Polemica, comicità, poesia: arriva "EC", il nuovo film di Emiliano Cribari

12/giu/2009 12.29.27 lccsdm Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Dopo il film “Autodafé”, Emiliano Cribari torna al cortometraggio (ma soprattutto alla commedia) girando quello che può essere definito il seguito del fortunato “23”: la nuova fatica, co-prodotta da Emanuele Tulli, si intitolerà “EC”. “EC” come sostiene l’autore e regista stesso “è il secondo film realizzato seguendo il metodo Le cose che so di me. Ma prima di tutto EC è l’anticamera di uno sfogo ancora più ampio, di una considerazione ancora più ‘cattiva’ e strutturata sull’attuale mondo del cinema (e più in generale della cultura) in Italia, che ho in mente di scrivere (e possibilmente di girare) a breve. EC è dunque il mio ennesimo grido disperato, ironico, amaro, grottesco; da Tuttotorna a 23, fino a arrivare 30 anni quasi 21, la mia filmografia è infatti piena di storie di autori e di registi che strillano malinconicamente, che si divincolano inutilmente fra le maglie di un tessuto sociale che li stritola e – ingiustamente – li divora, prendendosi gioco del loro bisogno di creare per il bisogno di vivere…”. Le riprese, previste per Luglio, vedranno come protagonista l’attore Mario Nosengo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl