Nasce Motamot libreria multietnica

06/lug/2004 17.18.32 immaginicinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
archivio immagini cinema
http://www.archivioimmaginicinema.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
"BODYGUARD": SELEZIONI SECURITY ESTATE 2004
L’A.I.S.S. Agenzia Italiana Settore Sicurezza seleziona esperti operatori
della sicurezza.
Per aspiranti “bodyguard”: stage di formazione.
PROPONITI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=29
INFO N. VERDE: 800055233
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

oggi è festa nasce una nuova libreria e noi siamo contenti

Martedì 6 luglio ore 18.00 Via Giulio Rocco 37-39 Roma
il Sindaco di Roma Walter Veltroni e il Consigliere Delegato alle
Politiche della Multietnicità Franca Eckert Coen inaugurano Motamot una
nuova libreria a Ostiense. Motamot sorge nell'ambito del progetto di
riqualificazione delle Periferie di Roma ed ha usufruito del finanziamento
relativo all'apertura di librerie in aree decentrate.




Dal francese mot à mot, parola a parola, Motamot si propone di divenire un
centro di multiculturalità. Un luogo che si faccia progetto di
intercultura attraverso libri, conferenze, incontri…
L'idea nasce durante un viaggio. Un gruppo di donne vogliono così
raccontare la realtà di una nuova generazione immersa nel
confronto/conflitto tra culture e identità diverse. Sono sei donne
italiane che per motivi professionali e personali si sono trovate a
confrontarsi con "l'altro", con un altro paese, religione, identità.
Le iniziative di Motamot sono rivolte soprattutto ai giovani, di qui la
scelta di operare nel quartiere Ostiense che sempre più si va
caratterizzando come una fucina culturale, grazie alla presenza
dell'Università ROMA TRE, e del Dams.
All'inaugurazione parteciperanno anche i nuovi Consiglieri stranieri del
Comune di Roma e i Consiglieri dell'XI Municipio Carla Di Veroli
(politiche culturali) e Gianluca Peciola (multietnicità e politiche
giovanili ).
Nello spazio caffetteria saranno esposte le foto del fotografo romano
Giuseppe Onorati, saranno proiettate testimonianze-video su lettura e
multietnicità di Carlo Manfedi e cortometraggi del Medfilm Festival, che a
novembre festeggerà il suo decennale.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
CINEMA
tutte le informazioni sulle produzioni cinematografiche
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui:
http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=6164
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=2113

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl