“Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato”: un libro ricorda Felicia Bartolo tta a sei anni dalla sua morte.

"Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato": un libro ricorda Felicia Bartolo tta a sei anni dalla sua morte.

12/mar/2010 11.41.14 Navarra Editore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato”: un libro ricorda Felicia Bartolotta a sei anni dalla sua morte.

 

Il  7 dicembre 2010 ricorre il sesto anniversario della morte di Felicia Bartolotta, madre di Peppino Impastato. All’interno delle attività promosse in ricordo di Felicia dall’Associazione Peppino Impastato - Casa Memoria, verrà presentato alle 17.00 presso l’Auditorium Peppino Impastato della Scuola Media di Cinisi, il libro “Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato” edito dalla Navarra Editore nella collana Fiori di Campo. La collana è realizzata in collaborazione con la stessa Associazione e dedicata alle storie di uomini e donne, più o meno noti, che nella nostra terra si sono battuti per la legalità, la lotta alla mafia e l’uguaglianza.

In pochi anni la madre di un solo ragazzo morto ammazzato, è diventata la Madre di tutti, un simbolo di lotta e coraggio. Felicia la sua battaglia l’ha combattuta giorno dopo giorno, nel ricordo del figlio e nell’impegno per rivalutarne la memoria e riaffermare la giustizia: è stato infatti grazie alla attività sua e di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, e dei compagni di militanza che viene riconosciuta, seppur ben ventiquattro anni dopo la morte di Peppino, la matrice mafiosa dell'omicidio e viene condannato all’ergastolo Tano Badalamenti. In quei ventiquattro anni Felicia ha dato un senso alla morte di Peppino, per farne un simbolo di lotta, e ha trasformato la sua casa in un luogo d’incontro, una casa della memoria che è stimolo e testimonianza  dove far rivivere giustizia e perseveranza, passo dopo passo,  e trasmetterlo alle nuove generazioni: “nella mia casa �“ dirà �“ c’è posto pure per l’assassino

Nella prefazione al libro, firmata da Salvo Vitale, si legge: “Se tra le donne siciliane ce n’è qualcuna che merita un ruolo di primo piano nella lotta contro la mafia, per la sua modestia, per la sua decisa volontà di denunciarne i delitti, di accettare la sofferenza senza rassegnarvisi, per la sua insistenza nel volere un paese e una società più puliti, questa è Felicia Bartolotta”

Per l’occasione “Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato” esce in una nuovissima edizione aggiornata: curato da Salvo Vitale e Guido Orlando, il libro contiene una delle ultime lunghe intervista realizzate a Felicia, un’introduzione di Luisa Impastato, testi di Salvo Vitale e Mary  Albanese, foto di Gabriella Ebano, Pino Manzella e Guido Orlando, una raccolta di poesie dedicate alla donna e i messaggi di solidarietà arrivati a Casa Memoria dopo la sua scomparsa.


Pag. 96

Prezzo di copertina: € 5,00


 --  Valentina Ricciardo Comunicazione e Ufficio Stampa  ------------------------------ Navarra Editore Via Crispi, 108 - 90139 Palermo tel/fax +39 091.6119342 Mob. +39 320.8058371 www.navarraeditore.it 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl