Amedeo Minghi a Bracciano per Mia Martini

07/dic/2007 19.00.00 IschiaFilmFestival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'Associazione Minuetto celebral'indimenticabile artista

Amedeo Minghi a Bracciano per MiaMartini

 

"Il jazz, il blues, lo swing…e le altrestorie". Una serata con Eleonora Daniele e tante star. Leda Bertè: "Per miasorella un omaggio speciale"

 
 
 

Roma - "Mia Martini il jazz, il blues, lo swing …ed altre storie". Saràcosì titolato il tributo ideato e promosso dall'Associazione Onlus Minuetto, incollaborazione con la PDD Milano,all'artista di Bagnara Calabra scomparsa nel 1995. L'evento, patrocinato dalComune di Bracciano e dell'A.n.i.p.a, avrà luogo presso il Cinema Virgilio diBracciano, giovedì 13 dicembre, alle ore 20.00. La serata, affidata alladirezione artistica dei Maestri Giuseppe Marcucci e Massimo Bizzarri, saràpresentata dalla conduttrice Rai Eleonora Daniele e vedrà la partecipazione diartisti emergenti del panorama nazionale nell'esibizione, in versionealternativa, di brani del repertorio di Mia Martini. Presenti, inoltre,personaggi noti del mondo dello spettacolo come Amedeo Minghi, MaurizioFabrizio, autore del celebre brano "Almeno tu nell'universo", l'Etoiledell'Opera di Roma Laura Comi, Alex Molinaro, disco d'oro2007 e interpretedell'innovativa cover "Minuetto" scelta dal Presidente Leda Bertè comeleitmotiv ufficiale della Associazione, e tanti altri ospiti. Una kermessevoluta in grande stile che si apre alla polisemia dell'arte. Non solo musica,infatti, farà da regina all'evento, ma anche inediti cortometraggi chericordano la carriera artistica e la vita di Mia Martini,  e momenti di moda. Abiti originali di artistefamose degli anni '60, '70 e '80 saranno infatti esposti in una sala adiacentedallo stilista Roberto Prili, che, per l'occasione, metterà in mostra gli abitidelle dive provenienti dalla sua collezione privata. «L'idea di un omaggio aMimì è da anni un mio sogno - commenta Leda Bertè, sorella dell'artista ePresidente dell'Associazione -. La sua passione per la musica continua a viverenei testi e nelle voci di nuovi interpreti che mettono l'anima nell'arte cosìcome faceva lei. Non importa se il canto esplori un genere diverso, jazz,swing, blues. Quel che conta è che dentro ci sia un pezzo di lei e che il suomessaggio continui ad emozionare anche oggi".



Rendi più ricco il tuo blog con Windows Live Writer! Windows Live Spaces
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl