cs- Un'intervista esclusiva ad Emma Dante inaugura la collana I racconti di Nzocchè, curata da Titti De Simone per la Navarra Editore

Un'intervista esclusiva ad Emma Dante inaugura la collana I racconti di Nzocchè, curata da Titti De Simone per la Navarra Editore Nota Stampa Palermo, 06.12.10 Un'intervista esclusiva ad Emma Dante inaugura la collana I racconti di Nzocchè, curata da Titti De Simone per la Navarra Editore.

12/giu/2010 09.38.00 Navarra Editore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                                                                                                                                                                                                   

Nota Stampa

 

Palermo, 06.12.10

 


Un'intervista esclusiva ad Emma Dante inaugura la collana I racconti di Nzocchè, curata da Titti De Simone per la Navarra Editore.

 

Sabato 11 Dicembre alle ore 19,00 a “La Vicaria” di Palermo (via Polito 4/C) verrà presentato in anteprima il testo “Intervista a Emma Dante”. Con le parole di una delle più grandi registe e drammaturghe contemporanee si apre la nuova collana della Navarra Editore: I Racconti di NZocchè.

Succede a Palermo, che un ciclo di interviste pubbliche diventi una collana editoriale. Una scommessa che nasce dalla necessità di segnare “da qui giù”, una simbolica linea d'ombra, fra un presente e un futuro migliore per il Paese, fra il degrado morale, culturale, sociale, e politico di questi anni e una fase di rinascita complessiva. Una sfida che sta tutta dentro il profilo editoriale della Navarra Editore, impegnata da anni in un lavoro di valorizzazione di tutte le energie positive di questa terra: della sua cultura, della creatività e dell’impegno civile. Una sfida che condivide con l'associazione arci NZocchè, dove sono state originariamente realizzate le interviste, all’interno della rassegna “Palermo, … che puzza”.

“Per questo - racconta Titti De Simone, curatrice della collana e fondatrice dell'associazione NZocchè - crediamo che i contenuti delle interviste realizzate a Palermo, a esponenti di rilievo della cultura e della società, non appartengano solo a questa città, ma che la loro forza tracima il confine periferico e geografico per offrirsi a un pensiero e a un sentire ancor più collettivo. Palermo racconta oggi l'Italia. E a partire da chi scrive, da chi pubblica, dal mondo della cultura e dell’editoria, si avverte l'urgenza di contribuire alla narrazione di un nuovo racconto sociale, di un nuovo immaginario e dunque di un modello di società diverso.”

Un dialogo tra più voci, la riflessione di un incontro, un dibattito originale dai tratti intimi, è questa l’intervista ad Emma Dante realizzata e curata da Titti De Simone insieme a Beatrice Monroy, in cui l'artista parla del rapporto controverso fra il teatro e le sue origini: un prezioso manifesto di passione civile e di impegno culturale. Parole che riescono a dare un nome giusto alle cose, alla Sicilia e a Palermo, come metafora di un Paese a cui stanno strappando ogni giorno un pezzo di carne, e non si sente il dolore. Un paese in cui non resta che “Cercare e Cercarsi”, come dice Emma Dante più volte in questa intensissima intervista. Il testo è impreziosito da una prefazione di Titti De Simone e da una “non biografia” di Emma Dante sempre dell'autrice.

“Allora io dico: rimango e resisto!”

 

Alla presentazione interverranno Emma Dante, Titti De Simone e Beatrice Monroy. Coordina Silvana Polizzi, giornalista Rai.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Pagine: 104

Prezzo: 10,00

ISBN: 978-88-95756-42-4

Collana: I racconti di Nzocchè

 --  Valentina Ricciardo Comunicazione e Ufficio Stampa  ------------------------------ Navarra Editore Via Crispi, 108 - 90139 Palermo tel/fax +39 091.6119342 Mob. +39 320.8058371 www.navarraeditore.it 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl