PRESENTAZIONE IN PRIMA NAZIONALE PER “HITCHCOCK E LA VERTIGINE INTERPRETATIVA”

PRESENTAZIONE IN PRIMA NAZIONALE PER "HITCHCOCK E LA VERTIGINE INTERPRETATIVA" Alla Libreria del Cinema di Roma l'evento - lancio per il saggio sul maestro della suspense PRESENTAZIONE IN PRIMA NAZIONALE PER "HITCHCOCK E LA VERTIGINE INTERPRETATIVA" Tra gli ospiti della serata le attrici Piera Degli Esposti, Elena Sofia Ricci e Vanessa Gravina e i registi Giuseppe Piccioni, Riccardo Donna e Tiziana Aristarco ---------------------- Venerdì 19 marzo ore 19.00 Libreria del Cinema, via dei Fienaroli 31/d - Roma FIRENZE, 18 MARZO 2010 - Venerdì 19 marzo alle 19 la Libreria del Cinema di Roma farà da "set" per la presentazione in prima nazionale di "Hitchcock e la vertigine interpretativa", il saggio di Sandro Fogli edito da Romano Editore e dedicato ad appassionati di cinema, studiosi e amanti del brivido.

18/mar/2010 15.15.04 Wega Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alla Libreria del Cinema di Roma l’evento – lancio per il saggio sul maestro della suspense

 

PRESENTAZIONE IN PRIMA NAZIONALE PER

“HITCHCOCK E LA VERTIGINE INTERPRETATIVA”

 

Tra gli ospiti della serata le attrici Piera Degli Esposti, Elena Sofia Ricci e Vanessa Gravina

e i registi Giuseppe Piccioni, Riccardo Donna e Tiziana Aristarco

 

----------------------

 

Venerdì 19 marzo ore 19.00
Libreria del Cinema, via dei Fienaroli 31/d - Roma

 

FIRENZE, 18 MARZO 2010 – Venerdì 19 marzo alle 19 la Libreria del Cinema di Roma farà da “set” per la presentazione in prima nazionale di “Hitchcock e la vertigine interpretativa”, il saggio di Sandro Fogli edito da Romano Editore e dedicato ad appassionati di cinema, studiosi e amanti del brivido.

 

Grandi nomi della televisione e del cinema italiano hanno già confermato la loro presenza all’evento, a testimonianza del grande amore e della passione per il cinema d’autore, che li accomuna all’autore: le attrici Piera Degli Esposti, Elena Sofia Ricci e Vanessa Gravina e i registi Giuseppe Piccioni, Riccardo Donna e Tiziana Aristarco.

 

Un viaggio nel mondo del “maestro della suspense”, una filmografia d’autore e un addetto ai lavori che affronta la critica cinematografica: “Hitchcock e la vertigine interpretativa” è un saggio dedicato non solo a studiosi del genere e operatori del settore, ma anche a tutti gli appassionati di cinema che tra le pagine del libro scopriranno nuovi e impensati aspetti di personaggi hollywoodiani indimenticati come Ingrid Bergman o Cary Grant.

 

 

In uscita in tutte le librerie a fine marzo 2010, l’opera di Fogli scandaglia in profondità i capolavori hitchcockiani con quella capacità di posizionarsi nella scena che solo un regista può avere. Il lettore è portato indietro nel tempo, a partire da quegli anni ’60 in cui Robin Wood sdogana il regista al pubblico angloamericano scrivendo il primo libro in lingua inglese sull’argomento.

 

Non solo tecnica, ma anche analisi delle emozioni dello spettatore di fronte alle scene più celebri e cariche di tensione: perché tratteniamo il respiro davanti all’assassinio nella doccia di “Psyco”?

 

Fil rouge che attraversa l’opera di Fogli è il riferimento al libro-intervista di Truffaut che per primo individuò nei lavori hitchcockiani una profondità fino ad allora sconosciuta: dalla Francia si sbarca in America passando attraverso l’Inghilterra di Wood.

 

«Nell’esperienza di Sandro Fogli l’amore sconfinato per il cinema di “Hitch”, […], ha incrociato questa svolta critica, ne è stato nutrito, si è tradotto in studio e in consapevolezza metodologica nuova. – si legge nella prefazione firmata da Lorenzo Cuccu, docente di Cinema, Teatro e Produzione Multimediale presso l’Università degli Studi di Pisa - Ne è nato il libro che esce oggi, importante perché è significativa, vivente testimonianza di quella svolta, ma insieme conferma del perdurare dell’antica passione. Una passione temperata dagli studi, però: tanto è vero che oggi Fogli lo “zio Hitch” lo chiama “Sir Alfred”! »

 

“Hitchcock e la vertigine interpretativa”, Romano Editore. Pagine 272. € 22,00

Il volume è disponibile in tutte le librerie italiane ed ordinabile anche tramite il sito www.romanoeditore.com e sui principali siti di vendita libraria on line.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl