Laurea ad honorem per Roberto Benigni

Se vi è già capitato di ricorrere ad un servizio di traduzione probabilmente saprete che, cercando su google parole come "traduzione documenti", si trovano diverse proposte di agenzie specializzate che offrono i loro servizi; le migliori si avvalgono esclusivamente di personale preparato e di linguisti esperti in vari settori.

Persone Roberto Benigni, Silvio Berlusconi
Luoghi Calabria
Organizzazioni Fininvest
Argomenti linguistica, letteratura, università, spettacolo

26/gen/2012 19.18.31 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se vi è già capitato di ricorrere ad un servizio di traduzione probabilmente saprete che, cercando su google parole come “traduzione documenti”, si trovano diverse proposte di agenzie specializzate che offrono i loro servizi; le migliori si avvalgono esclusivamente di personale preparato e di linguisti esperti in vari settori.

Chissà che, in un futuro non troppo lontano, la ricerca di un interprete simultaneo non faccia venire fuori la bella faccia di Roberto Benigni! Il celebre attore e regista toscano è infatti già arrivato ad otto lauree e, anche se per ora tra queste non ce n’è nessuna in lingue, il gap potrebbe essere presto colmato. L’ultimo riconoscimento gli è stato assegnato qualche giorno fa presso l’Università della Calabria, dove l’autore de “La vita è bella” ha ottenuto una laurea in Filologia Moderna per il suo impegno profuso per colmare la distanza che c’è tra la Divina Commedia e gli altri classici e il grande pubblico.

Proprio in quest’occasione Benigni si è soffermato sul dialetto calabrese, definendolo una “lingua da studiare”; che sia il suo prossimo obiettivo? In realtà, secondo quanto dichiarato dallo stesso attore, la prossima laurea dovrebbe essere in odontoiatria; in questo modo potrà diventare il primo dentista ad emettere fattura! Benigni ha anche scherzato sui suoi predecessori, altre personalità di spicco alle quali l’Università calabrese ha riconosciuto una laurea ad honorem; tra queste figura addirittura Silvio Berlusconi, che nel 1991, quando era ancora Presidente di Fininvest, ottenne una laurea in Ingegneria Gestionale. Un’occasione troppo ghiotta per non scherzarci sopra!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl