cineporto 204

09/lug/2004 23.18.45 immaginicinema Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:
archivio immagini cinema
http://www.archivioimmaginicinema.com
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
"BODYGUARD": SELEZIONI SECURITY ESTATE 2004
L’A.I.S.S. Agenzia Italiana Settore Sicurezza seleziona esperti operatori
della sicurezza.
Per ASPIRANTI “BODYGUARD”: stage di formazione.
PROPONITI: http://www.mailextra.com/link.asp?ID=29
INFO N. VERDE: 800055233
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

http://www.centocelle.org/cineporto.htm


CINEPORTO 2004
cineporto
Programma fino al 25 luglio

Venerdì 9 luglio
Arena h 21.15
L’ULTIMO SAMURAI (The Last Samurai - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
AUTOGRAPH (India, 2004) - proiezione in DVD; v.o. con sottotitoli in
inglese
Palco h 23.30
Rock’n roll con gli Acustic Four Vegas

Sabato 10 luglio
Arena h 21.15
LE INVASIONI BARBARICHE (Les Invasions Barbares - Canada/Francia, 2002)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
MAQBOOL (India, 2003) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Anni 50 con Marco Liotti e i Fifty-Fifty

Domenica 11 luglio
Arena h 21.15
LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA (Pirates of the Caribbean: The Curse of
the Black Pearl - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
3 DEEWAREIN (India, 2003) - proiezione in DVD; v.o. con sottotitoli in
inglese
Palco h 23.30
Musica Westcoast con gli Hot Strings

Lunedi 12 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Antigone e l'Onorevole" (Baldini Castoldi Dalai
Editore) di Paola Pitagora. Incontro con l’Autrice.
Arena h 21.15
IL SIGNORE DEGLI ANELLI 3: IL RITORNO DEL RE (The Lord of the Rings: The
Return of the King - Usa, 2004)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
PATALGHAR (India, 2002) - v.o. con sottotitoli in inglese

Martedi 13 luglio
Arena h 21.15
LOST IN TRANSLATION - L’AMORE TRADOTTO (Lost in Translation - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
SAATHIYA (India, 2002) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Rock revival con i Westcoast Lizzy

Mercoledi 14 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
LOVE ACTUALLY - L’AMORE DAVVERO (Love Actually - Gb, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
KAANTE (India, 2002) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Blues con la Micky Piperno band

Giovedi 15 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
L’AMORE RITORNA (Italia, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
KOI… MIL GAYA (India, 2003) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Cartoon Media e Rai Fiction presentano: ULISSE di Luciano De Crescenzo,
serial a cartoni animati. Interverrà: Luciano De Crescenzo.

Venerdì 16 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
KILL BILL VOL. 1 (Kill Bill Volume 1 - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
DEV (India, 2004) - v.o.. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Jazz con il Red Pellini trio

Sabato 17 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Jacques Rivette" (Il Castoro) di Goffredo De
Pascale. Incontro con l’Autore.
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
I FIUMI DI PORPORA 2 - GLI ANGELI DELL’APOCALISSE (Les rivières pourpres
2 - Les anges de l'apocalypse - Francia/Italia/Gb, 2004)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
BOLLYWOOD CALLING (India, 2000) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
omaggio a Pino Daniele con i Medina

Domenica 18 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Tre metri sopra il cielo" (Feltrinelli ) di
Federico Moccia. Incontro con l’Autore e con Luca Lucini, regista dell’
omonimo film.
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
TUTTO PUÓ SUCCEDERE (Something’s Gotta Give - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Cinema indiano al Cineporto (ingresso gratuito)
MUNNA BHAI MBBS (India, 2003) - v.o. con sottotitoli in inglese
Palco h 23.30
Soul con i New’n three

Lunedi 19 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
MYSTIC RIVER (idem - Usa, 2003)
Saletta h 21.15
L’EREDITA (Arven - Danimarca/Svezia, 2003)

Martedi 20 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
LA GIURIA (Runaway Jury - Usa, 2003)
Saletta h 21.15
IL RITORNO (Vosvras cenie - Russia, 2003)
Palco h 23.30
Soul con i Kozmic Blues

Mercoledi 21 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Quo Vadis Baby?" (Colorado Noir) di Grazia
Verasani. Incontro con l’Autrice.
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA (Girl with the Golden Earring -
Gb/Lussemburgo, 2003)
Saletta h 21.15
I CORTI DI CAPALBIO 2004
Palco h 23.30
Pop-rock con i Rosewood

Giovedi 22 luglio
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
HO VISTO LE STELLE! (Italia, 2003)
Saletta h 21.15
I CORTI DI CAPALBIO 2004
Palco h 23.30
Serata Manga. Incontro con Yoshiko Watanabe, disegnatrice di manga,
allieva del grande Osamu Tezuka. Performances di autori che disegneranno
per il pubblico. Gioco-quiz a premi sui cartoni animati giapponesi
condotto da Eva Villa, affermata mangaka italiana.

Venerdì 23 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Rodolfo Valentino: il mio diario privato" (Ed.
Lindau) a cura di Paolo Orlandelli. Incontro con il curatore.
Arena h 21.15
Cortometraggio di Capalbio 2004 e a seguire:
L’AMORE È ETERNO FINCHÉ DURA (Italia, 2003)
Saletta h 21.15
I CORTI DI CAPALBIO 2004
Palco h 23.30
Il rock Gitano dei Suonatori da Taverna e Grand’hotel

Sabato 24 luglio
Piazzetta h 20.30
Presentazione del libro "Pied-a-terre" (Ed. Salani) di Fausta Rigo.
Incontro con l’Autrice.
Arena h 21.15
MASTER AND COMMANDER - SFIDA AI CONFINI DEL MARE (Master and Commander.-
Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Rassegna "Ma cos’è questa crisi"
A/R ANDATA + RITORNO (Italia, 2003)
Saletta h 24 - Rassegna "Ma cos’è questa crisi"
RADIO WEST (Italia, 2003)
Palco h 23.30
Swing e gospel con i Sound Bazar

Domenica 25 luglio
Arena h 21.15
MONA LISA SMILE (idem - Usa, 2003)
Saletta h 21.15 - Rassegna "Ma cos’è questa crisi"
FATE COME NOI (Italia, 2004)
(proiezione con ospiti)
Palco h 23.30
Jazz-blues con le Kind of Blues

Cineporto
Viale Antonino di S. Giuliano (Ponte Milvio)
Telefono: 06.3211511
www.cineporto.com

Orari
ingresso nell'Area: ore 20.00
Primo spettacolo: ore 21.15

Incontri, Mostre, Workshop, Bar, Ristorante, Musica dal vivo: ingresso
libero
Arena Cinema: €5 int.; €3.50, €2.50 rid.
Lunedì: €3
Rassegna "Cinema indiano al Cineporto": ingresso gratuito

Ufficio Stampa: Alberto M. Castagna 333.7210620
albertomariacastagna@cineporto.com



CINEPORTO 2004

Organizzato con il sostegno del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche
Culturali - Dipartimento Cultura Sport Toponomastica - Ufficio Spettacolo.

CINEPORTO rinnova l’appuntamento con il pubblico per la diciassettesima
edizione che si svolgerà dal 9 luglio al 31 agosto 2004, presso lo spazio
ADISU, di fronte al Ministero della Farnesina. La formula è quella, ormai
ampiamente consolidata, delle ultime edizioni: il pubblico potrà accedere
gratuitamente nella caratteristica "piazzetta", ove saranno allestiti
punti di ristoro, stand commerciali e culturali ma anche i padiglioni con
le Mostre fotografiche e cinematografiche nonché un palco per la musica
dal vivo (a cura dell’Associazione Fonclea) che allieterà il pubblico al
termine delle proiezioni nella Arena Grande. Sempre la Piazzetta, alle
20.30, ospita un "Salotto Letterario" ove scrittori e case editrici
presenteranno libri e collane. Dalla piazzetta si passa quindi allo spazio
preposto al Cinema. L’Arena, innanzitutto: con i suoi 2000 posti a sedere,
lo schermo gigante, i proiettori dell’ultima generazione, e l’impianto
audio con DTS-Digital Theater Systems 6AD e Dolby EX, l’Arena di CINEPORTO
rappresenta lo ‘stato dell’arte’ in materia di cinema all’aperto. Qui
verranno proiettati alcuni dei migliori film della stagione ma anche i
cortometraggi internazionali della Rassegna "Capalbio a Roma" e quelli
italiani del Festival "CineCorto", che verranno sottoposti al giudizio del
pubblico, oltre che di una Giuria specializzata, in vista della
premiazione che si terrà al termine della manifestazione.
Il Cineclub (400 posti), anch’esso ben attrezzato dal punto di vista
tecnico, è situato in una struttura al chiuso, dotata di aria
condizionata, e al riparo dai "ritorni" acustici dell’Arena. Qui vengono
programmati i film per un pubblico più esigente, con un occhio di riguardo
alle cinematografie europee. Il Cineclub ospita anche tutte le Rassegne di
CINEPORTO, a partire da "Ma cos’è questa crisi" che, giunta alla quarta
edizione, proporrà anche quest’anno una selezione di film italiani di
qualità poco visti dal pubblico, accompagnati da incontri con gli Autori e
gli interpreti. Sempre il Cineclub, ospiterà la Rassegna dedicata al
Cinema Indiano (ad ingresso gratuito) e una selezione del Festival di
Capalbio subito dopo la sua conclusione.
Tra gli altri appuntamenti previsti a CINEPORTO 2004, vi è da segnalare l’
iniziativa "Il Cinema Disegnato", realizzato in collaborazione con la
Scuola Romana dei Fumetti: una mostra unica nel suo genere che intende
portare all’attenzione del pubblico l’arte dello "storyboard", ovvero le
inquadrature disegnate che precedono la riprese di ogni film. Sempre la
Scuola Romana dei Fumetti porterà al CINEPORTO alcuni dei migliori
disegnatori e artisti italiani, per incontrare il pubblico (primo
appuntamento, giovedì 15, con Luciano De Crescenzo che presenterà il
serial a cartoni animati "Ulisse", da lui curato).
Nell’ambito della Rassegna "Cinema Indiano al Cineporto", sabato 10 luglio
è attesa nello spazio della Farnesina, una delegazione di registi e
produttori indiani con la speciale partecipazione di Miss India.
CINEPORTO aderisce alle iniziative promozionali per il cinema: il prezzo
dell’ingresso è stato ridotto a €5 e nella serata di lunedì si potrà
accedere all’Area Cinema a soli €3!!

Cineporto
Viale Antonino di S. Giuliano (Ponte Milvio)
Telefono: 06.3211511
www.cineporto.com

Orari
ingresso nell'Area: ore 20.00
Primo spettacolo: ore 21.15

Incontri, Mostre, Workshop, Bar, Ristorante, Musica dal vivo: ingresso
libero
Area Cinema: €5 int.; €3.50, €2.50 rid.
Lunedì: €3
Rassegna "Cinema indiano al Cineporto": ingresso gratuito
I FILM IN PROGRAMMA

Venerdì 9 luglio:
AUTOGRAPH
Regia: Cheran
Sceneggiatura: Sathish, Harsa
Interpreti: Cheran, Sneha, Gopika, Mallika, Kanika, Rajesh, Vijay Singh,
Ilavarasu, Krishna, Benjamin
Lingua: Taml - Sottotoli: Inglese
Durata: 140’
India, 2004
Il film racconta il viaggio per Senthil nel suo passato, nella memoria di
tre ragazze: Kamala, Lathika e Divya, donne che rappresentano dei tasselli
importanti del suo passato. Kamala, dolce ricordo dei tempi di scuola, ora
ha tre figli e problemi di finanze. Poi Lathika, con la quale condivise il
college e situazioni piu’ intime; e infine Divya. Arriva il giorno del
matrimonio di Senthil, centro del film, e le tre ragazze vengono invitate.
Un film che canta la vittoria dell’amore e ambientato nello splendido
scenario del Kerala (Sud India).

Sabato 10 luglio
MAQBOOL
Regia: Vishal Bhardwaj
Sceneggiatura: Abbas Tyrewala & Vishal Bhardwaj
Fotografia: Hemant Chaturvedi
Interpreti: Irfan Khan, Tabu, Pankaj kapoor, Om Puri, Naseeruddin Shah
Musica: Vishal Bhardwaj
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 126’
India, 2003
Sebbene esistano già adattamenti cinematografici del Macbeth girati da
cineasti di tutto il mondo, finora non è stato fatto alcun tentativo di
adattare questa tragedia ad un film indiano con un’ambientazione indiana.
Maqbool è un primo passo in questa direzione. La storia di Maqbool si
svolge nell’atmosfera cupa di un clan mafioso nella Bombay odierna.
Maqbool è il braccio destro del boss mafioso Abbaji. Nimmi è la donna di
Abbaji che odia la propria situazione ed è invece innamorata di Maqbool,
il solo che puo’ trarla fuori dal suo destino. Condotto dal suo amore per
Nimmi e dalla sua ambizione per il potere, Maqbool uccide Abbaji e si
proclama capo della banda

Domenica 11 luglio
3 DEEWAREIN
Regia: Nagesh Kukunoor
Sceneggiatura: Nagesh Kukunoor
Fotografia: Ajayan Vincent
Interpreti: Juhi Chawla, Jackie Shroff, Nagesh Kukunoor and Naseerudin
Shah
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 105’
India, 2003
Teen Deewarein è la saga di tre detenuti: Jaggu, un avvocato che cerca
sollievo nei versi delle sue poesie, Nagya, un uomo offeso con il mondo, e
Ishaam per cui la vita significa pura libertà. I tre instaurano un legame
speciale in prigione, diventando amici per l’incerto periodo di tempo che
il destino vorrà per loro. Arriva poi Chandrika, una regista di
documentari che vuole realizzare un film su questi tre personaggi. Con il
procedere del documentario, inizia a instaurarsi un legame anche tra
Chandrika e i tre uomini. Con l’accrescersi di questo rapporto inizia un’
inspiegabile serie di eventi che ci condurrà sull’orlo del finale.

Lunedì 12 luglio
PATALGHAR
Regia: Abhijit Chaudhuri
Sceneggiatura: Sirshendu Mukhopadhayay
Fotografia: Abhik Mukhopadhayay
Interpreti: Soumitra Chatterjee, Mita Vasisht, Joy Sengupta, Biplab
Chatterjee
Musica: Debojyoti Mishra
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 141’
India, 2002
Il dottor Bhootnath Nandy si imbatte un giorno nel diario di Aghor Sen,
scienziato che 150 anni prima aveva dato vita, per uno strano scherzo del
destino, a uno marchingegno capace di far addormentare animali e umani.
Patalghar è appunto il laboratorio segreto di Aghor Sen. La storia di
Bhootnath coinvolgerà poi anche Kartik, sensibile giovane e unico erede
del laboratorio di Sen, e suo zio Subuddhi.
Al centro di Patalghar c’è la ricerca di questa misteriosa invenzione. Una
ricerca che coinvolgerà una miriade di personaggi (buoni, cattivi,
fantasmi, extraterrestri) e i cui sentieri e diari si incrocieranno per
tessere la trama del film in un gioco di pathos, commedia, azione e
fantascienza.

Martedì 13 luglio
SAATHIYA
Regia: Shaad Ali
Produttori: Mani Ratnam e Bobby Bedi
Interpreti: Vivek Oberoi, Rani Mukherjee, Sandhya Mridul, Tanuja, Satish
Shah, Sharat Saxena, Shahrukh Khan, Tabu
Musica: A.R. Rahman
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 138’
India, 2002
Qual è il vero significato di amare? "Saathiya" è la storia di Aditya e
del suo incontro con Suhani, giovane studentessa di medicina. È subito
colpo di fulmine e l’inizio di un’intensa storia d’amore che troverà da
subito una serie di ostacoli. Ma sarà con il matrimonio che la vera storia
comincerà: il passaggio dall’essere due persone innamorate al formare una
vera e propria coppia segnerà, infatti, l’inizio di una serie di nuovi
problemi.
Aditya e Suhani capiranno il vero significato di essere un "Saathiya"?

Mercoledì 14 luglio
KAANTE
Regia: Sanjay Gupta
Interpreti : Amitabh Bachchan, Sanjay Dutt, Sunil Shetty, Kumar Gaurav,
Mahesh Manjrekar, Lucky Ali, Isha Koppikar, and Malaika Arora Khan.
Musica : Anand Raaj Anand, Lucky Ali, Vishal-Shekhar.
Cantanti: Anand Raaj Anand, Sunidhi Chauhan, Richa Sharma, Sukhwinder
Singh, Sanjay Dutt, Sudesh Bhosle, Mahesh Manjrekar, Shaan, Zubin, Kumar
Sanu, Kavita Krishnamurthy Subramanium, Udit Narayan, Lucky Ali and Sonu
Nigam.
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 150’
India, 2002
È la storia di sei uomini che cercano di rapinare una banca a Los Angeles.
È il primo film indiano girato interamente negli USA con cast tecnico
americano. Gupta esalta la presenza di varie star del film con frequenti
slow-motion delle scene più acrobatiche. Yashwardhan Rampal aka Major è il
capo della banda che comprende Jay Rehan aka Ajju, Maqbool Haider aka Mak,
Marc Isaak aka The Bouncer, Anand Mathur aka Andy e Raj Yadav aka Baali.
Una banda, un colpo da portare a termine, la polizia, un informatore all’
interno della banda: sono gli ingredienti di questo thriller pulp unico
nel mondo di bollywood.

Giovedì 15 luglio
KOI… MIL GAYA
Regia: Rakesh Roshan
Interpreti : Hrithik Roshan, Preity Zinta, Rekha, Prem Chopra, Johnny
Lever, Rakesh Roshan
Musica : Anand Raaj Anand, Lucky Ali, & Vishal-Shekhar.
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 171’
India, 2003
"Koi…Mil Gaya" è la storia del giovane Rohit che mostra al mondo come l’
amicizia sia davverouniversale. Il padre di Rohit, Sanjay, è uno
scienziato ossessionato dallo stabilire un contatto con la vita
extraterrestre. Il suo sogno diventa quasi realtà, ma prima che possa
godere dei suoi successi, si imbatte con la moglie in un orribile
incidente e perde la vita. Rohit un giorno troverà il vecchio computer del
padre e chiama la sua amica Nisha per aiutarlo. Entrambi rimarranno
completamente affascinati dalle immagini e istruzioni che compaiono nello
schermo del computer ritrovato. Da qui cominceranno ad accadere una serie
di strani fenomeni e partirà la loro entusiasmante avventura.

Venerdì 16 luglio
DEV
Regia: Govind Nihalani
Interpreti: Amitabh Bachchan, Om Puri, Rati Agnihotri, Kareena Kapoor,
Fardeen Khan, Amrish Puri, Ehsaan Khan, Milind Gunaji, Harsh Chhaya
Musica: Aadesh Srivastava
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
India, 2004
Si tratta di un intenso thriller che ruota attorno alla storia d’amicizia
tra l’ufficiale di polizia Dev, l’agente speciale Tejinder a.k.a.Tej e
Farhaan. Farhaan vede crollare tutti i retti insegnamenti di morale del
padre dopo la violenta morte di questi provocata accidentalmente da Dev e
diventa presto vittima manipolata dai violenti piani del politico Latif.
Il film ruota attorno alla vita reale di quattro principali personaggi,
seguendo gli eventi e le crisi. Salienti i tratti di matrice politica e
sociale di "Dev" , e notevoli anche le musiche.

Sabato 17 luglio
BOLLYWOOD CALLING"
Regia: Nagesh Kukunoor
Sceneggiatura: Nagesh Kukunoor
Fotografia: Ajayan Vincent
Interpreti: Om Puri, Naveen Nischol & Perizaad Zorabian
Produttori: Satyam Entertainers
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 120’
India, 2000
Un attore americano di B-movie in declino viene ingaggiato da un
produttore indiano per interpretare un eroe americano insieme ad una
leggendaria star del cinema indiano, ormai fuori moda. Recitano il ruolo
di due fratelli separati dal destino e uniti dal fato in uno stravagante
dramma romantico in vecchio stile hindi. Il film ci offre uno sguardo
onesto e privo di preconcetti sul mondo del cinema indiano; sul set si è
anche generata una sorta di misteriosa somiglianza con la finzione che si
cercava di rappresentare, dando alla troupe l’impressione di vivere
davvero dentro al film.

Domenica 18 luglio
MUNNA BHAI MBBS
Regia: Rajkumar Hirani
Produttori: Mani Ratnam e Bobby Bedi
Interpreti : Sunil Dutt, Sanjay Dutt,Gracey Singh,Arshad Warsi,Jimmy
Shergill and Boman Irani
Musica: Anu Malik
Lingua: Hindi Sottotitoli: Inglese
Durata: 195’
India, 2003
Munna Bhai MBBS è un’esilarante commedia che ruota attorno alla storia di
Munnabhai, uno spensierato professore di Mumbai ( "bhai" significa appunto
professore nella lingua locale). Munnabhai per i genitori ha da sempre
finto di essere un dottore di successo. Ma un giorno sfortunato il padre
scopre tutta la verità sul figlio dal dottor Asthana. Munnabhai non
potendo sopportare la delusione dei genitori per la sconvolgente scoperta,
decide di impegnarsi e diventare nella realtà quello che i genitori hanno
sempre sognato: un dottore



Ufficio Stampa: Alberto M. Castagna 333.7210620
albertomariacastagna@cineporto.com
CINEPORTO
CINEMA INDIANO
dal
9 - 18 luglio 2004
ingresso gratuito

La diciassettesima edizione di CINEPORTO è lieta di ospitare la RASSEGNA
DI CINEMA INDIANO nell’ambito di Namaste India, la manifestazione dedicata
al paese asiatico ed ai suoi molteplici aspetti culturali e creativi,
promossa dalla Camera del Commercio e Industria Indo-Italiana di Bombay.
Bollywood - come viene ormai universalmente chiamato il cinema indiano,
con riferimento alla mecca del cinema statunitense e ai "mitici" studi
cinematografici di Bombay - è diventata una realtà; la sua portata
economica e la sua forza comunicativa non lasciano indifferente neanche
gli Stati Uniti, ne è la riprova il successo a Broadway del musical di
Andrew Lloyd Webber ispirato proprio alle vicende tipiche della
cinematografia indiana. Città come Bombay; Calcutta, Madras diventano su
pellicola lo scenario ideale per storie in cui la realtà locale, delle
campagne, le tradizioni e le tante leggende del passato, vengono
riformulate secondo un’ottica urbana e moderna. Le immagini dei film
presentati nella Rassegna diventano un testimonianza interessante di
questi cambiamenti in atto nella società.

Lungo il percorso di Namaste India, la rassegna cinematografica
rappresenta un’ importante tappa. Obiettivo del progetto è quello di
offrire una visione di film che si trovano fuori dai circuiti ordinari di
distribuzione italiana e che sono quindi difficilmente fruibili. La
selezione dei film è stata frutto di una scelta precisa, mirante a offrire
una panoramica a 360 gradi e il più possibile esauriente dell’intera scena
del cinema indiano contemporaneo.
Da Bollywood, centro indiscusso del cinema indiano, arrivano così la
maggior parte dei film del programma della rassegna. "Teen Deewairen",
"Saathiya", "Kaante", "Koi…mil gaya", "Bollywood Calling", "Maqbool",
"Dev" (che presentiamo in prima visione assoluta fuori dall’India) e
"Munnabhai Mbbs" rappresentano la migliore combinazione di pellicole
prodotte a Mumbai nel corso del 2003.
Portavoce di Kollywood (il nome deriva da Kodambakkam, ove c’è la massima
concentrazione di studi cinematografici) per Chennay e il sud dell’India
sarà, invece, "Autograph". Infine "Patalghar" incarna il meglio del cinema
proveniente dall’antica Kolkata.
La RASSEGNA DI CINEMA INDIANO è in programma per dieci serate al CINEPORTO
dal 9 al 18 luglio con spettacoli alle 21.15.
L’ingresso è gratuito.

Sabato 10 luglio, a partire dalle 21, Serata-Evento dedicata al cinema
indiano, cui prenderà parte una delegazione di personalità del cinema
indiano formata da produttori e registi, l’Ambasciatore dell’India in
Italia e Miss India.

Cineporto
Viale Antonino di S. Giuliano (Ponte Milvio)
Info: 06.3211511
www.cineporto.com

Ufficio Stampa: Alberto M. Castagna 333.7210620
albertomariacastagna@cineporto.com


CINEPORTO 2004

Organizzato con il sostegno del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche
Culturali - Dipartimento Cultura Sport Toponomastica - Ufficio Spettacolo.

CINEPORTO rinnova l’appuntamento con il pubblico per la diciassettesima
edizione che si svolgerà dal 9 luglio al 31 agosto 2004, presso lo spazio
ADISU, di fronte al Ministero della Farnesina. La formula è quella, ormai
ampiamente consolidata, delle ultime edizioni: il pubblico potrà accedere
gratuitamente nella caratteristica "piazzetta", ove saranno allestiti
punti di ristoro, stand commerciali e culturali ma anche i padiglioni con
le Mostre fotografiche e cinematografiche nonché un palco per la musica
dal vivo (a cura dell’Associazione Fonclea) che allieterà il pubblico al
termine delle proiezioni nella Arena Grande. Sempre la Piazzetta, alle
20.30, ospita un "Salotto Letterario" ove scrittori e case editrici
presenteranno libri e collane. Dalla piazzetta si passa quindi allo spazio
preposto al Cinema. L’Arena, innanzitutto: con i suoi 2000 posti a sedere,
lo schermo gigante, i proiettori dell’ultima generazione, e l’impianto
audio con DTS-Digital Theater Systems 6AD e Dolby EX, l’Arena di CINEPORTO
rappresenta lo ‘stato dell’arte’ in materia di cinema all’aperto. Qui
verranno proiettati alcuni dei migliori film della stagione ma anche i
cortometraggi internazionali della Rassegna "Capalbio a Roma" e quelli
italiani del Festival "CineCorto", che verranno sottoposti al giudizio del
pubblico, oltre che di una Giuria specializzata, in vista della
premiazione che si terrà al termine della manifestazione.
Il Cineclub (400 posti), anch’esso ben attrezzato dal punto di vista
tecnico, è situato in una struttura al chiuso, dotata di aria
condizionata, e al riparo dai "ritorni" acustici dell’Arena. Qui vengono
programmati i film per un pubblico più esigente, con un occhio di riguardo
alle cinematografie europee. Il Cineclub ospita anche tutte le Rassegne di
CINEPORTO, a partire da "Ma cos’è questa crisi" che, giunta alla quarta
edizione, proporrà anche quest’anno una selezione di film italiani di
qualità poco visti dal pubblico, accompagnati da incontri con gli Autori e
gli interpreti. Sempre il Cineclub, ospiterà la Rassegna dedicata al
Cinema Indiano (ad ingresso gratuito) e una selezione del Festival di
Capalbio subito dopo la sua conclusione.
Tra gli altri appuntamenti previsti a CINEPORTO 2004, vi è da segnalare l’
iniziativa "Il Cinema Disegnato", realizzato in collaborazione con la
Scuola Romana dei Fumetti: una mostra unica nel suo genere che intende
portare all’attenzione del pubblico l’arte dello "storyboard", ovvero le
inquadrature disegnate che precedono la riprese di ogni film. Sempre la
Scuola Romana dei Fumetti porterà al CINEPORTO alcuni dei migliori
disegnatori e artisti italiani, per incontrare il pubblico (primo
appuntamento, giovedì 15, con Luciano De Crescenzo che presenterà il
serial a cartoni animati "Ulisse", da lui curato).
Nell’ambito della Rassegna "Cinema Indiano al Cineporto", sabato 10 luglio
è attesa nello spazio della Farnesina, una delegazione di registi e
produttori indiani con la speciale partecipazione di Miss India.
CINEPORTO aderisce alle iniziative promozionali per il cinema: il prezzo
dell’ingresso è stato ridotto a €5 e nella serata di lunedì si potrà
accedere all’Area Cinema a soli €3!!

Cineporto
Viale Antonino di S. Giuliano (Ponte Milvio)
Telefono: 06.3211511
www.cineporto.com


Orari
ingresso nell'Area: ore 20.00
Primo spettacolo: ore 21.15

Incontri, Mostre, Workshop, Bar, Ristorante, Musica dal vivo: ingresso
libero
Area Cinema: €5 int.; €3.50, €2.50 rid.
Lunedì: €3
Rassegna "Cinema indiano al Cineporto": ingresso gratuito

Ufficio Stampa: Alberto M. Castagna 333.7210620
albertomariacastagna@cineporto.com


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!
LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:
SMALLVILLE
riceverai tutte le new riguardanti al telefilm e al sito non perdere
questa occasione
Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui:
http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5565
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:
http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=2113

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl