LETTERA PER LE SUPREME AUTORITA' IN DIFESA DELLA CULTURA

LETTERA PER LE SUPREME AUTORITA' IN DIFESA DELLA CULTURA °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter: IL M.I.C.S. -MUSEO CINEMA SPETTACOLO ROMA http://mics.pagehere.com °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° PERDERE PESO?

20/feb/2007 21.30.00 Museo Cinema Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
IL M.I.C.S. -MUSEO CINEMA SPETTACOLO ROMA
http://mics.pagehere.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PERDERE PESO? CONTROLLA IL TUO PESO IN MODO SEMPLICE. FACILE COME CONTARE FINO A TRE! PER INFORMAZIONI CLICCA QUI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=32
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

°°°°°°°°°°°°°°°°°





Comunicato stampa ^arteitaliana@supereva.it^
*******************************************************************************************

LETTERA APERTA ALLE SUPREME AUTORITA' PER LA DIFESA DEL PATRIMONIO CULTURALE
*************************************************************************************************************

Venerdi 16 febbraio l'Ufficiale Giudiziario ROMANA MASCIANGELO (dell'Uff.unico della Corte di Appello di Roma C.I. 119) ha lasciano un foglietto volante (senza busta ) sulla porta d'ingresso di Via Portuense 101 a Roma dopo aver forzato, in modo indisturbato , l'ingresso della sede del MICS e dopo aver sistemato un cancello, tolto le insegne , i cartelli ecc.
In tale foglietto volante abbiamo letto che non possiamo più accedere al Museo e agli archivi che sono adesso sotto la custodia di certo ANTONELLI ALESSANDRO tel 0680690514.
Questo^ per non incorrere nelle penalità comminate nel codice penale ^
Naturalmente, come sempre, rispettosi delle Leggi dello Stato , noi ci troviamo costretti come dei ^delinquenti^ ad inchinarci alla Volontà Suprema ma. ci sia permesso,almeno, con coerenza e onestà, di esprimere il nostro grande dolore e il nostro fermo dissenso , al solo scopo di difendere il patrimonio storico visivo e sonoro raccolto con tanta passione e tante difficoltà nel corso di una vita che adesso vediamo, purtroppo, così ^sistemato^..

Noi abbiamo impiegato una vita e tutte le nostre risorse per l'impegno culturale e sociale e per offrire alla collettività, all'Italia e a Roma un Museo originale, inesistente nella^città del cinema^ e di particolare valore, riconosciuto a tutti i livelli , richiesto anche all'estero perché patrimonio culturale mondiale dell'umanità.

Questo anche perché ^chi di dovere^ non ha mai provveduto concretamente come invece avrebbe dovuto fare.
Per tanti anni ci siamo sempre sacrificati, in tutti modi ( economicamente, fisicamente, costantemente ecc.) ricavando più amarezze, dolori e preoccupazioni che gioie e soddisfazioni.
Il nostro unico sostegno è stata la forza dalla fede ,dell'ideale, della consapevolezza e dell'impegno totale che ha sempre caratterizzato la nostra vita .
E adesso ?
Adesso dovreste essere Voi, Autorità Supreme, che avete il ^potere^ di decidere tutto e che avete deciso e permesso anche questo colossale ^errore^ di uno sfratto forzato, del blocco delle nostre attività, e dei rischi e dei pericoli che ne derivano.
Ci appaiono ^ irregolari e ingiuste ^ certe decisioni , prese anche a nostra insaputa, senza possibilità di regolare difesa, senza ascoltare i nostri ripetuti accorati appelli, senza tener conto, nella bilancia, delle ragioni della cultura e del buonsenso per favorire, forse, altri interessi, orientati verso il ^dio quattrino^, verso gli interessi di ^pochi privilegiati^ e non a favore della collettività , della cultura e delle future generazioni.

Il decreto di Vincolo della Soprintendenza del 9-7-2003 che noi abbiamo contestato e ancora una volta lo contestiamo ufficialmente, lo riteniamo inutile, contraddittorio, antidemocratico e ^assurdo^: adesso cosa serve ?
Non esiste nessun inventario dettagliato, nessuna assicurazione adeguata, nessuna garanzia, nessun controllo, tutto è in balia di alcune persone che devono demolire un'immobile storico ( costruito dal nonno di Roberto Rossellini e dove Vittorio de Sica vi girò alcune scene del capolavoro ^ladri di biciclette^ ) per ricavarne un'enorme profitto con un palazzone di otto piani e 180 appartamenti.
Tutto viene scaricato su di noi ? Perché questo patrimonio deve rischiare tanto, perché la collettività, Roma e l'Italia devono essere private di questo punto di riferimento per la cultura moderna ?
Mentre altri, beati, al calduccio dell'ufficio, decidono, decretano come nell'antico Impero ?

Comodo, molto comodo .
SOS CULTURA SOS UOMINI GIUSTI

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL M.I.C.S. MUSEO DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO
( IN ESILIO FORZATO )
CASELLA POSTALE 6104
00195 ROMA



^mics@email.it^

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
FRATELLIDITALIA
Benvenuti nella newsletter ufficiale dei FRATELLI D'ITALIA. Ascoltaci su Radio Arancia Network alle 7:30 e alle 18:00 !

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=10968
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=4744
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl