Dei problemi di lavoro e di qualità del lavoro nello spettacolo

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

25/apr/2006 05.19.52 immaginicinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
archivio immagini cinema
http://www.archivioimmaginicinema.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Dei problemi di lavoro e di qualità del lavoro nello spettacolo
nessuno sembra curarsene e, tra prestazioni sottopagate e lavori non
considerati, stiamo arrivando a
situazioni al limite dell'umiliazione , con spazi chiusi e produzioni che ti
chiedono di fare l'attore a 100 euro al giorno magari senza avvisare il
proprio agente .
Chi di noi lavora più spesso non puo che credere e muoversi affinché si
possa fare corpo e pressione affinché ,cambiata la situazione politica ,si
possano aprire spazi contrattuali diversi per tutti i problemi delle
categorie dei lavoratori dello spettacolo

La difesa della dignità sindacale e culturale del lavoro dell'attore diviene
una necessità che solo l'autorganizzazione e un impronta specifica culturale
alle nostre battaglie possono dare.
Qualsiasi struttura che si presenta solo per la campagna elettorale a
chiedere voti senza aver mai dato nessun contributo , senza essere mai
democraticamente esistita e aver creato momenti di aggregazione e di lotta è
da chiedersi solo cosa voglia e considerare solo come residuo di una vecchia
maniera di far politica culturale .
Altresì qualsiasi lista che pretenda o semplicemente chieda il nostro voto
deve presentarci situazioni reali e un programma su cui specificatamente
trovare e recuperare gli interessi e le lotte di quelli come noi che
chiamerei operatori della comunicazione artistica.
Dopo la vittoria del centro sinistra al parlamento
ogni politica culturale progressista non può basarsi sui grandi eventi e
i nomi famosi ma deve essere recuperata a una diffusione della formazione
artistica e a un recupero di spazi non solo fisici di interconnessione con
le periferie e il pubblico più vasto della città e produrre lavoro e
cultura di qualità riaprendo a Roma prospettive di occupazione stabile nei
mestieri del cinema, del teatro dello spettacolo tutto .
Chiaro che voglio dire
UN ministero della cultura e un nuovo assessorato alla cultura al comune
potranno da noi essere tallonati nel fare una nuova politica di apertura e
proposte culturali e sociali di base solo se noi operatori sapremo
contribuire , lavorare e proporci in maniera collettiva ,non clientelare
Propositivi in ogni senso innovativi nella ricerca e nel lavorio quotidiano
teso non al sovrastare e all'apparire e sgomitare per un posto sulle scene o
su i set ma a essere un tutto uno con le sensibilità, i sentimenti e le
ragioni di una rinascita culturale e sociale del paese reale , della gente
che in ogni campo lavora e esiste con valori e situazioni di cui la vera
arte si deve fare espressione e sintesi , innovazione e proposta oltre ogni
limitazione di libertà .

noi facciamo cultura e non vendiamo merci e dobbiamo essere i primi ad
esserne consapevoli

uno sfogo in libertà

marco capitelli


www.miniposter.it
www.immaginedellospettacolo.com
www.archivioimmaginicinema.com
Via Albimonte 13 00157 Roma
tel fax 063017830 3385465301

www.immaginedellospettacolo.com
www.miniposter.it
www.archivioimmaginicinema.com
via Albimonte 13
062751597 fax 063017830 cell 3385465301

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
PRESERVATIVO
Gabriele Paolini è quel personaggio televisivo che 'inquina' tutti i telegiornali, a partire dal gennaio 1997, con la finalità di diffondere l'utilizzo del preservativo e lottare contro la pedofilia ed il potere dei media!!!.
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=9544
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=2113

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl