IL CINEMA DI PALOMBARA ADOTTA "L'ESTATE DI MIO FRATELLO" ED OSPITA PIETRO REGGIANI

IL CINEMA DI PALOMBARA ADOTTA "L'ESTATE DI MIO FRATELLO" ED OSPITA PIETRO REGGIANI COMUNICATO STAMPA Una domenica con un regista emergente IL CINEMA DI PALOMBARA ADOTTA "L'ESTATE DI MIO FRATELLO" ED OSPITA PIETRO REGGIANI PALOMBARA SABINA - Un bel film italiano, un regista emergente e un curioso progetto per far arrivare film di qualità sul grande schermo.

08/feb/2007 19.00.00 D. Cocchi - Ufficio Stampa Cinema Nuovo Teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Una domenica con un regista emergente

IL CINEMA DI PALOMBARA ADOTTA "L'ESTATE DI MIO FRATELLO" ED OSPITA PIETRO REGGIANI

 

PALOMBARA SABINA - Un bel film italiano, un regista emergente e un curioso progetto per far arrivare film di qualità sul grande schermo. Sono questi gli ingredienti del secondo appuntamento del 2007 con “Incontri con gli autori”, organizzato dal Cinema Nuovo Teatro di Palombara Sabina aspettando il XXII Festival delle Cerase. Domenica 11 febbraio (alle ore 18,00)  ad essere ospite del piccolo cinema della  provincia romana sarà Pietro Reggiani con L’estate di mio fratello. Un film prodotto da una casa di produzione indipendente, la Nuova Film, che nel biennio 2005-2006 è stato invitato in una dozzina di festival in tutto il mondo, dalla Siberia alla California, ricevendo consensi unanimi e da Robert De Niro in persona una menzione speciale al suo Tribecca Film Festival. Questo film che nessun distributore ha voluto portare nelle sale, pur essendo una storia delicata e piena di humour, è al centro di un alternativo progetto di distribuzione e arriva in sala grazie all'iniziativa di un’associazione che “autodistribuisce” il film. SelfCinema contatta amici ed appassionati e li invita a preacquistare un biglietto del film (anche attraverso il sito www.selfcinema.it): le donazioni, ognuna di 6 euro, costituiscono il minimo garantito con cui persuadere gli esercenti a concedere alla pellicola una settimana di programmazione. La stessa operazione viene ripetuta nelle principali città italiane e il film ottiene una vera e propria uscita nazionale.

 

Come al solito a Palombara il cinema sposa la gastronomia. Dopo la proiezione del film ed il dibattito con il regista sarà offerto agli spettatori un piatto tipico della tradizione culinaria del Lazio. Si pasteggerà con dell’ottimo vino doc Montepulciano d’Abruzzo.

 

Il costo del biglietto che precede la visione del film, il dibattito con Pietro Reggiani e la cena è di € 6,00.

(Tel - Fax 0774/637305 - cell. 3388716481)

Cinema Nuovo Teatro - Via Isonzo, 44 Cap: 00018 - Palombara Sabina (RM)

___________________________________________________________________

 

L'ESTATE DI MIO FRATELLO

Il film racconta le emozioni e le fantasie di un bambino di nove anni, Sergio, che affronta in un modo tutto suo, ma esemplare della sensibilità dei bambini, la prospettiva dell’arrivo di un fratello, appresa durante l'estate trascorsa in campagna. Il suo fratellino immaginario diventa con il passare dei giorni sempre più ingombrante e alla fine Sergio decide di condannarlo a morte. Subito dopo sua madre ha un aborto e Sergio si trova a combattere con uno spaventoso senso di colpa. Cosa gli rimarrà di quell'estate con suo fratello?

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl