SCANDALO ROMANO- SCOMPARE IL PATRIMONIO CULTURALE E NESSUNO INTERVIENE

SCANDALO ROMANO- SCOMPARE IL PATRIMONIO CULTURALE E NESSUNO INTERVIENE °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter: IL M.I.C.S. -MUSEO CINEMA SPETTACOLO ROMA http://mics.pagehere.com °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° PERDERE PESO?

27/mar/2007 12.49.00 Museo Cinema Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
IL M.I.C.S. -MUSEO CINEMA SPETTACOLO ROMA
http://mics.pagehere.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PERDERE PESO? CONTROLLA IL TUO PESO IN MODO SEMPLICE. FACILE COME CONTARE FINO A TRE! PER INFORMAZIONI CLICCA QUI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=32
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COMUNICATO STAMPA ^arteitaliana@supereva.it^



SCOMPARE UNA PARTE DELLA MEMORIA VISIVA E SONORA PATRIMONIO DELL'UMANITA' SALVATO DALLA DISTRUZIONE DAL MICS- MUSEO JOSE' PANTIERI DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO PER FAVORIRE INTERESSI ECONOMICI E POLITICI ESTRANEI ALLA CULTURA E AL SOCIALE

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

OMERTA'- SILENZI - COMPLICITA' A DISCAPITO DELLA COLLETTIVITA'

******************************************



DANNI INCALCOLABILI PER LA CHIUSURA DEL MUSEO DEL CINEMA DI ROMA -

***************************************************************************



DAL 16 FEBBRAIO IL M.I.C.S.- MUSEO JOSE' PANTIERI DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO DI ROMA DI VIA PORTUENSE 101 E' STATO CHIUSO FORZATAMENTE

E NESSUNO INTERVIENE CONCRETAMENTE PER DIFENDERE QUESTO PATRIMONIO FRUTTO DI TANTI ANNI DI LAVORO E DI SACRIFICI . LEGGETE DI SEGUITO UNO DEI TANTI SERVIZI GIORNALISTICI E GUARDATE L'INTERVISTA CHE VIENE DIFFUSA TRAMITE I CANALI TELEMATICI ( http://video.liblab.eu)

ECCO ALCUNI NOMI DI COLORO CHE HANNO DELLE RESPONSABILITA' PER QUESTA INCREDIBILE CHIUSURA DEL MUSEO



* LAMBRO 2001 spa ( attuale proprietà dell'immobile ) - CUSTODE GIUDIZIARIO: ANTONELLI ALESSANDRO TEL 0680690514

________________________________________

* SOPRAINTENDENZA che ha stilato il VINCOLO DI STATO DEL 9-7-2003 che dovrebbe DIFENDERE IL PATRIMONIO DEL MICS ( Lucia SALVATORI PRINCIPE TEL 066968397

_________________________________________



* SINDACO WALTER VELTRONI

ASSESSORI CLAUDIO MINELLI ( Patrimonio immobiliare ) e SILVIO DI FRANCIA ( Cultura ) COMUNE DI ROMA TEL 0667106339 / 67103100 ecc.

__________________________________________

* MINISTRO BENI CULTURALI FRANCESCO RUTELLI



__________________________________________





E ADESSO CHI TACE E' COMPLICE - SOS CULTURA

SOS PATRIMONIO

************************URGONO INTERVENTI *******************

SCRIVI MESSAGGIO DI SOLIDARIETA' AL MICS - MUSEO DEL CINEMA

^mics@email.it^

*******************************************************************
















Il M.I.C.S., museo internazionale del cinema e dello spettacolo, sito a Roma in via Portuense 101, è stato fondato nel 1959 da Josè Pantieri, cineasta, storico e filosofo italiano. Frutto di un imponente lavoro di ricerca e costato enormi sacrifici, il M.I.C.S. rappresenta uno dei più importanti musei in ambito cinematografico, specializzando la sua offerta sul concetto di audiovisivo come memoria storica dell'umanità. Al suo interno è presente un patrimonio inestimabile di cimeli appartenuti a grandi personaggi del settore, oltre ad apparecchiature, film d'epoca, fotografie, costumi, manifesti e rarità uniche al mondo.





Nonostante l'importanza del lavoro svolto da Pantieri per la sua "creatura", il M.I.C.S. sta rischiando la chiusura a causa dei numerosi ostacoli posti sulla sua strada, dalla mancanza di fondi alla minaccia del supermercato attiguo, che vuole impadronirsi dei locali del Museo. Per questi motivi il consiglio direttivo del M.I.C.S. ha indetto uno sciopero a tempo indeterminato, e tutti coloro che volessero oggi visitare il suo Museo troverebbero sulla porta d'entrata il seguente comunicato: "Il M.I.C.S. dopo anni di lavoro e di sacrifici è costretto a ricorrere allo sciopero a tempo indeterminato con la sospensione e la chiusura del grande Museo e degli archivi per continui ostacoli e difficoltà di ogni genere. I numerosi riconoscimenti che a tutti i livelli da anni, sono stati 'scritti sulla carta' non corrispondono, purtroppo, alla concretezza dei fatti. Il M.I.C.S. è una grande realtà culturale e sociale che ha realizzato concretamente, attraverso mille difficoltà, senza a!
deguati aiuti, quello che dovevano e potevano realizzare altri ( cioè 'chi di dovere' .) dimostrando in tal modo l'inefficienza, gli sprechi, l'indifferenza e le ingiustizie che ostacolano la cultura e l'arte autentica e autonoma da ogni legame di natura politica, commerciale e settaria. Il M.I.C.S. ha salvato dalla distruzione e ha valorizzato, attraverso mezzo secolo di lavoro, un patrimonio inestimabile che sta andando alla rovina e ha aperto al pubblico un grande Museo a Roma, unico nel suo genere, in Via Portuense 101. Adesso M.I.C.S. non riesce più, soffocato dagli ostacoli, a lavorare come 'Cenerentola' e rischia il collasso attraverso una 'morte per avvelenamento'. Dopo aver lanciato ripetuti S.O.S., Il M.I.C.S. chiede solidarietà concreta e immediata e per questo motivo entra in sciopero a tempo indeterminato".





Seppur chiuso, il Museo conserva anche all'esterno tutta la sua aurea cinematografica, e passandoci davanti si ha modo di respirare cinema da ogni dove: alla sinistra della porta d'ingresso troviamo una gigantografia stilizzata di Charlie Chaplin, e tutta la parte superiore della parete è corollata da una enorme pellicola che cinge l'intera area. Sui muri sono presenti testimonianze e messaggi di vario tipo: il presidente della commissione italiana UNESCO, Giovanni Pugliesi, ha così espresso la sua solidarietà per Josè Pantieri: "Esprimo la mia viva partecipazione alla controversa vicenda del museo, in quanto si tratta di un istituto di alto valore storico e culturale, che raccoglie un patrimonio inestimabile che andrebbe preservato e meriterebbe una sede adeguata. (.) Con l'augurio che si riesca a trovare una soluzione alla adeguata conservazione della memoria storica del cinema e dello spettacolo italiano e internazionale". Poco lontano, sullo stesso muro, campeggia invece!
un telegramma di Federico Fellini: "Caro Pantieri, mi spiace non essere presente a questa serata che è il coronamento di un tuo lunghissimo lavoro svolto con amore. Mi auguro che il proposito di un museo del cinema a Roma possa realizzarsi secondo il tuo antico sogno. E prenotami la stanza più grande per un mio monumento equestre. Auguri buon Natale, Federico Fellini".





Il M.I.C.S. rappresenta un patrimonio per la cinematografia italiana e non solo, un monumento artistico che rischia di soccombere di fronte alle leggi imposte da questa società schiava del dio denaro, non curante dei suoi beni e delle sue tradizioni. Noi tutti ci schieriamo apertamente dalla parte di Pantieri, in attesa dei prossimi sviluppi e, speriamo vivamente, di buone notizie.

Alessio Trerotoli


*********SCRIVI MESSAGGI DI SOLIDARIETA' AL

^mics@email.it^



**************************


***********************







°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
CASTING
riceverai informazioni su casting nazionali e internazionale e agenzie serie.
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=11079
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=4744
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl