Da domani sera al via la quarta edizione dell'Imaginaria FIlm Festival

29/lug/2006 03.36.00 Imaginaria Film Festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CON CORTESE PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE


COMUNICATO STAMPA 

Al via domani 1 agosto alle ore 21.00 a Conversano (BA) la quarta edizione di Imaginaria Festival Internazionale di Cinema indipendente. Tutte le sere fino a lunedì 7 presso il complesso di San Benedetto e la Chiesa di San Giuseppe saranno allestite quattro sale per la proiezione in assoluta anteprima regionale di film, cortometraggi, documentari, videoclip musicali, animazione, video-arte, omaggi e retrospettive. Ingresso unico euro 3,5.

Il festival è organizzato dal Circolo del Cinema Atalante con il patrocinio e il sostegno della Regione Puglia, della Provincia di Bari, del Comune di Conversano, dell’Università degli Studi di Bari e dell’Unione Italiana Circoli del Cinema.

Imaginaria prevede diverse sezioni ed in particolare un concorso internazionale per opere di fiction, animazione, documentari, video-arte, videoclip. Saranno presentate ben 140 opere selezionate fra le oltre 1000 pervenute da oltre 35 Paesi.

Alla  serata inaugurale interverranno il Sindaco di Conversano Avv.Francesco Iudice, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Bari Vittorino Curci, i direttori artistici del festival Luigi Iovane e Giuseppe De Mattia ed alcuni membri della giuria di qualità.

Primo evento speciale del festival è la proiezione, in assoluta anteprima per il sud, del film “Faust” di F.W.Murnau, pellicola proveniente dalla Cineteca di Bologna ed accompagnata con musica originale eseguita dal vivo dal M° Gianni Lenoci del Conservatorio di Monopoli.

Durante la manifestazione verranno presentati tre appuntamenti della rassegna MUTOSONORO: "Maciste all'inferno" di G. Brignone e "Faust" di F. W. Murnau e “Catherine work in Progress” (selezione di pellicole amatoriali a cura di Home Movies, archivio Nazionale del Film di Famiglia) accompagnati dal vivo rispettivamente dal gruppo BEAT_lab (Conservatorio "N. Rota" di Monopoli), dal M°Gianni Lenoci e dal chitarrista Stefano Pilia (3/4HadBeenEliminated - Bologna).

Previsto un omaggio al regista italiano Marco Ferreri con le proiezioni de "La donna Scimmia", "Il seme dell'uomo" e "La cagna". 

Un altro momento di particolare rilievo sarà la rassegna, curata da Dunja Dogo (esperta di cinema sovietico) e Andrea Meneghelli (Cineteca Comunale di Bologna) dedicata al cinema sovietico: "Da Mosca a T'Blisi". Durante la retrospettiva verranno proiettate opere prime in 35 mm, alcune delle quali in prima visione nazionale. E' previsto uno spazio dedicato alla produzione pugliese con la visione de: "Il sibilo lungo della Taranta" di Paolo Pisanelli e la premiazione del produttore barese Francesco Lopez (Oz Film).

I premi delle singole categorie in concorso, assegnati dalle giurie del festival, sono gentilmente stati messi a disposizione da: Samsung Italia, Pelikan Italia, Coming Soon Television, C&C consulting - Apple Center Bari, Unist - Master in telecomunicazione dell’Università di Torino, Phoenix Factory.

Il programma è ulteriormente arricchito da un workshop di due giorni di sceneggiatura a cura di Giovanni Robbiano, uno di vjing curato dalla associazione barese lab080 e tenuto dal collettivo OTOLAB di Milano, un seminario sull'Horror degli anni '80 e un incontro sui "Creative Commons" a cura del Festival Internazionale IBEROAMERICANA.

Il programma dettagliato è consultabile direttamente dal sito del festival all’indirizzo www.imaginariafilmfestival.org

 

Ufficio stampa

Valentina Rossi

340 3423949 - 3881130351

http://www.imaginariafilmfestival.org

press@imaginariafilmfestival.org


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl