In marzo a Grado gli appuntamenti di “Nati per leggere” per avvicinare bimbi e famiglie alla lettura.

19/mar/2010 08.47.26 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Grado due speciali incontri nell’ambito del progetto “Nati per leggere” faranno scoprire a famiglie e bambini il valore della lettura fin dalla primissima infanzia: sabato 20 marzo 2010 alle ore 10.00 presso la Biblioteca civica con “Un libro per ogni nato” e venerdì 26 marzo alle ore 16.00 in Ludoteca con “Storie per ridere… Laboratorio e teatro di burattini”.

 

Nell’ambito del progetto nazionale “Nati per leggere”, promosso dalla Società Italiana di Pediatria, dall'Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino per avvicinare alla lettura i bambini fin dal primo anno di vita, il Comune di Grado ha organizzato nel mese di marzo 2010 un doppio appuntamento per famiglie e bambini: sabato 20 marzo con l’iniziativa “Un libro per ogni nato” e venerdì 26 marzo con “Storie per ridere… Laboratorio e teatro di burattini”.

Sabato 20 marzo 2010 alle ore 10.00 presso la Biblioteca civica di Grado (in via Orseolo, 22) si terrà lo speciale incontro “Un libro per ogni nato” per far avvicinare i bambini ai libri fin dalla primissima infanzia e dare agli adulti suggerimenti e indicazioni per la lettura ad alta voce, importante strumento per sviluppare nei bambini la capacità di attenzione, accresce il desiderio di imparare e rafforzare il legame affettivo tra chi legge e chi ascolta. Un invito particolare è rivolto alle famiglie dei bambini nati nel 2009, che riceveranno dall’Assessore alla Cultura Alide Dovier un libro illustrato in regalo quale auspicio affinché i libri e la lettura diventino fedeli compagni per gli anni di crescita futuri. Nel corso della mattinata, l’artista Lucia Osellieri, una delle poche burattinaie soliste che lavorano in Italia, condurrà lo spettacolo di gioco-teatro “Storie in un albero”, che coinvolgerà i piccoli spettatori nel racconto delle vicende degli animali e di una famiglia di gnomi attorno all’albero che si risveglia e si anima con l’arrivo della primavera. Protagonisti sono l’albero, i suoi piccoli abitanti e una serie di burattini con cui i bambini interagiranno per sentirsi veri protagonisti del racconto, contribuendo al felice finale della storia. Naturalmente, l’incontro sarà anche l’occasione per la Biblioteca di presentare le nuove acquisizioni, oltre all’ampia scelta dei migliori libri illustrati e proposte editoriali già disponibili al prestito per tutta la famiglia.

Il secondo appuntamento per i più piccoli è previsto per venerdì 26 marzo alle ore 16.00 presso la Ludoteca di Grado con “Storie per ridere… Laboratorio e teatro di burattini”, uno spettacolo creativo in cui Lucia Osellieri inviterà i bambini a costruire dei burattini utilizzando materiali di riciclo per poi farne i protagonisti di storie di propria invenzione.

 

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Ufficio Turismo e Relazioni esterne 

Tel +39_0431_898239-898224

Fax +039_0431_898205

turismo@comunegrado.it urp@comunegrado.it

www.grado.info

 

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Ufficio Turismo e Relazioni esterne 

Tel +39_0431_898239-898224

Fax +039_0431_898205

turismo@comunegrado.it urp@comunegrado.it

www.grado.info

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl