BUONA PASQUA

Con la consapevolezza che nessuno si può chiamare

17/mar/2005 21.48.35 Gian Domenico Mazzocato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
www.giandomenicomazzocato.it
SITO DELLO SCRITTORE
GIAN DOMENICO MAZZOCATO
webmaster Maurizio Becciolini
------------------------------------------

Buona Pasqua, di cuore.

Con il senso di responsabilità  e col dolore che questi tempi di divisione richiedono.

Con la consapevolezza che nessuno si può chiamare fuori.

Faccio mie le parole di Kahlil Gibran.

 

… nessun crimine

è commesso da un solo uomo

o da una sola donna.

Tutti i crimini vengono commessi da tutti.

E quello che sconta la pena

forse spezza un anello

della catena che stringe la vostra caviglia.

Forse lui sta pagando col dolore

il prezzo di un vostro momento di gioia.

 

KAHLIL GIBRAN

Matthew, the Sermon of de Mount

in Jesus the Son of the Man

 

Sono parole che vengono da un contesto un po’ più ampio.: una lirica che reca il titolo di RESPONSABILITA'.  Si trova, in questi giorni, nel mio sito. Vale davvero la pena di leggerla. Con qualche notizia sul grande poeta libanese.

 

gian domenico mazzocato

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl