Targa del Cinema 2007 a Gennaro Testa

Targa del Cinema 2007 a Gennaro Testa Al regista Gennaro Testa, l'ambito premio "Targa del cinema" 2007 per il film "Ladri di Vita" assegnatogli dalla giuria del prestigioso Sardinia Film Festival.

31/mag/2007 03.49.00 Produzione Cinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Al regista Gennaro Testa, l'ambito premio "Targa del cinema" 2007 per il film "Ladri di Vita" assegnatogli dalla giuria del prestigioso Sardinia Film Festival. Ladri di vita e' un film che parla di usura, ma non di quella usura che sovente riempie le pagine di cronaca dei vari quotidiani. Bensì, di quella sotteranea, piccola, impercettibile. Quella usura che si nasconde nei meandri della quotidianità, che si consuma tra le pareti domestiche, nell'ombra di un bar, tra una tazza di caffè ed una partita a calcio balilla, capace con la sua "trasparenza" di mietere vittime al pari dell'usura dei grandi numeri. Il pregio di Testa è di mostrarla così, come semplicemente è, senza artifizi ne tecnici ne narrativi, dando a volte l'impressione  al pubblico di star sbirciando attraverso il buco dela serratura, o tra le ante di una persiana, gli accadimenti che si susseguono sullo schermo, ammantati da una volutamente forzata, "sensazione di claustofobia" Ladri di Vita ha riscosso anche altri riconoscimenti, come la menzione speciale della critica al Festival Internazionale 2007 di Juan Portogallo. Ed è stato finalista nei maggiori Festival Italiani, tra cui citiiamo solo il Napoli Film Festival ed il Montecatini Film Festival. Al momento, la pellicola è in concorso a Theran ed in Cina. 

 

Luigi Molieri
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl