Novità: ICONE DELLA FALSA DESTRA di Piero Vassallo (Edizioni Solfanelli)

Novità: ICONE DELLA FALSA DESTRA di Piero Vassallo (Edizioni Solfanelli) Piero Vassallo ICONE DELLA FALSA DESTRA Un nuovo, graffiante saggio di Piero Vassallo sugli errori in circolazione nell'avventurosa e tormentata politica dell'abbaglio trasversale e bipolare e della furente tarantella messa in scena dalle elucubrazioni intellettuali neodestre, ma anche sulle possibilità per uscire dalla depressione scavata, nel cuore del Msi e di An, dal conformismo e dall'inconsulta smania di novità normalizzanti.

19/ott/2010 00.37.54 Tabula fati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Piero Vassallo
ICONE DELLA FALSA DESTRA

Un nuovo, graffiante saggio di Piero Vassallo sugli errori in circolazione nell'avventurosa e tormentata politica dell'abbaglio trasversale e bipolare e della furente tarantella messa in scena dalle elucubrazioni intellettuali neodestre, ma anche sulle possibilità per uscire dalla depressione scavata, nel cuore del Msi e di An, dal conformismo e dall'inconsulta smania di novità normalizzanti.
Il saggio si raccomanda quale strumento indispensabile alla ricognizione delle metastasi neognostiche che stanno devastando il corpo senescente delle ideologie di matrice illuministica. Infatti “nel nuovo e imprevisto scenario allestito dagli ultramoderni, l'insignificanza si è trasferita dal pensiero tradizionale alla elucubrazione radical chic”, ossia dai testimoni della metafisica classica agli interpreti del relativismo a sfondo nichilistico.
Girate le spalle alle false icone, i protagonisti del movimento politico intitolato alla vera destra potrebbero avviarsi alla riscoperta di quei valori tradizionali che furono interpretati fedelmente e strenuamente difesi dal migliore Novecento italiano; quei valori scialacquati dall’impaziente frivolezza di una classe politica intesa a fare futuro con i cascami di un passato ormai sepolto.
Un anziano militante nella corrente giovanile del Msi, Sergio Pessot, ha dichiarato realisticamente che, con questo suo ultimo lavoro, l'autore si procura una nuova, nutrita schiera di contestatori viscerali: "L'arte di farsi nemici, peraltro, è esercitata dal Vassallo con un'assiduità impressionante".


Esponente di primo piano della destra cattolica italiana, Piero Vassallo si è formato alla scuola di Giano Accame, Primo Siena e Gianni Baget Bozzo. Laureato in filosofia è stato docente nella facoltà di teologia e nei corsi di giornalismo, e collaboratore della rivista “Renovatio”, fondata dal cardinale Siri.
Fra le sue numerose opere: Dal mondo nuovo alla libertà Solzenicyn profeta dell’età postmoderna (Palermo 1976), Giambattista Vico (Roma 1977), Risorgimento italiano e risorgimento liberale (Genova 1978), La reazione pagana al Cristianesimo, tra naturalismo e vangelo alternativo (Palermo 1981), Pietro Mignosi e La Tradizione (ISSPE, Palermo 1989), Introduzione allo studio di Vico (Palermo 1992), Ritratto di una cultura di morte: I pensatori neognostici (Napoli 1994), L’ideologia del regresso (Napoli 1996), Pensieri proibiti (Lungro di Cosenza 2000), Le culture della destra italiana (Milano 2002), A destra della città proibita (in collaborazione con Sergio Pessot, Milano 2003, Gentile l’Italiano (Roma 2005), La restaurazione del pensiero forte. Appunti per la revisione della storiografia filosofica (Genova 2006), La cultura della libertà (Genova 2008), Memoria e progresso (Verona 2009) e Itinerari della destra cattolica (Chieti 2010).


Piero Vassallo
ICONE DELLA FALSA DESTRA
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-7497-707-9]
Pagg. 120 - € 10,00

http://www.edizionisolfanelli.it/iconedellafalsadestra.htm

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl