CINEFORUM LA PERLA DI NAPOLI: INAUGURAZIONE TERZO CICLO

23/feb/2006 03.56.43 bogartmovie Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In questo comunicato si parla di:

cinema, film, intrattenimento, premi, marzo, ciclo, Napoli, Cannes, Venezia

Si inaugura il 27 febbraio, con la proiezione del film “Broken Flowers”, di Jim Jarmusch, il terzo ciclo della rassegna “Cinema & Club”, in programma presso il cinema “la Perla” di Napoli.

Abbonamento a sette film: € 10,00.
Proiezioni ogni lunedì e martedì, alle ore 18.15 e 21.00.
Info line e prenotazione abbonamenti: tel. 081.570.1712
Web: www.cineteatrolaperla.it. E-mail: bogartmovie@libero.it

La nuova formula del cineforum del “la Perla” presenta, in quattro cicli di sette film, il meglio del cinema d’autore della stagione.

“Broken Flowers”, interpretato da Bill Murray e da un nutrito gruppo di affermate attrici, tra cui Sharon Stone, Jessica Lange e Tilda Swinton, è una riflessione sul tema della paternità.

Dopo il film inaugurale, la rassegna prosegue con il seguente calendario:

6/7 marzo, “Reinas”, di Manuel Gòmez Pereira, scoppiettante commedia spagnola sul tema attuale dei matrimoni tra omosessuali;
13/14 marzo, “Match Point”, film svolta di Woody Allen verso il thriller e il noir “serio”, ambientato nell’alta società londinese;
20/21 marzo, “Lady Henderson presenta”, di Stephen Frears, storia di una vedova che, nella puritana Inghilterra degli anni ’30, riporta in auge un teatro dismesso grazie a spettacoli di ballerine nude;
27/28 marzo, “Zucker! Come diventare ebreo in 7 giorni”, di Dani Levy, divertente commedia tedesca sulla ricerca delle proprie radici, campione di incassi in patria;
3/4 aprile, “L’enfant”, dei fratelli belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne, spietato ritratto dell’odierna società mercificata, Palma d’oro a Cannes 2005 per il miglior film;
10/11 aprile, “I segreti di Brokeback Mountain”, di Ang Lee, inconsueta storia d’amore tra cowboy gay. Film dell’anno: Leone d’oro a Venezia, vincitore del Golden Globe, favorito agli Oscar 2006.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl