IVANO DE CRISTOFARO TESTIMONIAL DEL PREMIO ANGELS 2013 IN ANTEPRIMA IL REGOLAMENTO DEL CONCORSO

26/gen/2012 12.08.14 WBE NEWS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SELEZIONE ITALIANA PER IL PREMIO ANGELS 2013 IVANO DE CRISTOFARO IL TESTIMONIAL

PREMIO ANGELS 2013

REGOLAMENTOPREMIO PREMIO ANGELS 2013

REGOLAMENTO

Art. 1) L'Organizzazione. " ANGELS, CONCORSO ORIGINALE DAL 2005" indìce la 13.ma edizione (2013) del concorso su scala nazionale. Le selezioni preliminari si svolgeranno nelle varie Regioni d'Italia dall'inizio dell'anno sino alla data della Finale Nazionale che verrà annunciata in apposita conferenza stampa, comunque massimo entro la scadenza dell'anno solare. E' nominato Organizzatore Generale Robert Nilson, nella sua qualità di titolare del marchio ed esclusivista di tutti i diritti inerenti al concorso.


Art. 2) "ANGELS" è un concorso di bellezza maschile, veramente maschile, al quale possono partecipare i ragazzi che abbiano requisiti di bellezza e personalità maschile e anche attitudini artistiche, quali fotogenia, moda, danza, canzone, arte varia , cinema, tv. L'età per essere ammessi al concorso spazia dai 16 ai 40 anni.

Per i minorenni è necessario il nulla osta di chi esercita la patria potestà. La partecipazione è gratuita.


Art. 3) Per partecipare vi sono diversi modi:

a) Presentarsi ed iscriversi presso i locali dove avvengono le selezioni;

b) Le schede di iscrizione che si trovano nel sito de “Il più Bello d’Italia” devono essere complete di tutti i dati e contenenti tre foto (una a figura intera, una a mezzo busto, una in costume da bagno) e possono essere inoltrate all’oraganizzatore solo tramite il sito dal seguente link: Iscrizione

Naturalmente con i propri dati identificativi ed eventuali predisposizioni artistiche.

c) Via internet, trasmettendo il materiale come al punto "b", seguendo le istruzioni indicate nel sito del concorso www.ilpiubelloditalia.com


Art. 4) Le Selezioni: Le selezioni preliminari vengono organizzate tramite Agenti delegati dall'Organizzatore Generale, oppure direttamente da questi, nelle varie locali italiane. Sono ammessi alla Finale Provinciale/ Regionale i candidati scelti dalle selezioni locali. L'Organizzatore Generale ha facoltà eccezionalmente di far partecipare alle selezioni finali i candidati veramente idonei e dotati.

I candidati delle selezioni preliminari viaggiano a loro rischio e spese.


Art. 5) Finale Nazionale. I candidati che partecipano alla Finale Nazionale viaggiano a proprie spese. Rimane a carico dell'Organizzazione il soggiorno alberghiero (spese extra escluse).

I candidati devono assolutamente comportarsi con la massima serietà e rispetto nei riguardi dei colleghi, anche nel privato. Parimenti nei confronti dell'Organizzazione, della commissione-giurìa e del pubblico.

L'Organizzazione, a suo insindacabile giudizio, ha facoltà di eliminare il candidato che non rispetta queste regole, e di conseguenza non gli verranno riconosciute le spese di soggiorno.

Il candidato ammesso alla Finale Nazionale affida in opzione all'Organizzazione, almeno per un anno, la tutela dei propri interessi artistici.

Il Vincitore della fascia principale “ANGELS" sarà obbligatoriamente (in quanto tale e in quanto egli dovrà presentarsi come vincitore del concorso), impegnato con l'Organizzazione e dovrà comunicare alla stessa eventuali inviti a serate o a trasmissioni radiotelevisive, o a spettacoli, chiedendone l'autorizzazione. Egli, salvo legittimi impedimenti, dovrà essere presente ad inviti in rubriche tv o 

spettacoli richiesti all'Organizzazione. Ciò per la durata di un anno. In questo arco di tempo, inoltre, il vincitore dovrà essere presente come ospite in forma gratuita ad almeno cinque serate indicate dall'Organizzazione. Tutto ciò vale anche per i vincitori delle fasce "ANGELS ITALIA" e "ANGELS EUROPA". Infine è fatto obbligo solo per "ANGELS" a presenziare gratuitamente alla successiva FINALE NAZIONALE per la consegna della fascia al vincitore della nuova edizione. 


Art. 6) Svolgimento dello spettacolo e come vengono valutati i candidati.

I candidati finalisti si esibiranno nel corso dello spettacolo nella disciplina da loro scelta. La durata dell'esibizione non potrà superare i quattro minuti. Verrà redatta una scaletta da direttore artistico e coreografo, che concorrenti ed ospiti dello spettacolo dovranno rispettare. 

I candidati vengono giudicati nella loro graduatoria da una commissione tecnica composta da personalità del mondo dello Spettacolo, del Turismo, della Stampa, Radio, Televisione.

Ogni concorrente è contrassegnato con un numero corrispondente al proprio nome per il quale viene votato.

L'assegnazione del titolo "ANGELS" e quello riguardante le altre discipline, è di competenza della commissione tecnica, presieduta dall'Organizzatore Generale. Nel caso di ballottaggio e di mancata unanimità, può dare decisione definitiva L'Organizzatore Generale del concorso, in considerazione della sua esperienza e nell'interesse di successo degli stessi concorrenti.

Le fasce

“ANGELS WORLD” 

"ANGELS ITALIA" 

"ANGELS EUROPA" 

"ANGELS USA" 

L’organizzazione si riserva di decidere le modalità di svolgimento degli eventi e della selezione e di assegnare altre fasce nei vari settori dello spettacolo e nelle varie Nazioni.

Art. 7) L'organizzazione del concorso non risponde se, per cause tecniche o di forza maggiore, si dovesse rinviare, sospendere o annullare la manifestazione.

Tutti i partecipanti al concorso accettano irrevocabilmente il presente Regolamento.

L'Organizzazione può prendere provvedimenti legali nei riguardi dei trasgressori e di chi lede gli interessi morali e materriali della stessa Organizzazione, dei suoi collaboratori e degli Enti o locali che ospitano la manifestazione.

L'Organizzatore Generale può prendere tutte le iniziative e decisioni inerenti al Concorso.

Tutti i diritti riguardanti il concorso "ANGELS" sono riservati e legalmente tutelati da Copyright.

Come tutelata da Copyright è la redazione del testo del presente Regolamento, di cui è vietata anche la parziale riproduzione, sia nello scritto redatto che nel significato del format.

Art. 1) L'Organizzazione. " ANGELS, CONCORSO ORIGINALE DAL 2005" indìce la 13.ma edizione (2013) del concorso su scala nazionale. Le selezioni preliminari si svolgeranno nelle varie Regioni d'Italia dall'inizio dell'anno sino alla data della Finale Nazionale che verrà annunciata in apposita conferenza stampa, comunque massimo entro la scadenza dell'anno solare. E' nominato Organizzatore Generale Robert Nilson, nella sua qualità di titolare del marchio ed esclusivista di tutti i diritti inerenti al concorso.

Art. 2) "ANGELS"
 è un concorso di bellezza maschile, veramente maschile, al quale possono partecipare i ragazzi che abbiano requisiti di bellezza e personalità maschile e anche attitudini artistiche, quali fotogenia, moda, danza, canzone, arte varia , cinema, tv. L'età per essere ammessi al concorso spazia dai 16 ai 40 anni.
Per i minorenni è necessario il nulla osta di chi esercita la patria potestà. La partecipazione è gratuita.

Art. 3) Per partecipare vi sono diversi modi:
a) Presentarsi ed iscriversi presso i locali dove avvengono le selezioni;
b) Le schede di iscrizione che si trovano nel sito de “Il più Bello d’Italia” devono essere complete di tutti i dati e contenenti tre foto (una a figura intera, una a mezzo busto, una in costume da bagno) e possono essere inoltrate all’oraganizzatore solo tramite il sito dal seguente link:
 Iscrizione
Naturalmente con i propri dati identificativi ed eventuali predisposizioni artistiche.
c) Via internet, trasmettendo il materiale come al punto "b", seguendo le istruzioni indicate nel sito del concorso www.absoluteevents.it 

Art. 4) Le Selezioni:
 Le selezioni preliminari vengono organizzate tramite Agenti delegati dall'Organizzatore Generale, oppure direttamente da questi, nelle varie locali italiane. Sono ammessi alla Finale Provinciale/ Regionale i candidati scelti dalle selezioni locali. L'Organizzatore Generale ha facoltà eccezionalmente di far partecipare alle selezioni finali i candidati veramente idonei e dotati.
I candidati delle selezioni preliminari viaggiano a loro rischio e spese.

Art. 5) Finale Nazionale.
 I candidati che partecipano alla Finale Nazionale viaggiano a proprie spese. Rimane a carico dell'Organizzazione il soggiorno alberghiero (spese extra escluse).
I candidati devono assolutamente comportarsi con la massima serietà e rispetto nei riguardi dei colleghi, anche nel privato. Parimenti nei confronti dell'Organizzazione, della commissione-giurìa e del pubblico.
L'Organizzazione, a suo insindacabile giudizio, ha facoltà di eliminare il candidato che non rispetta queste regole, e di conseguenza non gli verranno riconosciute le spese di soggiorno.
Il candidato ammesso alla Finale Nazionale affida in opzione all'Organizzazione, almeno per un anno, la tutela dei propri interessi artistici.
Il Vincitore della fascia principale “ANGELS" sarà obbligatoriamente (in quanto tale e in quanto egli dovrà presentarsi come vincitore del concorso), impegnato con l'Organizzazione e dovrà comunicare alla stessa eventuali inviti a serate o a trasmissioni radiotelevisive, o a spettacoli, chiedendone l'autorizzazione. Egli, salvo legittimi impedimenti, dovrà essere presente ad inviti in rubriche tv o
 
spettacoli richiesti all'Organizzazione. Ciò per la durata di un anno. In questo arco di tempo, inoltre, il vincitore dovrà essere presente come ospite in forma gratuita ad almeno cinque serate indicate dall'Organizzazione. Tutto ciò vale anche per i vincitori delle fasce "ANGELS ITALIA" e "ANGELS EUROPA". Infine è fatto obbligo solo per "ANGELS" a presenziare gratuitamente alla successiva FINALE NAZIONALE per la consegna della fascia al vincitore della nuova edizione.
 

Art. 6) Svolgimento dello spettacolo e come vengono valutati i candidati.
I candidati finalisti si esibiranno nel corso dello spettacolo nella disciplina da loro scelta. La durata dell'esibizione non potrà superare i quattro minuti. Verrà redatta una scaletta da direttore artistico e coreografo, che concorrenti ed ospiti dello spettacolo dovranno rispettare.
 
I candidati vengono giudicati nella loro graduatoria da una commissione tecnica composta da personalità del mondo dello Spettacolo, del Turismo, della Stampa, Radio, Televisione.
Ogni concorrente è contrassegnato con un numero corrispondente al proprio nome per il quale viene votato.
L'assegnazione del titolo "ANGELS" e quello riguardante le altre discipline, è di competenza della commissione tecnica, presieduta dall'Organizzatore Generale. Nel caso di ballottaggio e di mancata unanimità, può dare decisione definitiva L'Organizzatore Generale del concorso, in considerazione della sua esperienza e nell'interesse di successo degli stessi concorrenti.

Le fasce

“ANGELS WORLD”
"ANGELS ITALIA"
"ANGELS EUROPA"
 
"ANGELS USA"
 

L’organizzazione si riserva di decidere le modalità di svolgimento degli eventi e della selezione e di assegnare altre fasce nei vari settori dello spettacolo e nelle varie Nazioni.

Art. 7) L'organizzazione del concorso non risponde se, per cause tecniche o di forza maggiore, si dovesse rinviare, sospendere o annullare la manifestazione.
Tutti i partecipanti al concorso accettano irrevocabilmente il presente Regolamento.
L'Organizzazione può prendere provvedimenti legali nei riguardi dei trasgressori e di chi lede gli interessi morali e materriali della stessa Organizzazione, dei suoi collaboratori e degli Enti o locali che ospitano la manifestazione.
L'Organizzatore Generale può prendere tutte le iniziative e decisioni inerenti al Concorso.
Tutti i diritti riguardanti il concorso
 "ANGELS" sono riservati e legalmente tutelati da Copyright.
Come tutelata da Copyright è la redazione del testo del presente Regolamento, di cui è vietata anche la parziale riproduzione, sia nello scritto redatto che nel significato del format.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl