³Tutto Torna²

12/giu/2008 00.49.00 burningmax Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA – ROMA, 12 Giugno 2008 - Nuovo Cinema Sardegna --- “Tutto Torna” un film di Enrico Pitzianti.

Anteprima nazionale al Cinema Farnese, Piazza Campo de' Fiori, Roma - giovedì 12 giugno ore 20.30. Segue rinfresco con vini e prodotti tipici sardi.
Dal 13 giugno al cinema Farnese di Roma, al cinema Palestrina di Milano, e altre sale sul territorio nazionale. Il film nelle sale su http://www.tuttotorna.it/alcinema.html

Alcune note sul film

"...Il tono del film ha un che di commedia amara e si nota maggiormente man mano che il racconto si incattivisce. È un tono inedito nel nostro cinema cosi ridanciano e non ha niente a che fare con un tipo di cinema regionale..." (Silvana Silvestri - Il Manifesto)

"...Tutto torna non regala una Cagliari da cartolina, ma racconta una società globalizzata: si va perchè si vuole andare, ci si apre ad altre esperienze , si portano nel cuore i ricordi, si torna arricchiti nell'anima..." (Simontta Robiony - La Stampa)

"...Tutto torna» è il film d' autore sardo più normalizzato che ambisce alla popolarità della commedia - e riesce a strapparci spesso qualche risata ma traccia la mappa di un concetto di metropolitanità che non fa a pugni con lo stare alla periferia del mondo..." (Gianni Olla - La Nuova Sardegna )

Sinossi

Cresciuto nel nord della Sardegna, il ventenne Massimo arriva a Cagliari per lavorare nel locale gestito dallo zio Giuseppe: insieme all’appartamento nel quartiere Marina, i due condividono ben presto i dissapori della convivenza quotidiana.

Massimo sogna una vita da scrittore e cerca di far pubblicare il suo primo romanzo: per lui, ironico e brillante, il capoluogo sardo è il primo contatto con una città moderna e multirazziale. Qui scoprirà l’amore per una giovane danzatrice cubana e l’interesse per un cenacolo di artisti che, lavorando con materiali riciclati, hanno eletto a propria filosofia il tutto torna del titolo.

Ma ogni romanzo di formazione ha la sua linea d’ombra, e così Massimo è costretto a confrontarsi con la crisi delle proprie certezze: le inquietudini di una società senza più regole, il crollo economico e morale dello zio, l’ambiguità degli inquilini (che donano al film un vivido sfondo da commedia sudamericana).

Fino al rocambolesco finale, quando Massimo affronterà un doloroso faccia a faccia con l’amore, e con una realtà che costringe a ripensare il presente, i sogni, la vita.

Sito web - http://www.tuttotorna.it

Trailer - http://www.tuttotorna.it/trailer.html
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl