Novità: LENI RIEFENSTAHL di Michele Sakkara (Edizioni Solfanelli)

06/dic/2009 00.21.24 Tabula fati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Michele Sakkara
LENI RIEFENSTAHL
Un mito del XX secolo
Edizioni Solfanelli

«Il Cinema mondiale in occasione della scomparsa di Leni Riefenstahl, si inchina riverente davanti alla Salma di colei che deve doverosamente essere ricordata per i suoi geniali film, divenuti fondamentali nella storia del cinema.»
Questo l’epitaffio dovuto alla grandezza di colei che con immagini di soggiogante bellezza aveva raggiunto magistralmente effetti spettacolari in: Der Sieg des Glaubens (Vittoria della fede, 1933), Tag des Freiheits (Giorno della libertà, 1935), Triumph des Willens (Il trionfo della fede, 1936), e nei famosissimi e insuperati Fest der Völker (Olympia, 1938) e Fest der Schönheit (Apoteosi di Olympia, 1938).
Invece, i mezzi di informazione hanno dato notizia della sua morte in maniera faziosa, fino allo scadimento più squallido e rispolverando vecchi commenti di denazificazione, come: «Signora, non è un delitto essere andata a letto con Hitler. Vogliamo solo sapere se era sessualmente normale...» (Interrogatorio degli americani, 1946).



Michele Sakkara, nato a Ferrara da padre russo e madre veneziana, ha dedicato tutta la sua esistenza allo studio, alla ricerca, alla regia, alla stesura e alla realizzazione di soggetti, sceneggiature, libri (e perfino un’enciclopedia), ed è stato anche attore da giovanissimo.
È stato fra l’altro assistente e aiuto regista di Blasetti, Germi, De Sica, Franciolini; sceneggiatore e produttore di Prete fai un miracolo di Mario Chiari, ha sceneggiato e diretto Spionaggio senza frontiere, Il Grande Safari, Spagna, Ecumenismo, La storia del fumetto, oltre a una quarantina di documentari per la Rai, e ha firmato la sceneggiatura di Martin Lutero. Per la televisione firma Maestro in frontiera, L’Aquila torna a volare, Mario uno dei tanti.
Fra le sue opere letterarie spicca l’Enciclopedia storica del cinema italiano. 1930-1945 (3 voll., Giardini, Pisa 1984), un’opera che ha richiesto anni di ricerche storiche; straordinari consensi ebbe in Germania per Die Grosse Zeit Des Deutschen Films 1933-1945 (Druffel Verlag, Leoni am Starnberg See 1980, 5 edizioni); mentre la sua ultima opera Il cinema al servizio della politica, della propaganda e della guerra (F.lli Spada, Ciampino 2005) ha avuto una versione in tedesco, Das Kino in den Dienst der Politik, Propaganda und Krieg (DSZ-Verlag, München 2008) ed è stato ora tradotta in inglese.


Michele Sakkara
LENI RIEFENSTAHL
Un mito del XX secolo
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-89756-76-8]
Pagg. 112 - € 8,00

http://www.edizionisolfanelli.it/leniriefenstahl.htm

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl