MICS- NON LA NOSTRA VOLONTA' MA SIA FATTA LA VOLONTA' DI DIO

24/dic/2006 11.49.00 Museo Cinema Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
IL M.I.C.S. -MUSEO CINEMA SPETTACOLO ROMA
http://mics.pagehere.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA 24 DICEMBRE 2006 - ^mics@email.it^

************************************************************

SIA FATTA LA VOLONTA DI DIO, NON LA NOSTRA
________________________________________________
IL M.I.C.S. . MUSEO ^ JOSE' PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO
SI AFFIDA ALLA MADONNA
**************************************************************************


CON UN BIGLIETTO ,LASCIATO SULLA PORTA DEL M.I.C.S.- MUSEO ^JOSE' PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO DI ROMA, UN'UFFICIALE GIUDIZIARIO , ROMANA MASCIANGELO , DELL'UFFICIO UNICO ESECUZIONI , SI RENDE NOTO CHE IL 20 GENNAIO CI SARA' LO SFRATTO.
QUESTO , PERCHE' UN POTENTE GRUPPO IMMOBILIARE CON A CAPO UN CERTO BONIFACI VUOLE DEMOLIRE IL GRANDE COMPLESSO DI VIA PORTUENSE -VIA BETTONI A ROMA PER COSTRUIRE UN PALAZZONE DI OTTO PIANI E RICAVARCI 180 APPARTAMENTI..CIOE' UN GROSSO AFFARE.
TUTTO QUESTO SENZA TENER CONTO CHE:
* IL M.I.C.S. E' UNA GRANDE REALTA' CULTURALE E SOCIALE DI PUBBLICA UTILITA' CON UN PATRIMONIO INESTIMABILE E DETERIORABILE .
* IL M.I.C.S. HA OTTENUTO NUMEROSI RICOSCIMENTI UFFFICIALI , COMPRESO IL VINCOLO DELLA SOPRINTENDENZA
* L'IMMOBILE E' ISCRITTO NELLA CARTA ARCHEOLOGICA, COME COSTRUZIONE STORICA RISALENTE ALL'INIZIO DEL NOVEVENTO E FATTA COSTRUIRE DAL NONNO DEL GRANDE REGISTA ROBERTO ROSSELLINI E CHE DE SICA VI GIRO' ALCUNE SCENE DEL CELEBRE ^LADRI DI BICICLETTE^
NULLA HA VALSO CHIEDERE AIUTO E SOLIDARIETA'.. TUTTI MUTI, SORDI E CIECHI .
QUINDI SIA FATTA LA VOLONTA' DI DIO
___________________________________________


TUTTI GI AMICI E SIMPATIZZANTI DEL M.I.C.S. SONO INVITATI SABATO 20 GENNAIO ALLE ORE 10,30 NELLA CHIESTA DI SAN MARCELLO AL CORSO A ROMA ( VICINO A PIAZZA VENEZIA ) PER LA RECITA DEL SANTO ROSARIO DAVANTI ALL'IMMAGINE DELLA MADONNA DEL FUOCO , ELETTA, DA TEMPO, PROTETTRICE DEL M.I.C.S.
ANCORA IL 4 FEBBRAIO, FESTA UFFICIALE DELLA B.V. DEL FUOCO , SEMRE ALLE 10,30 A SAN MARCELLO AL CORSO PER UN'ANALOGA PREGHIERA.
^mics@email.it^

*********************************************+


UN S.O.S. PER IL PATRIMONIO DEL CINEMA ITALIANO E MONDIALE

Il M.I.C.S.- Museo Internazionale del Cinema e dello Spettacolo, fondato nel 1959,
frutto dell'iniziativa privata, di un storico, filosofo e idealista "puro"
Josè Pantieri che, pur avendo una regolare ORDINANZA DEL SINDACO per
l'occupazione dei locali di Via Portuense 101 (ripuliti, ristrutturati,
abbelliti a spese del M.I.C.S.) e che, proprio quando, dopo oltre
quarant''anni, il grande e prestigioso Museo è diventato una "realtà
visitabile", di 1500 mq, in Via Portuense 101 a Porta Portese nel centro di
Roma, oggi rischia di morire per cause che appaiono poco chiare.

Il Comune di Roma ha ceduto ad una Società Immobiliare, l'enorme complesso
di Via Portuense-Via Bettoni e pertanto l'enorme patrimonio dovrebbe
traslocare.

Il "Dove, Come, Quando" sono le preoccupazioni che affliggono le sorti
della grande realtà del M.I.C.S. - che non solo dispone di un tesoro unico,
straordinario e inestimabile, riconosciuto e stimato nel mondo, ma che è
considerato una rara memoria storica collettiva e - per ragioni di sicurezza
e di tutela dello stesso - non può essere trasferito facilmente senza danni
e pericoli di danneggiamento. Lo straordinario e inestimabile patrimonio
(non solo sul cinema ma anche sul teatro, circo, musica, radio, televisione
ecc.) memoria storica collettiva dell'umanità rischia di crollare sul
traguardo. Infatti un trasferimento della sede potrebbe causare danni sia al
patrimonio, sia alla città e alla collettività perché renderebbe
impossibile, per un lungo periodo la fruizione di questo unico ed importante
Museo già insito nella vita di Roma la "Città del Cinema".

Il Museo dispone di una straordinaria e affascinante esposizione di cimeli
appartenuti a grandi artisti, apparecchiature, costumi, manifesti, foto,
film d'epoca,curiosità e rarità in molti casi uniche al mondo e di grande
importanza. Oltre ai prestigiosi archivi: la fototeca, con due milioni di
foto dal 1850 sino ai giorni nostri. La cineteca, con circa 5000 film
d'epoca, in gran parte unici al mondo. Poi ancora: la biblioteca,
emeroteca,videoteca,registroteca ecc. Sale di proiezione, moviole e
attrezzature professionali di vari formati, laboratori e collegamenti
satellitari TV, fanno del M.I.C.S. un punto di riferimento indispensabile e,
in certi casi, veramente di primo piano ( specializzato soprattutto nelle
rarità del cinema muto italiano ed europeo, ma anche in raccolte insolite e
moderne).

Per questo motivo ADERIAMO TUTTI ALL'APPELLO
LANCIATO DAL M.I.C.S
Si invitano altri siti a dare sostegno all'iniziativa di fondamentale
importanza per l'Uomo Artista, la Cultura Cinematografica e l'Unione dei
Siti in Rete unendosi alla catena digitale di protesta, allargandola e
partecipando con immediatezza a dimostrazioni di solidarietà.

C.A.M.I.C.S. -COMITATO AMICI MUSEO

__________________________________________________________

BREVE RIASSUNTO DEI FATTI : 1996-2006 (bozza )


1996 IL 5 MARZO Un disastro incendio a MAGLIANO SABINA distrugge completamente due magazzini adiacenti al deposito del M.I.C.S. ma ^ miracolosamente^ si salva tutto quanto è nel deposito del M.I.C.S. ( film, foto, ecc. ) Il Sindaco di Magliano Sabina ordina comunque lo sgombero di tutto e , a poco a poco, viene trasferito a Roma in un primo locale di
Via Bettoni 1 , grazie all'interessamento dell'Assessore Piero Sandulli.

* Successivamente vengono concessi altri locali e altro importante materiale, proveniente da altri depositi del M.I.C.S. ( Bracciano, Forlì, Riccione, Rimini ) viene collocato a Roma nel complesso immobiliare di Via Bettoni-Via Portuense . Il M.I.C.S. procede alle spese di ripulitura, ristrutturazione e e sistemazione dei locali e del patrimonio .
Iniziano le visite di giornalisti, personalità e studiosi ( Franco Cauli dell'ANSA,Carmelo Rocca Direttore Generale dello Spettacolo,il Sottosegretario per i Beni Culturali ALBERTO LA VOLPE ecc. )
1997 - 6 GIUGNO - Prot. 6998- Il Sindaco di Roma, On. FRANCESCO RUTELLI scrive ^ PUO' CONTARE SENZ'ALTRO SUL NOSTRO APPOGGIO^.

* 2000 - il 27 GENNAIO , con ORDINANZA DEL SINDACO prot.n° 02197 DIP. III -DEMANIO E PATRIMONIO ( Sindaco Francesco RUTELLI , Assessore STEFANO TOZZI , Direttore del Dip. XIII Dr.ssa LUISA ZAMBRINI viene concessa l'assegnazione al M.I.C.S. di tutto il primo piano dell'immobile ( circa 1500 mq.) con l'apertura dell'ingresso da Via Portuense 101 , tramite regolare consegna delle chiavi da parte dei Vigili Urbani
------------------quel pasticciaccio brutto di Via Bettoni-Via Portuense -------------
*2001 il 27 GENNAIO Delibera C.C.n.48: ultimo giorno della Giunta Rutelli, viene presentato in Consiglio per l'approvazione la proposta di giunta (D'Alessandro) n.325.per la DISMISSIONE del COMPLESSO IMMOBILIARE DI VIA BETTONI-VIA PORTUENSE . tramite una permuta ( dettagli su richiesta ) .

*Aprile 2001: Una nuova determinazione Dirigenziale, la n.72, chiarisce le modalità di intervento della Soprintendenza dei beni culturali ed architettonici ma solo su Tenuta della Cervelletta e appartamento di Fontana di Trevi. Stranamente non sono minimamente considerati sotto tutela l'immobile di via Bettoni (anno1910) ed il Museo del Cinema e quindi non richiesti gli atti dovuti per vincoli ope legis 490/99 e DPR 283/00.

* Giugno 2001: Notaio Misurale. Il compendio immobiliare di via Bettoni viene descritto dettagliatamente per la parte catastale con esplicito riferimento al 1928, anno di acquisto da parte del Governatorato, ma viene ignorato il resto sugli atti dovuti secondo il codice dei beni culturali : Vincolo per l'architettura industriale storica con struttura in cemento armato ,vincolo per la sede del Museo del Cinema quale Associazione senza fini di lucro e con materiale di archivio anteriore al 1930.
Inoltre da molti anni è sede di un Comando di Polizia Municipale,servizio oggetti rinvenuti,con 12 Vigili ed un Funzionario Direttivo Amministrativo e, secondo l'art.826 del codice civile, rientrante nel patrimonio indisponibile. A pagina 27 si semplifica dichiarando che "PORZIONI DELL'IMMOBILE SONO PARZIALMENTE OCCUPATE DA STRUTTURE DELLA STESSA AMMINISTRAZIONE"

* Valutazione del compendio di via Bettoni concordata 12 miliardi di lire in realtà vale oltre 40 se si considerano i prezzi degli edifici limitrofi, la notevole dimensione in cubatura oltre che in metri quadri e la zona centrale e storica, per non parlare del piano solare e dell'impianto elettrico a norma da poco ristrutturati con esborso miliardario.. Valutazione dell'appartamento a Fontana di Trevi libero da impiegati, valutazione concordata 700 milioni di lire, valore di mercato almeno 1 miliardo e mezzo.Valutazione della Tenuta della Cervelletta concordata 6 miliardi di lire, ma in considerazione di quanto detto sopra"vincoli, stato d'uso, occupazione" non si supera 1 miliardo: Valutazione del compendio in zona Tenuta dei Massimi calcolata su volumetria soppressa di mc 29.091 per lire 6 miliardi e 700, alla fine sono state trasferite al Comune particelle catastali non corrispondenti a tali cubature e quindi la cifra si ridimensiona a 2 miliardi per soli ricavi utili. T!
OTALE: 41 MILIARDI E MEZZO DI BENI COMUNALI CONTRO 3 MILIARDI DI BENI PRIVATI. Per essere una operazione manageriale non sembra favorevole agli interessi dei cittadini.

2002-17 luglio viene effettuata la consegna "parziale" dell'immobile di via Bettoni (con esclusione della parte occupata dal Museo e dalla Polizia Municipale),ma non all'Immobiliare Tirrena come appare nell'atto notarile bensì alla Soc IDRANGEA s.r.l. che si è dichiarata nuova proprietaria.
(NOTIZIE TRATTE DELL'INDAGINE curata dal Dott. Roberto PAZIENZA -volontario CAMICS)

___________________________________________________________________

*: 2006:
14 LUGLIO appare un' annuncio ( TUTTA PAGINA A COLORI )sul periodico
^SOLO CASE^ di una ^INIZIATIVA IMMOBILIARE della -^ PAPILLO ^
TRASTEVERE- CENTRO STORICO- APPARTAMENTI DI VARI TAGLI ANGOLO VIA PORTUENSE E VIA BETTONI - SI ACCETTANO MANIFESTAZIONI DI INTERESSE - UFFICIO VENDITE FESTIVI INCLUSI - VIA F. ROSAZZA 37 (A POCHI METRI DAL M.I.C.S. .)
SEMBRA CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE SARA' DEMOLITO PER UN NUOVO IMMOBILE DI OTTO (8) PIANI CON 180 APPARMENTI E NEGOZI .
PAPILLO LAVOREREBBE PER CONTO DEL GRUPPO IMMOBILIARE BONIFACI. ^ LAMBRO 2001 S.P.A.
*Con una lettera ufficiale- esposto del 23 settembre 2006 il Dott. ROBERTO PASIENZA ,( indirizzata alla SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI di ROMA e per conoscenza al DIRETTORE GENERALE PER I BENI ARCHITETTONICI di Roma, al DIRETORE GENERALE PER L'ARCHITETTURA , al SOPRINTENDENTE REGIONALE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI DEL LAZIO, al SINDACO DI ROMA WALTER VELTRONI e al CORRIERE DELLA SERA - red. Romana ( Lilli GARRONE ) SCRIVE , TRA L'ALTRO. QUANTO SEGUE:

^ IN QUESTI MESI, IL CONSIGLIO COMUNALE, HA ATTIVATO UN PROCEDIMENTO UN PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO PER FORMULARE GLI INDIRIZZI AL SINDACO VELTRONI CIRCA LA SOTTOSCRIZIONE DI UN ACCORDO DI PROGRAMMA SUL RECUPERO URBANISTICO IN OGGETTO ( PARZIALE ATTUAZIONE NELL'AMBITO DI VALORIZZAZIONE B18- VIA ETTORE ROLLI-PORTA PORTESE . PROPOSTA PROGETTUALE DI PRIVATI CON DEMOLIZIONE DELL'EX-PASTIFICIO COSTA ( IN CEMENTO ARMATO 1910 ) SITO IN VIA BETTONI 1 ) .
NELLE DIVERSE FASI DEL PROCEDIMENTO , ANCORA IN ATTO , VIENE PRESENTATA COME VANTAGGIOSA LA DEMOLIZIONE DELLO STORICO E IMPONENTE MANUFATTO PER FARE POSTO AD UN MODERNO EDIFICIO RESIDENZIALE DI OTTO PIANI E OLTRE TRENTA METRI DI ALTEZZA.
NESSUNO DEI CONSIGLIERI COMUNALI E MUNICIPALI HA AVUTO PERO', PRIMA DI VOTARE, L'ACCORTEZZA DI APPROFONDIRE LO STATUS GIURIDICO DELL'IMMOBILE, IN QUANTO LA RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DELIBERAZIONE 113 DEL 12 APRILE 2006 HA IGNORATO TOTALMENTE LA CARTA STORICA DELL'ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE . IN TALE DOCUMENTO , PROPEDEUTICO AL P.R.G. VECCHIO E NUOVO, RISULTA INDIVIDUATO E PROTETTO CON IL N. 202 L'EX-MAGAZZINO DEL GOVERNATORATO DI VIA BETTONI 1 (.)
IL SOTTOSCRITTO CHIEDE ALLE SOPRAINTENDENZE DI INTERVENIRE URGENTEMENTE CON UN VINCOLO SPECIFICO (.)
**


* CON UN BIGLIETTO LASCIATO SULLA PORTA DA UN'UFFICIALE GIUDIZIARIO
S' INFORMA CHE IL 20 GENNAIO 2007
AVRA' ESECUZIONE LO SFRATTO
______________________________________________________________
NOTE IMPORTANTI :
* IN QUESTO STORICO IMMOBILE,-ATTUALE SEDE DEGLI ARCHIVI E DEL M.I.C.S. - VI FURONO GIRATE ALCUNE IMPORTANTI SCENE DEL CAPOLAVORO DI VITTORIO DE SICA ^ LADRI DI BICICLETTE^ E FU FATTO COSTRUIRE ALL'INIZIO DEL '900, DA UNA IMPRESA DIRETTA DAL NONNO DEL GRANDE REGISTA ROBERTO ROSSELLINI..

QUESTO IMMOBILE E' DUNQUE UNA MEMORIA STORICA MOLTO IMPORTANTE CHE NON PUO' E NON DEVE ESSERE DEMOLITO .
CHI TACE E' COMPLICE -
***************************************************************************
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


***
*****************************************
LEGGI E DIFFONDI - GRAZIE -
___________________________________________



^mics@email.it^


MICS-
CASELLA POSTALE 6104
00195 ROMA

************** ALCUNI DOCUMENTI IMPORTANTI :
* DEFINITO ^DI GRANDISSIMO VALORE STORICO ^ con DECRETO DEL 9-7-2003 ( Soprintendenza Beni Culturali dello Stato Italiano )

* RICONOSCIUTO UFFICIALMENTE CON DECRETO DELLA REGIONE LAZIO del 1-8-2003 n.373

*DICHIARATO UFFICIALMENTE ^ DI GRANDE INTERESSE ED INDISCUTIBILE VALORE ^ DALLA GIUNTA DEL COMUNE DI ROMA con DELIBERA DEL 20 -10-2000 n° 1124 ____________________________________________________________________

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBBLICA ELOGIA
IL M.I.C.S.- MUSEO ^JOSE' PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO DI ROMA
*******************************************************************************
CON UNA LETTERA UFFICIALE, DATATA 5 LUGLIO 2006 PROT. SGPR 05/07/2006 0078293P, INDIRIZZATA AL DIRETTORE E FONDATORE DEL M.I.C.S. , LO STORICO E FILOSOFO JOSE' PANTIERI, IL SEGRETARIO GENENRALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA, DR. DONATO MOCCA , HA SCRITTO, TRA L'ALTRO :
^ DESIDERO MANIFESTARLE , ANZITUTTO, A NOME DEL CAPO DELLO STATO APPREZZAMENTO E INTERESSE PER L'ATTIVITA' DEL MUSEO INTERNAZIONALE DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO DA LEI FONDATO E DIRETTO CON TANTA PASSIONE E DEDIZIONE.
IL SUO COSTANTE E DIFFICILE LAVORO DI RACCOLTA , CONSERVAZIONE E DIVULGAZIONE DELLA MEMORIA CINEMATOGRAFICA HA CONTRIBUITO ALLA VALORIZZAZIONE E ALLA DIFFUSIONE DELK PATRIMONIO FILMICO ITALIANO E INVITA TUTTI NOI A RIFLETTERE SUL VALORE E L'IMPORTANZA DI QUESTO ECCEZIONALE STRUMENTO DI CONOSCENZA. (.)
L'OCCASIONE MI E' GRADITA PER PORGERLE, ANCHE A NOME DEL CAPO DELLO STATO, I PIU' FERVIDI AUGURI PER LA SUA LODEVOLE E MERITORIA INIZIATIVA^.


********************************************************************


^ ESPRIMO LA MIA VIVA PARTECIPAZIONE ALLA CONTROVERSA VICENDA DEL MUSEO , IN QUANTO SI TRATTA DI UN ISTITUTO DI ALTO VALORE STORICO E CULTURALE , CHE RACCOGLIE UN PATRIMONIO INESTIMABILE CHE ANDREBBE PRESERVATO E MERITEREBBE UNA SEDE ADEGUATA. (.) CON L'AUGURIO CHE SI RIESCA A TROVARE UNA SOLUZIONE ALLA ADEGUATA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA STORICA DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO ITALIANO E INTERNAZIONALE . ^

Prof. Giovanni Pugliesi
Presidente Commissione Nazionale Italiana U.N.E.S.C.O.

Roma , 8 settembre 2006 Prot. N° 912


***************************************************************************






°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
BUFFY THE VAMPIRE SLAYER
Avvisa quando ci sono delle novità relative al mondo di Buffy ed Angel.
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=89
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=4744
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl