La realtà di Mezzo di Domenico Cocozza (Boopen)

Il primo è alto, occhi chiari, magro, idealista; il secondo basso, tarchiato, col collo incassato nelle spalle, occhi scuri, annichilito… Questo è l'inizio di un dialogo fra amici che si rivelerà poi necessità di trovare, o meglio di recuperare "valore", di cui riusciranno a capire l'entità solo con l'entrata in scena di Mezzo, loro caro amico.

10/mar/2011 13.52.52 adrizebi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ali e Tarpato sono due giovani amici. Il primo è alto, occhi chiari, magro, idealista; il secondo basso, tarchiato, col collo incassato nelle spalle, occhi scuri, annichilito… Questo è l`inizio di un dialogo fra amici che si rivelerà poi necessità di trovare, o meglio di recuperare “valore”, di cui riusciranno a capire l`entità solo con l`entrata in scena di Mezzo, loro caro amico.
L`atto unico di questa piccola rappresentazione teatrale si arricchisce di dialoghi freschi, veloci e taglienti, cui fa capolino fra una parolaccia e un ammiccamento, la profondità presente dentro ognuno di noi.
Con questa piccola piece teatrale, l'emergente autore delinea un ritratto della gioventù d'oggi che non può non ricordarci, seppur per lo stile il teatro impegnato e dissidente di Look back in anger del grande scrittore inglese Osbourne.
Consigliato per chi vuole ridere e riflettere allo stesso tempo in pochissimo tempo.

Disponibile su:
http://www.ibs.it/code/9788862239073/cocozza-domenico/realta-mezzo.html
http://www.ibs.it/code/9788862239073/cocozza-domenico/realta-mezzo.html
http://www.boopen.it/acquista/DettaglioOpera.aspx?Param=12918&NClick=2411

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl