“HAMMAMET”, UN DRAMMA DA ASCOLTARE Il libro di Perrotta su Bettino Craxi adesso anche in formato audiolibro

14/dic/2010 10.43.18 Sikeliana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

@font-face { font-family: "Courier New"; }@font-face { font-family: "Cambria"; }p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: Cambria; }a:link, span.MsoHyperlink { color: blue; text-decoration: underline; }a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed { color: purple; text-decoration: underline; }div.Section1 { page: Section1; }

Da oggi il volume “Hammamet” dello scrittore siciliano Massimiliano Perrotta è disponibile anche in formato audiolibro. Il dramma dedicato alla controversa figura di Bettino Craxi sarà scaricabile, infatti, tramite download sui maggiori siti di distribuzione di audiolibri online (iTunes, Audible...).

La voce di Roberto Pensa, nel ruolo di Bettino Craxi, è l'anima del dramma che si sviluppa come una rilettura autocritica fatta da sinistra degli anni in cui cadde la cosiddetta Prima Repubblica, e vede al centro la figura del leader socialista visto come uno dei più significativi e controversi uomini politici del Novecento italiano.

Nel dramma – scritto con la consulenza storica di Mattia Feltri – si confrontano le ragioni e gli errori del leader milanese, ma anche le ragioni e gli errori di chi lo avversò e oggi prova a rileggere quegli anni con equanimità. È il narratore (Lorenzo Mercante) a rappresentare la sinistra autocritica: «Quel sistema era iniquo, il paese guasto, ma per combattere la corruzione abbandonammo il sentiero della ragione».

Le musiche di Emanuele Senzacqua e il canto di Simona Braida sottolineano i momenti più drammatici di un testo che, nelle intenzioni dell’autore, «non vuole “far discutere” o alimentare polemiche, ma si propone semplicemente come un esame di coscienza in pubblico».

«Dopo la pubblicazione del dramma in formato cartaceo ed e-book, ci è parso interessante sperimentare questa nuova forma di produzione editoriale. Oggi l’audiolibro rappresenta ancora una realtà poco esplorata dagli editori italiani ma noi proviamo a essere al passo con i tempi e ci siamo posti l'obiettivo di fare in modo che i nostri testi siano multimediali e ipertestuali. “Hammamet” si presta particolarmente bene a questa nuova forma di libro che si legge da solo» afferma Florinda Perrotta, responsabile editoriale di Sikeliana.

L’audiodramma è prodotto da Sikeliana in tandem con la compagnia Color Teatro.

 

14/12/2010

 

U.S.

Sikeliana

340/14.06.795

info@sikeliana.com

 

Info

www.sikeliana.com

www.massimilianoperrotta.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl