LA NOTTE PRIMA DELL’ALBA DI UNA NUOVA GIUSTIZIA SENZA PROCESSI INDIZIARI

16/mar/2011 11.14.53 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

@@@@@@

INCONTRO-DIBATTITO

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

interrogativi a confronto

Lunedì 21 marzo 2011 - ore 16

Palazzo Marini – Sala “Minerva”

Via Del Pozzetto 158 – ROMA

Interverranno:

      On. Francesco Pionati – Segretario Nazionale Alleanza Di Centro

      Avv. Emilio Nicola Buccico – già Presidente del Consiglio Nazionale Forense e componente del C.S.M.

      Avv. Titta Madìa – Editore della rassegna mensile di eloquenza “Gli Oratori del Giorno”

      Dr. Gennaro Francione - Scrittore e drammaturgo, già giudice penale del  Tribunale di Roma

      Avv. Piervito Bardi – già Presidente Camera Penale della Basilicata

      Walter De Stradis – giornalista e membro dell’ Accademia Oraziana

     Nel corso del dibattito sarà presentato il romanzo

“LA NOTTE PRIMA DELL’ALBA” dell’avv. Piervito BARDI e del giornalista Walter DE STRADIS

- Arduino Sacco Editore -

 

Accesso su prenotazione.  Chi desidera partecipare deve accreditarsi con urgenza

Scrivere  a  Redazione Controsenso [controsenso@email.it]

 

@@@@@@@

 

Il giudice Gennaro Francione il 13 giugno 2000 emise ordinanza d'incostituzionalità del processo indiziario puro (art. 192, 2° co. c.p.p. in rapporto agli artt. 2, 3, 13 e 111 della Costituzione), eccezione   respinta  dalla Consulta  (http://www.antiarte.it/eugius/processo.htm)

Oggi Francione  anche col teatro  continua la sua battaglia per  eliminare il pericolosissimo e medioevale processo indiziario che, pur di assicurare colpevoli, mette dentro innocenti.

I processi indiziari,  spesso autentiche ordalie logiche,  possono e devono essere fatti ma se gl'indizi non si trasformano in prove fortissime non si va a giudizio!

Soprattutto le prove fortissime devono fondare ab origine  la restrizione cautelare ad evitare che si rimanga dentro per mesi se non per anni per poi venire assolti.

Un esempio è riportato proprio nel bel libro oggi presentato “LA NOTTE PRIMA DELL’ALBA” dell’avv. Piervito BARDI e del giornalista Walter DE STRADIS.

 

Altre informazioni:

 

http://www.facebook.com/home.php#!/event.php?eid=142264242505371

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl