Comunicato con cortese preghiera di pubblicazione

Comunicato con cortese preghiera di pubblicazione CONCORSO â__RACCONTACI LA NOSTRA STORIAâ__ Maremetraggio e Tiscali consolidano la loro collaborazione lanciando un concorso inedito Come i pittori che da una stessa modella riescono a dare vita a delle opere sempre diverse, dimostrando che ci sono tecniche e punti di vista dissimili per riportare su tela lo stesso soggetto, così forse si può anche regalare immagini diverse per raccontare la stessa storia.

02/mag/2008 16.49.00 Maremetraggio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CONCORSO “RACCONTACI LA NOSTRA STORIA”

 

Maremetraggio e Tiscali consolidano la  loro collaborazione lanciando un concorso inedito

 

 

 

Come i pittori che da una stessa modella riescono a dare vita a delle opere sempre diverse, dimostrando che ci sono tecniche e punti di vista dissimili per riportare su tela lo stesso soggetto, così forse si può anche regalare immagini diverse per raccontare la stessa storia.

 

E’ questa la nuova, avvincente sfida lanciata da Maremetraggio e Tiscali che ancora una volta stimolano gli addetti ai lavori mettendo loro a disposizione una storia inedita, invitando alla realizzazione di cortometraggi della durata massima di 10 minuti. Tutti i corti pervenuti saranno pubblicati sulla piattaforma web e sulla IPTV di TISCALI.

 

Sarà quindi un modo particolarmente bizzarro per tutti i registi di mettersi in gioco consci che il loro prodotto parte da un soggetto in comune con quello di altri, al quale sono chiamati a dare nuova vita e la loro impronta.

 

Per la prima edizione del concorso è stata scelta una storia incentrata su quelli che sono i sentimenti e le relazioni interpersonali più classiche. Amicizia, amore, tradimenti si mescolano quindi in questa occasione con una miscela divertente, che lascia spazio a qualche momento più piccante.

 

Nello script tutto parte da un banale scambio di sim telefoniche, che porta il protagonista, fidanzato e alle soglie del matrimonio, a entrare nella vita amorosa di un amico, noto tombeur de femmes, e a scoprirsi attratto dalla più spudorata delle sue amanti, per poi scoprire che ... Il finale rimane sospeso, a discrezione del regista.

 

L’autore del soggetto è il  giornalista romano Pietro De Stefani.

 

Questo concorso  apre anche una nuova collaborazione tra Maremetraggio e la Scuola di Cinema di Roma (www.scuoladicinema.it), che sforna ogni anno nuovi talenti pronti a tuffarsi nel mondo della cinematografia.

Come partecipare a questa nuova sfida? Basta andare sul sito di Maremetraggio www.maremetraggio.com , scaricare il bando di concorso e la scaletta divisa per situazioni e poi dare il massimo sfogo alla propria creatività!

 

Importantissimo risulta inoltre il termine ultimo per la consegna dei cortometraggi fissato improrogabilmente per il 15 giugno 2008. I lavori verranno giudicati da una giuria speciale e premiati all’interno del Festival Maremetraggio, con un premio in denaro dell’importo di  € 500,00 ed una borsa studio per un corso di Montaggio AVID MC 101 con certificazione internazionale, o, in alternativa, “Editing”, Corso di Ripresa,

Montaggio, Macchine speciali, presso la Scuola di Cinema di Roma, Avid® Authorized

Education Center, unico in Italia, per un valore di € 1.150,00.

 

 

Cosa aspetti? Mettiti alla prova e regalaci la nostra storia con le tue immagini!

 

 

 

Sara Del Sal
Ufficio Stampa Festival Maremetraggio
 
______________________________
Reef Comunicazione S.r.l.
Via Pozzo del Mare, 1
34121 Trieste
tel.: +390403224428
fax: +390403223492
ufficiostampa@maremetraggio.com
www.maremetraggio.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl