Prima che sia buio incontra la sacralità della vita<<La sacralità della vita e il femminile come alfiere>>

Prima che sia buio incontra la sacralità della vita Presentazione del libro Prima che sia buio In ordine sparso seguendo un filo di Ilaria Guidantoni «La sacralità della vita e il femminile come alfiere» Il femminile custode della dignità della vita e vittima della negazione dei diritti civili Roma, Martedì 14 Dicembre alle ore 18.30 - presso il ristorante Le Cappellette, Via Paolina 31- si terrà la presentazione del libro Prima che sia buio, In ordine sparso seguendo un filo di Ilaria Guidantoni, Giornalista del settore trasporti che mette al centro delle sue riflessioni la sacralità della vita, organizzata dall'associazione AMICI della Terrasanta onlus.

13/dic/2010 10.44.05 laura sales Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Presentazione del libro Prima che sia buio In ordine sparso seguendo un filo di Ilaria Guidantoni <<La sacralità della vita e il femminile come alfiere>> Il femminile custode della dignità della vita e vittima della negazione dei diritti civili Roma, Martedì 14 Dicembre alle ore 18.30 - presso il ristorante Le Cappellette, Via Paolina 31- si terrà la presentazione del libro Prima che sia buio, In ordine sparso seguendo un filo di Ilaria Guidantoni, Giornalista del settore trasporti che mette al centro delle sue riflessioni la sacralità della vita, organizzata dall’associazione AMICI della Terrasanta onlus. Terza tappa del viaggio metaforico del secondo libro di questa giornalista, già autrice di “Vite sicure”, saggio sulla comunicazione che ruota intorno alla sicurezza stradale, ove si interroga sulla sacralità della vita puntando, questa volta, la lente di ingrandimento sul femminile come alfiere. Un femminile che si fa custode della dignità della vita, della vita come dono e dovere di essere vissuta al meglio; una vita di cui non si deve sprecare un attimo; una vita che è sacra in quanto data senza essere richiesta. Una vita che si deve rispettare in quanto tale e da scoprire vivendone il disegno. Una vita contro la quale si attenta ogni giorno con la negazione dei diritti civili. Prima che sia buio, con la lettura di Buonanotte Aisha, racconto di Natale, dedicato ai bambini di Watoto, Makobeni-Kenya, viene utilizzato come spunto di riflessione sulla sacralità della vita da un tavolo di relatori, rappresentanti di ambiti differenti: il Direttore della Domus Sanctae Marthae in Vaticano, Monsignor Aldo Tolotto; il Primario Emerito radiologo dell’ospedale San Giovanni in Laterano di Roma, Carlo Simili; la Psicologa Liliana De Fabris e il Senatore Lucio D’Ubaldo, della Commissione Finanze. Modera Paolo Sottocorona, Giornalista La7. Il testo, grazie ad una scrittura che lascia aperta la porta alla riflessione, alla condivisione, a differenti interpretazioni, diviene testo drammaturgico per platee sempre differenti che si confrontano sul gioco dell’esistenza. Un gioco misterioso dal volto contraddittorio che ognuno si trova a vivere, divenendone con il passare del tempo sempre più consapevole, come un alfiere che gioca la sua unica partita a scacchi. Programma della serata Ore 18.30 Reading di “Buonanotte Aisha” Racconto di Natale, dedicato ai bambini di Watoto, Makobeni – Kenya con Laura Sales, Laura Santimone e Mario Farina Musiche di Primo Salvati Immagini in video di Beatrice Egidi Montaggio di Angela Belluscio Intervengono Monsignor Aldo Tolotto Direttore della Domus Sanctae Marthae, Vaticano Carlo Simili Primario Emerito Radiologo Ospedale San Giovanni in Laterano Liliana De Fabris Psicologa Lucio D'Ubaldo Commissione permanente Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica Modera Paolo Sottocorona Giornalista La7 Sarà presente l’Autrice L’ingresso è di 12 euro, il libro con il brindisi offerto dall’Associazione AMICI della Terrasanta onlus Un terzo del ricavato sarà devoluto in beneficenza a sostegno del “Progetto sanitario per la Palestina” R.S.V.P. entro e non oltre venerdì 10 Dicembre p.v. Laura Sales, Addetto stampa – 320.9640077; uff-stampa@ilariaguidantoni.com Maurizio Guazzaroni, Associazione AMICI della Terrasanta onlus- 335.6543393; mguazzaroni@tiscali.it Ilaria Guidantoni, Giornalista Politico economico, dedicata soprattutto ai trasporti ed infrastrutture, esperta di sicurezza stradale. Fiorentina, ha studiato a Milano laureandosi in Filosofia teoretica all’Università Cattolica del Sacro Cuore; vive prevalentemente a Roma. Ha conseguito il Corso di Perfezionamento in Bioetica occupandosi di problemi legati alla corporeità, disturbi del comportamento alimentare e disagi affettivi; Diplomata Sommelier Ais. Ha collaborato con diverse testate e diretto “Sviluppo Imprese”; è titolare della rubrica Politica e infrastrutture su “leStrade”. Consulente di molte istituzioni – Censis, Tecla, Publifoto, CNI, UIR – Consigliere Bic Lazio e già direttore Fondazione d’arte Jorio Vivarelli. E’ Responsabile Rapporti istituzionali ANITA e Comunicazione istituzionale ASSOSEGNALETICA. Consulenti per la comunicazione Brizzi Comunicazione: 06.39030347; 06.39039091 info@brizzicomunicazione.it Colosseo editoriale Sede legale: 06.42014364, info@colosseoeditoriale.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl