A Viareggio i libri 'cambiavita' di Calvetti e Ferrari

14/lug/2010 11.45.17 arosati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Viareggio, 14 luglio- Quarto ed ultimo appuntamento venerdì 16 alle ore 18 al Bagno Milena di Viareggio (Terrazza della Repubblica 31, Telefono 0584-51290) per la rassegna ‘i libri cambiavita’, con gli scrittori Paola Calvetti e Marco Ferrari.
Milanese, ha lavorato alla redazione del capoluogo lombardo del quotidiano La Repubblica, Paola Calvetti è stata capo ufficio stampa del Teatro La Scala dal 1993 al 1997 ed in seguito direttore della comunicazione del Touring Club Italiano. Finalista al Premio Bancarella con il romanzo d’esordio, «L’amore segreto» (1999, Baldini&Castoldi), tradotto in dodici Paesi, Paola Calvetti ha poi pubblicato per Bompiani “L’addio”, “Perchè tu mi hai sorriso” e “Né con te né senza di te”, giunto alla quinta edizione in soli quattro mesi. L’ultimo successo è “Noi due come un romanzo” edito da Mondadori nel 2009 e divenuto in breve tempo un best seller.
Spezzino, una lunga carriera nel quotidiano ‘L’Unità’ di cui fu anche responsabile dell’inserto libri, è stato presidente dell’istituzione culturale del comune ligure ed oggi della Mediateca regionale, Marco Ferrari ha esordito nella narrativa nel 1988 con il romanzo “Tirreno”(Editori Riuniti). Il successo arriva qualche anno più tardi con “Alla rivoluzione sulla due cavalli” edito da Sellerio e portato sul grande schermo dal regista Maurizio Sciarra che nel 2001 si aggiudicò il Pardo d’oro al Festival di Locarno.
Sempre per Sellerio ha pubblicato “I sogni di Tristan”, “Grand Hotel Oceano”e “Ti ricordi di Glauber”. Da pochi mesi in libreria per Mursia, la sua ultima fatica “Morire a Clipperton”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl