Codice Scognamiglio debutta a 'O Curt 2007

Codice Scognamiglio debutta a 'O Curt 2007 Codice Scognamiglio, attesa per il debutto a 'O Curt 2007 Sarà in concorso a Napoli il 9 Febbraio, Anteprima Stampa e Pubblico rimandata al 18 Febbraio a Pozzuoli.

04/feb/2007 10.49.00 NewsCinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Codice Scognamiglio, attesa per il debutto a 'O Curt 2007
Sarà in concorso a Napoli il 9 Febbraio, Anteprima Stampa e Pubblico rimandata al 18 Febbraio a Pozzuoli.

Il tanto atteso "Codice" quello in salsa partenopea, finalmente comincia la sua nuova avventura fra i festival e gli eventi del "Cinema Indipendente". Ad inaugurare la lunga "lista di partecipazioni", è il famosissimo ' O Curt, Rassegna del Cortometraggio di Napoli, giunta oramai alla sua nona edizione, patrocinata dall'Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Napoli, in collaborazione con Mediateca S.Sofia, l'Università di Salerno e la Scuola di Cinema Pigrecoemme, che si terrà presso l'Istituto francese Grenoble. Il "virtual humor short movie", di Paolo Orefice e Costantino Sgamato è infatti, uno dei 22 cortometraggi in concorso alla Rassegna partenopea e sarà proiettato Venerdi 9 febbraio alle ore 21. L'Anteprima per il pubblico e la stampa è prevista invece per il 18 Febbraio 2007 alle ore 19, dove all' ArtGarage di Pozzuoli i nostri 2 giovani autori con la presenza dell'intero cast e di ospiti di rilievo del panorma cinematografico nazionale, nonchè di emtittenti radiotelevisive e testate giornalistiche nazionali,   terranno una conferenza stampa e un dibattito con il pubblico, oltre a svelare i retroscena del loro lavoro, saranno infatti proiettati per l'occasione anche il backstage e gli special realizzati per il corto.

L'avventura proseguirà poi per tutto il 2007, non solo in Italia dove il corto sarà distribuito da AperitivoCorto e ilCorto, ma anche all'estero grazie a ShortVillage e Future Shorts. La ciliegina sulla torta è poi la tanto attesa selezione al reality della Fox "On the lot" del celebre regista americano Steven Spielberg al quale i nostri due autori hanno affidato la propria sorte, sperando di volare in USA nei prossimi mesi in qualità di unici rappresentati del cinema italiano, con un nuovo prodotto sperimentale, in parte in animazione 3D in parte reale, con la vena comica partenopea.  

"...Non ci aspettavamo così tanto "scalpore" quando abbiamo realizzato il codice, restiamo comunque coi piedi per terra ma nello stesso tempo continuiamo a sognare, in fondo è la nostra passione, e, aver suscitato così tanto interesse fra la gente ci rende felici, aspettiamo però il loro giudizio dopo la visione" , queste le parole del giovane regista Paolo Orefice (sopra in foto), che ha firmato anche il soggetto e la sceneggiatura. "...Un lavoro inedito per il cinema italiano e forse anche internazionale, sviluppato con software all'avanguardia come il "Poser", ma la sua originalità la coglie proprio con l'intreccio fra 2 strade opposte, che rappresentano i percorsi differenti di Orefice e il mio! , dice Costantino Sgamato, che si è occupato dell'animazione 3D. Diversi i personaggi protagonisti nell'opera virtuale, come la Gioconda partenopea, Annalisa Esposito interpretata da Marianna Illiano, e Quasimodo 'O Scartellàt di Nostradamus, accanto al celebre nonno Leonardo 'O Pittore. Una storia che contrariamente a quanto possa sembrare dal titolo è molto diversa dall'enigmatico da Vinci di Ron Howard tratto dal libro di Dan Brown. Staremo a vedere....

 

 

 

Ufficio Stampa NewsCinema - newscinema@gmail.com

www.ilcodicescognamiglio.135.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl