Programma corsi CINEWAY in partenza a febbraio

30/nov/2007 19.20.00 CINEWAY LA STRADA DEL CINEMA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

PROGRAMMA CORSI IN PARTENZA A FEBBRAIO 2008


  • Chi si iscrive ai corsi in partenza per febbraio 2008 ha diritto alle promozioni seguenti (le promozioni sono cumulabili):

A) Iscrizione a 2 corsi di qualsiasi sezione: -10%.

B) Ex allievi: -10%.

C) Chi si iscrive entro il 10 gennaio 2008: -10%.


  • Per iscriversi a tutti i corsi occorre prenotare un colloquio al n. 02-73951673.


  • I corsi di Regia televisiva, Produzione televisiva, Sceneggiatura televisiva, Montaggio AVID e Ripresa sono finalizzati alla produzione di una Sit-Com.


  • Gli altri corsi, dove previsto, parteciperanno a 4 cortometraggi cinematografici.



REGIA TELEVISIVA

Il corso si articola attraverso un percorso che parte dal concetto di format fino alla realizzazione dei programmi. Gli alunni impareranno a decidere il tipo di inquadratura, la durata delle

sequenze, l'ambientazione, il modo in cui attori e comparse devono interagire tra loro e con il set, il tipo di musica o di colonna sonora che dovrà accompagnare le scene. In particolare si

analizzeranno i seguenti settori: ruolo e compiti del regista televisivo, canoni e stili della regia televisiva nei diversi generi, la costruzione registica del programma televisivo dal casting

all’editing, la regia con monocamera, la regia multicamera, la musica come evento e come sonorizzazione, costruzione di sigle e di clip, il segno grafico nella regia televisiva, la lunga

serialità televisiva postmoderna.

  • Frequenza:

11 lezioni di 2,45 ore (il Giovedì ore 21:15) + 2 incontri di 2,5 ore + 24 ore in 3 giornate.

  • Produzioni:

Gli allievi cureranno la regia delle puntate di una Sit-com realizzata in collaborazione con gli altri reparti.

  • Inizio:

Giovedì 21 Febbraio 2008 ore 21:15.

  • Posti:

12.


SCENEGGIATURA TELEVISIVA

Il corso illustra le tecniche e gli stili per la stesura della sceneggiatura televisiva, offrendo suggerimenti per rendere una storia interessante agli occhi della produzione. Si articola in tre parti svolte parallelamente: la prima, costituita da lezioni teoriche e pratiche, sarà dedicata all'analisi della sceneggiatura come struttura, esaminandone elementi, funzioni e modelli. La seconda si occuperà dello scrivere per la TV con riferimento particolare a generi e formati televisivi seriali. La terza sarà costituita dallo sviluppo di un Sit-com.
In particolare saranno analizzate le seguenti tematiche: L’idea e il suo processo creativo. Struttura drammaturgia di una sceneggiatura. Dall’idea al soggetto. Soggetto, scaletta, trattamento. Caratteristiche tecniche di una sceneggiatura e tipologie. La costruzione del personaggio. I dialoghi. L’adattamento da altre fonti. “L’arte di inventare storie”. Dall’attualità al racconto, il contributo biografico, il contesto come fonte di ispirazione. L’arte di vedere. Il rapporto tra percezione visiva e conoscenza. Elementi di estetica dell’immagine.

  • Frequenza:

10 lezioni di 2,5 ore (il Martedì ore 21:30) + 2 incontri di 2,5.

  • Produzioni:

Gli allievi scriveranno le sceneggiature delle puntate di una Sit-com realizzata in collaborazione con gli altri reparti.

  • Inizio:

Martedì 19 Febbraio 2008 ore 21:30.

  • Posti:

12.

PRODUZIONE TELEVISIVA

Elementi di linguaggio, La scrittura di un format. La figura del direttore di produzione e la gestione dei preventivi, permessi, contratti. L’organizzazione delle riprese. L’aiuto regia e la ricerca delle location. I casting. Lo spoglio della sceneggiatura e la verifica del fabbisogno del format di lavorazione. L’ordine del giorno sul set. L’edizione. La continuità. La compilazione del bollettino di edizione. Il minutaggio delle scene. Analisi dei differenti ruoli sul set. La troupe. Le attrezzature. Dal soggetto alla sceneggiatura. Le fasi di lavorazione: produzione e la gestione del set. Studio del piano regia. La post-produzione ed il montaggio. La distribuzione.

  • Frequenza:

11 lezioni di 2,5 ore (il Mercoledì ore 21:00) + 2 incontri di 2,5 ore + 24 ore in 3 giornate.

  • Produzioni:

Gli allievi cureranno la produzione delle puntate di una Sit-com realizzata in collaborazione con gli altri reparti.

  • Inizio:

Mercoledì 20 Febbraio 2008 ore 21:00.

  • Posti:

12.


MONTAGGIO DIGITALE AVID

Il corso si concentra sullo studio e funzionamento della macchina di montaggio Avid. Introduzione al linguaggio cinematografico, dal fotogramma alla scena. Il montaggio continuo, il cut e vari tipi di stacchi. Movimenti di macchina. Montaggio discontinuo. Composizione del quadro. Inquadrature bilanciate e sbilanciate. Il fuori campo. Il nastro magnetico, funzionamento della registrazione video. Il segnale video, le piste del nastro magnetico, i formati video, montaggio in assemble/in insert, il time code. Studio dei vari formati. La color correction. Gli effetti. Il trattamento dell’audio (sincronizzazione col video, mixaggio ed equalizzazione del suono).

  • Frequenza:

10 lezioni di 5 ore (il Lunedì ore 19.00) + 48 ore in 6 giornate.

  • Produzioni:

Gli allievi eseguiranno il montaggio delle puntate di una Sit-com realizzata in collaborazione con gli altri reparti e il montaggio dei backstage di 4 cortometraggi.

  • Inizio:

Lunedì 25 Febbraio 2008 ore 19:00.

  • Posti:

8.


RIPRESA E DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA

La Troupe. L’Attrezzatura. Il piano regia ed il lavoro di immaginazione del direttore della fotografia. I Corpi Illuminati: proiettori, diffusori, riflessi ecc. La luce. Linguaggio cinematografico Piani e inquadrature fondamentali, movimenti di macchina, salto di campo ecc. Illuminazione di un set, la direzione della fotografia, la luce ed il movimento. I formati video. I Segnali video. La Ripresa settaggio del monitor, bilanciamento del bianco, guadagni, ecc. La ripresa e l’illuminazione in esterni. L’ottica . L’inquadratura. La camera a spalla. Il carrello. Lo zoom. Il sonoro ed i livelli audio. Approccio al documentario: realizzare interviste ed immagini di copertura. Effetti speciali: il cromakey ed altri effetti.

  • Frequenza:

11 lezioni di 4,5 ore (il Mercoledì ore 19.30) + 72 ore in 9 giornate.

  • Produzioni:

Gli allievi cureranno la fotografia e le riprese delle puntate di una Sit-com realizzata in collaborazione con gli altri reparti ed eseguiranno le riprese dei backstage di 4

cortometraggi.

  • Inizio:

Mercoledì 20 Febbraio 2008 ore 19:30.

  • Posti:

11.


DIZIONE

Il percorso formativo e' articolato attraverso l'analisi teorico-pratica dell'espressione vocale, della fonetica, della impostazione della voce, della articolazione e della pronuncia.

  • Frequenza:

10 lezioni di 2,5 ore (il Mercoledì ore 18:30).

  • Inizio:

Mercoledì 20 Febbraio 2008 ore 18:30.

  • Posti:

12.

 

DOPPIAGGIO

Il corso si articola lungo un percorso che parte da un'introduzione al mondo del doppiaggio. Il corso prende due direzioni, l'una complementare dell'altra. La prima prettamente teorica,

finalizzata all'apprendere il trattamento, l'adattamento e l'interpretazione di un copione; la seconda mirata alla pratica in studio di doppiaggio, dove si imparerà anche a lavorare sulla

caratterizzazione e sulla modulazione della propria voce.

  • Frequenza:

10 lezioni di 2,5 ore (il Mercoledì ore 18:30).

  • Inizio:

Mercoledì 20 Febbraio 2008 ore 18:30.

  • Posti:

8.


AFTER EFFECTS

Teoria sull'immagine video: formati, SD, HD, supporti, field, nozioni base sull’linguaggio audiovisivo. L’ interfaccia utente,
tollbarr, Area di lavoro. Project windows, importare il materiale, impostazioni di progetto, preferenze. Gli oggetti nativi: text, Solid,
null object, adjustment layer, light. La composizione, la timeline, la finestra di time control, il concetto di layer e fotogrammi, Anteprime. L’ animazione, il motion blur, il frame blending, la creazione ed animazione dei titoli. Gli strumenti di lavoro, character, paint, effetti & preset. Creazione e movimento delle maschere; i canali alpha. Manipolare riprese già effettuate, la correzione colore. Il motion tracking, applicare un tracker, stabilizzazione dell' immagine. Il bluescreen e il greenscreen e le chiavi, il feathering dei contorni, le garbage matte, eliminare il blue spill, il color matching. Il rapporto con il 3D, i layer 3D, l'utilizzo della camera virtuale. La finalizzazione del lavoro, il flusso di lavoro, impostazioni di rendering ed esportazioni.

  • Frequenza:

14 lezioni di 3,5 ore (il Giovedì ore 20:30) + 64 ore in 8 giornate.

  • Produzioni:

Gli allievi realizzeranno i titoli di testa e di coda di 4 cortometraggi realizzati in collaborazione con gli altri reparti.

  • Inizio:

Giovedì 21 Febbraio 2008 ore 20:30.

  • Posti:

8.


FOTOGRAFIA DI SCENA

Breve storia della fotografia. La fotocamera professionale: corpo macchina, obiettivi, flash. Il diaframma, il tempo d’esposizione, l’esposimetro. Linguaggio fotografico (inquadrature, prospettive, angolazioni, composizione, messa a fuoco). I filtri. Temperatura colore, le pellicole. Luce naturale e artificiale. Tipi di lampade (quarzi, proiettori, flash) e materiali vari da fotografia (cavalletto, stativi, gelatine, riflessi, bandiere). La fotografia di scena, il film come sequenza fotografica, il muoversi in un set cinematografico, il rapporto dei tempi di esposizione tra cinema e fotografia, la fotografia di backstage. Tecniche d’illuminazione (controluce, frontale, taglio, diffusa) per i vari generi. Le fasi di produzione di un film e tutte le figure professionali impegnate (in particolare sul set).

  • Frequenza:

10 lezioni di 2 ore (il Giovedì ore 19:15) + 16 ore in 2 giornate.

  • Produzioni:

Gli studenti realizzeranno le foto di scena e i backstage della Sit-com e di 4 cortometraggi effetuati in collaborazione con gli altri reparti.

  • Inizio:

Giovedì 21 Febbraio 2008 ore 19:15.

  • Posti:

8.







Per iscriversi è necessario sostenere un colloquio e un test di selezione, tutti i corsi hanno un numero chiuso (da 8 a 12 alunni).

La frequenza è serale ed obbligatoria per 80% delle lezioni.

Per prenotare il colloquio chiamare lo 02-73.95.16.73 entro il 7 febbraio 2008.


Cineway, la strada del cinema
via Piranesi 43
20137 Milano
TEL. 02/739 51 673
www.cineway.it
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
Il contenuto e gli allegati di questo messaggio sono strettamente
 confidenziali, e ne sono vietati la diffusione e l'uso non autorizzato (art. 616 - 196/2003).
 
Qualora il presente messaggio Le fosse pervenuto per errore, Le saremmo
grati se lo distruggesse e, via e-mail, ne comunicasse l' errata
ricezione all'indirizzo info@cineway.it
 
 
 
 
This e-mail (and any attachment(s)) is strictly confidential and for use
only by intended recipient(s) (art.  616 - 196/2003).
 
If you are not an intended recipient(s), please notify
info@cineway.it promptly and destroy this message.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl