eventi in luoghi simbolici della città di
Roma, da Via Veneto a Piazza del Popolo, da Cinecittà alla grande periferia.
Altri programmi specifici coinvolgeranno inoltre la Provincia di Roma e la
Regione Lazio nello stesso periodo e in quello immediatamente successivo.

Come nasce
CINEMA - Festa Internazionale di Roma è una realizzazione della Fondazione
Musica per Roma ed avrà per teatro d'elezione l'Auditorium progettato
dall'architetto Renzo Piano che alla Festa ha voluto donare anche l'immagine
esclusiva che caratterizza tutte le iniziative in programma.
La manifestazione è promossa, oltre che dal Comune di Roma e dalla Camera di
Commercio di Roma, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma, da BNL -
Banca Nazionale del Lavoro (main sponsor), da partner tecnici e sponsor di
settore che hanno creduto nella possibilità di ideare una grande
manifestazione metropolitana, ispirata alla più alta qualità internazionale,
ma anche alla popolarità innovativa delle proposte culturali.

Chi lo realizza
Il Sindaco di Roma, Walter Veltroni, è presidente del Comitato di Fondazione
di CINEMA - Festa Internazionale di Roma.
Il Presidente della Fondazione Musica per Roma, Goffredo Bettini, presiede
il Consiglio Direttivo della Festa, a cui fanno capo il Comitato
Scientifico, di cui è coordinatore Mario Sesti, (responsabile anche per la
sezione "Il lavoro dell'Attore"), il Direttore Generale della Festa, Giorgio
Gosetti, Maria Teresa Cavina (responsabile internazionale), Piera Detassis
(grandi anteprime del programma "Première"), Gianluca Giannelli
(coordinamento sezione "Alice nella città").

Dove si svolgerà
L'Auditorium Parco della Musica sarà il cuore della manifestazione, con
quattro sale di proiezione attrezzate secondo i migliori standard
qualitativi, gli spazi per gli incontri e per l'attività professionale, le
grandi anteprime e i confronti con i protagonisti.
All'altra estremità di un ideale "Golden Mile", ecco Via Veneto con la sua
inimitabile tradizione iscritta nella leggenda del cinema italiano e qui
dedicata agli operatori internazionali dell'audiovisivo. Tutto intorno la
"Città di Cinecittà", da Piazza del Popolo a Fontana di Trevi, dagli studi
di Cinecittà al Centro Sperimentale di Cinematografia: una città
dell'immaginario cinéphile ridisegnata secondo i percorsi di una vita
culturale che va dalla Casa del Cinema alla Casa delle Letterature, alla
Casa del Jazz.
Per un totale di oltre 20 schermi tutti dedicati al grande cinema
internazionale in anteprima.

Film e non solo
La grande scommessa di CINEMA - Festa Internazionale di Roma consiste nel
coinvolgere l'intero territorio metropolitano in una manifestazione
realmente pensata per il pubblico, per chi ama il cinema e magari non è mai
andato a un festival prima d'ora. Ecco allora un fitto programma di
iniziative, rassegne parallele, incontri e dimostrazioni, musica, moda,
letteratura, memoria e futuro per fare di Roma (durante i nove giorni del
programma) e di tutta la Regione (anche nel periodo immediatamente
successivo) la scena formidabile di una grande festa dedicata al cinema in
tutte le sue forme ed espressioni di creatività.
Non la semplice celebrazione del passato, ma un'originale proposta per gli
spettatori di oggi e di domani.

Cosa vogliamo
Come deve essere pensato e realizzato un festival che possa attrarre
chiunque ami il cinema in una grande città? Ciò che vogliamo riuscire a
fare, oltre a proporre del buon cinema, di quello che risveglia, tocca e
sorprende, in qualsiasi parte del mondo venga realizzato, è anche
ricostruire il pubblico dei festival di cinema. Per questo vogliamo per
prima cosa mettere a fuoco il lavoro del protagonista più immediatamente
popolare di un'opera, l'attore; per questo vogliamo dare spazio alla
creatività d'autore nel dialogo diretto con il suo pubblico naturale; per
questo abbiamo pensato a una festa prima ancora che a un festival.
E per questo recluteremo 50 persone normali (50 buoni spettatori) che vanno
normalmente al cinema, trasformandoli nei giurati ufficiali del Festival.
Con il compito, garantito da un Presidente illustre, di assegnare il premio
più importante.
Organizzazione e Comitati

CINEMA-Festa Internazionale di Roma è prodotto da:
Fondazione Musica per Roma

Allo stato attuale delle adesioni, il Comitato di Fondazione, presieduto dal
Sindaco di Roma Walter Veltroni, è composto da: Gianni Letta
(Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio), Piero Marrazzo (Pres.
Regione Lazio), Enrico Gasbarra (Pres. Provincia di Roma), Andrea Mondello
(Pres. CCIAA di Roma), Irene Bignardi (Critico, Dir. di Festival), Bruno
Cagli (Pres. Accademia Nazionale di Santa Cecilia), Francesco Gaetano
Caltagirone (Imprenditore), Luciana Castellina (Presidente Cineuropa), Luca
Cordero Di Montezemolo (Imprenditore), Davide Croff (Presidente Fondazione
La Biennale di Venezia), Felice Laudadio (Dir. Casa del Cinema), Renzo Piano
(Architetto), Ettore Scola (Regista) e altri esponenti delle istituzioni,
della cultura e dell'industria italiana e internazionale che aderiranno a
breve.

Consiglio Direttivo
Goffredo Bettini (Presidente), Nicola Barbato (Segreteria Sindaco di Roma),
Gianni Borgna (Ass. alla Cultura Comune di Roma), Pietro Calabrese (Dir.
"Panorama"), Antonio Calabrò (Dir. APCOM), Innocenzo Cipolletta (Presidente
de "Il Sole 24 Ore"), Giovanni Ferreri (Avvocato), Carlo Fuortes (AD
Fondazione Musica per Roma), Carlo Fuscagni (Pres. Cinecittà Holding),
Francesco Gesualdi (Segr. Gen. Regione Lazio), Giorgio Gosetti (Direttore di
festival), Giovanni Malagò (Imprenditore), Mario Marazziti (Giornalista,
rappresentante della Comunità di Sant'Egidio), Andrea Mondello (Pres. CCIAA
di Roma), Giovanna Pugliese (Segreteria Sindaco di Roma), Giulia Rodano
(Ass. alla cultura Regione Lazio), Antonio Rosati (Ass. al Bilancio
Provincia di Roma) e Mario Sesti (Critico).

Comitato Scientifico
Mario Sesti (Coordinatore), Mary Lea Bandy (Chief Curator MoMa, New York),
Gianni Canova (Docente di Storia del Cinema, Iulm Milano), Giuseppe Cereda
(RAI Radio Televisione Italiana), Stefano Della Casa (Critico, consulente
cinema Palaexpo, Roma), Franco La Polla (Dir. Dip. Musica e Spettacolo Dams
Bologna), Marie Pierre Macia (Produttrice cinematografica), Antonio Monda
(Docente Storia del Cinema, NYU, New York), Giorgio Van Straten (Presidente
Palaexpo, Roma) e Adrian Wootton (Direttore Film London).

Responsabili progetto Festa e Sezioni
Giorgio Gosetti, responsabile progetto e Direttore generale
Mario Sesti, responsabile progetto e sezione "Il lavoro dell'attore"
Maria Teresa Cavina, responsabile internazionale
Piera Detassis, responsabile sezione "Première"
Gianluca Giannelli, responsabile "Alice nella Città"


http://www.immaginedellospettacolo.com/festival_del_cinema_di_roma.htm

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
TELEGUIDA
"TeleGuida - Guida rapida ai programmi TV delle principali emittenti nazionali - Il servizio funziona dal lunedì al venerdì escluso i festivi"
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=9856
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=2113

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl