Enrico Vanzina a Palombara Sabina - Al via il toto-ciliegia

Enrico Vanzina a Palombara Sabina - Al via il toto-ciliegia CINEMA NUOVO TEATRO di Palombara Sabina XXII° Festival delle Cerase 27 Maggio - 3 Giugno COMUNICATO STAMPA In allegato il programma Venerdì la proiezione di "Ludovico Van" Un corto di Enrico Calamante con Maurizio Mattioli e tante comparse locali Palombara, aspettando la Ciliegia d'oroIn sala Enrico Vanzina, produttore della pellicola girata in paese PALOMBARA SABINA - Un fine settimana di vigilia festivaliera nell'attesa della Ciliegia d'oro che verrà assegnata domenica.

30/mag/2007 04.10.00 D. Cocchi - Ufficio Stampa Cinema Nuovo Teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CINEMA NUOVO TEATRO di Palombara Sabina

XXII° Festival delle Cerase

27 Maggio -  3 Giugno

COMUNICATO STAMPA

  • In allegato il programma

 

Venerdì la proiezione di "Ludovico Van"

Un corto di Enrico Calamante con Maurizio Mattioli e tante comparse locali

Palombara, aspettando la Ciliegia d’oro
In sala Enrico Vanzina, produttore della pellicola girata in paese

 

PALOMBARA SABINA - Un fine settimana di vigilia festivaliera nell'attesa della Ciliegia d’oro che verrà assegnata domenica. Ma qualche emozione autenticamente cinefila, il Festival la regala ancora: merito del corto “Ludovico Van” di Enrico Calamante. Quattro minuti di film tratti da un racconto di Ennio Flaiano e girato a Palombara Sabina con comparse locali. Protagonista del breve filmato l’attore romano Maurizio Mattioli. Venerdì primo giugno alle 20,00 a seguire la proiezione ci sarà anche il produttore del corto, il famoso sceneggiatore Enrico Vanzina, che incontrerà il pubblico di Palombara. Subito dopo lo schermo della sala si animerà con il film in concorso “Voce del verbo amore”, di Andrea Manni con Giorgio Pasotti e una bionda Stefania Rocca. Per le pellicole d’autore del passato venerdì sarà la volta di “C’eravamo tanto amati” di Ettore Scola, che sarà proiettato alle ore 18,00. La serata si concluderà, come al solito, con la degustare di un primo piatto della tradizione culinaria del Lazio, della bruschetta con dell’ottimo olio extravergine della Sabina, il tutto accompagnato con vino doc Montepulciano d’Abruzzo. (Per informazione e prenotazioni 338.8716481 oppure 0774/637305).

 

 

Festival delle Cerase: al via il toto-ciliegia

Pioggia di nomination per Daniele Luchetti e Ambra Angiolini

 

PALOMBARA SABINA - Giornate di passione. A Palombara è sfida all’ultimo voto, sul filo di lana la Ciliegia d’oro per il Miglior Film. Pronostici difficili con diverse pellicole ”in pole position”. Se diamo retta alle voci  risultano favoriti “La Stella che non c’è” di Gianni Amelio, la pellicola di Cristiano Bortone “Rosso come il cielo” e “Uno su due” firmato da Eugenio Cappuccio. Ma lunedì scorso, la proiezione di “Mio Fratello è figlio unico” ha riaperto la gara. A testimonianza di quanto la pellicola di Daniele Luchetti sia stata apprezzata c’è il lungo applauso del pubblico alla fine della proiezione. La parola passa ora alla giuria popolare. E l’Italia, rimasta senza riconoscimenti a Cannes tifa per la storia interpretata dallo straordinario Elio Germano e dal bel Riccardo Scamarcio.  A giocarsi la ciliegia d’oro per la Migliore Regia c’è Pupi Avati con “La cena per farli conoscere”, Ferzan Ozpetek per “Saturno Contro” e, infine, Giuseppe Tornatore con il film “La sconosciuta”. Dopo la candidatura ai Nastri D'Argento, "Il 7 e l'8" di Giambattista Avellino ha ottenuto la nomination, nella categoria Miglior Film Rivelazione, al Festival delle Cerase. Nella stessa sezione concorrono "L'aria salata" di Alessandro Angelini, e Pietro Reggiani con “L’estate di mio fratello”. Quanto agli attori, sono in corsa Sergio Castellitto (“La Stella che non c’è” di Gianni Amelio), Elio Germano (“Mio fratello è figlio unico di Daniele Luchetti) e Sergio Rubini (“Manuale d’amore 2” di Giovanni Veronesi). Tra le donne svetta Sabrina Impacciatore (“N, io e Napoleone di Paolo Virzì), ad insidiarla la splendida Claudia Gerini (“La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore) ed Angela Finocchiaro con la sua intelligente ironia (“Lezioni di volo” di Francesca Archibugi e “Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti”). Apertissima la gara per l’Attrice Rivelazione dove appaiono scontate le nomination di Ambra Angiolini (“Saturno Contro”  di Ferzan Ozpetek) e di Carolina Crescentini (“Notte prima degli esami Oggi” di Fausto Brizzi). In corsa anche la straordinaria Francesca Neri, inedita e surreale ne “La cena per farli conoscere” di Pupi Avati. Spicca fra i nominati per il titolo di Attore Rivelazione il nome di Giorgio Colangeli (“L’aria salata” di Alessandro Angelici), che dovrà vedersela con Ninetto Davoli (“Uno su due” di Eugenio Cappuccio) e Dario Bandiera (“Manuale d’amore 2” di Giovanni Veronesi).

  Partita aperta per i premi speciali. Insistente la voce che darebbe l’omaggio del Presidente della Repubblica già nelle mani del Maestro Mario Monicelli. Ad insidiarlo Dario Argento, mentre la figlia Asia è stata protagonista della Croisette il maestro dell’horror italiano si prepara a dominare il palco di Palombara, in attesa dell’uscita del suo prossimo film  "La terza madre", ultimo capitolo della celebre trilogia cominciata trenta anni fa con "Suspiria" e proseguita con "Inferno". In gara anche Michele Placido che lo scorso anno, proprio al Festival delle Cerase, si aggiudicò il titolo di Miglior Film con “Romanzo Criminale”. Per il Premio Sindaco di Roma spunta il nome di Giovanna Ralli. L’attrice romana, simbolo del cinema italiano, sembra favorita nella corsa alla “lupa capitolina”. Nulla trapela, invece, per il Premio Presidente Regione Lazio. Mentre per l’omaggio del Sindaco di Palombara spunta il nome di Saverio Costanzo.

 

 

________________________________________________________________________________________________________________________

UFFICIO STAMPA

Cinema Nuovo Teatro - Via Isonzo, 44 Cap: 00018 - Palombara Sabina (RM)

D.Cocchi    cell. 320.6943732       e-mail d.cocchi@alice.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl