cs - In partenza il corso di editing con l’interv ento di Cristina Tizian e Angelo Petrella. Iscrizioni posticipate al 18 ottobre per i corsi di grafica editoriale, traduzione letteraria e scrittura critica e creativa.

Il corso di editing, accanto alla docente Masha Sergio - editor della Navarra Editore _" vedrà la partecipazione di due testimonial d'eccezione: Cristina Tizian e Angelo Petrella.

10/dic/2010 11.52.35 Navarra Editore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nota Stampa

 

Palermo 12.10.10

 

In partenza il corso di editing con l’intervento di Cristina Tizian e Angelo Petrella. Iscrizioni posticipate al 18 ottobre per i corsi di grafica editoriale, traduzione letteraria e scrittura critica e creativa.

 

Iscrizioni chiuse per il corso di editing che aprirà questo venerdì 15 ottobre alle ore 18.00 il percorso formativo sui mestieri dell’editoria “Lavorare in casa editrice: dal manoscritto al libro” organizzato per il secondo anno dalla Navarra Editore e costituito da quattro moduli: editing, grafica editoriale, marketing editoriale e traduzione letteraria.

Il corso di editing, accanto alla docente Masha Sergio - editor della Navarra Editore �“ vedrà la partecipazione di due testimonial d’eccezione: Cristina Tizian e Angelo Petrella.

Cristina Tizian ha lavorato come editor e redattrice per alcune delle maggiori case editrici italiane. Dopo essersi diplomata alla Scuola Superiore di Milano per Interpreti e Traduttori, si laurea in Lingue e Letterature straniere allo I.U.L.M di Milano e si specializza in traduzione letteraria frequentando i seminari tenuti da Anna Nadotti, Susanna Basso e Rossella Bernascone alla Scuola Holden di Torino. Entra a far parte della redazione di PeQuod, diretta da Marco Monina dove svolge ruoli di scouter, traduttrice e redattrice fino a diventare caporedattrice. Collabora alla costruzione del marchio Hacca della casa editrice Halley, dirigendone le collane di narrativa italiana e di saggistica. Successivamente è editor in Rizzoli per la collana 24/7. Al momento è editor free lance.

Angelo Petrella è invece un famoso scrittore, giornalista e editor. Nato a Napoli nel 1978, ha vissuto a Roma e a Parigi e ora è di nuovo nella sua città. Come scrittore ha pubblicato i romanzi Cane rabbioso (Meridiano zero, 2006), Nazi Paradise (Meridiano zero, 2007) e La città perfetta (Garzanti, 2008), tradotti anche in Francia e in Germania. Ha firmato testi per il teatro, il cinema e la tv, lavorando tra l’altro alla fiction di Raitre La nuova squadra. Attualmente collabora con il quotidiano Il Mattino e il settimanale Vanity Fair ed è editor di narrativa presso la casa editrice Ad est dell'equatore.

Restano invece aperte sino al 18 ottobre le iscrizioni per il modulo di grafica editoriale e di traduzione letteraria e per il laboratorio di scrittura critica e creativa.

Il corso di grafica editoriale vuole essere l'occasione per imparare a vedere la veste grafica di un libro a partire da un punto di vista estetico, culturale e, anche, tecnico. Un vero “percorso”  grafico che porrà l’attenzione sui primi momenti di contatto tra il lettore e il libro: la copertina e l’impaginazione del testo, elementi che determinano, più di quanto si pensi, un primo indice di gradimento.  Inoltre, un intero week-end verrà dedicato all’impaginazione in QuarkxPress.

Il modulo di traduzione letteraria si propone di esaminare il percorso che un testo letterario concepito in lingua straniera deve compiere prima di poter essere fruito “come se” fosse italiano. A rendere possibile tale percorso è il traduttore, figura ibrida, un po’ creativo e un po’ manovale, un po’ ambasciatore e un po’ detective. Verranno quindi prese in considerazione diverse strategie traduttive, da quella orientata verso il lettore a quella orientata verso l’autore, verificandone l’efficacia sia mediante l’analisi di traduzioni già pubblicate sia mediante prove di lavoro su brevi testi la cui resa in italiano presenta trappole e ostacoli.

Infine il laboratorio di scrittura critica e creativa si propone di fornire le basi per acquisire le competenza per muoversi a proprio agio nel mondo della scrittura e fra le diverse scritture, attraverso lezioni frontali e prove pratiche di scrittura critica e creativa. Il corso si rivolge a tutti coloro che hanno la passione per la scrittura: chi scrive già o vorrebbero farlo e chi aspira a lavorare nell’ambito redazionale. 

Ai migliori corsisti sarà riservata la possibilità di effettuare uno stage di due mesi presso la struttura della Navarra Editore. Al termine delle lezioni verrà rilasciato il diploma di frequenza.

Per informazioni e iscrizioni mailto: corsi@navarraeditore.it - www.navarraeditore.it - tel. 091.6119342

In allegato il bando con programmi dettagliati, docenti calendario delle lezioni e prospetto costi.

 --  Valentina Ricciardo Comunicazione e Ufficio Stampa  ------------------------------ Navarra Editore Via Crispi, 108 - 90139 Palermo tel/fax +39 091.6119342 Mob. +39 320.8058371 www.navarraeditore.it 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl