L'Atlante di Borges | Omaggio a Jorge Luis Borges in Biblioteca Sormani, Milano, dal 6 giugno al 29 luglio 2011

02/giu/2011 06.43.01 Verena A. Merli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dal 6 giugno alla Biblioteca Sormani un omaggio a
Jorge Luis Borges

 

ripercorrendo, attraverso immagini e parole, i  viaggi per il mondo dello scrittore argentino e di María Kodama  

 

L’iniziativa L’Atlante di Borges sarà presentata il prossimo lunedì 6 giugno ’11 alle ore 13 presso la Sala del Grechetto di Palazzo Sormani, sede della Biblioteca Centrale,  alla presenza di María Kodama, presidente della Fondazione internazionale Jorge Luis Borges, e Hernán Lombardi, Ministro della Cultura della Città autonoma di Buenos Aires, Capitale mondiale del Libro dell’anno 2011.

____________

 

Accogliendo l’invito della Città di Buenos Aires e della Fondazione Internazionale Jorge Luis Borges, l’evento L’Atlante di Borges si svolgerà anche a Milano grazie alla collaborazione tra Opera d’Arte e la Direzione Centrale Cultura del Comune di Milano.

 

Non poteva che essere la Biblioteca Centrale “Palazzo Sormani”, sede principale del sistema bibliotecario cittadino, che custodisce diversi volumi dell’autore esposti per l’occasione, ad ospitare un omaggio a Jorge Luis Borges, che fu per 18 anni direttore della Biblioteca Nazionale Argentina in Buenos Aires.

Sullo sfondo di immagini che ripercorrono i viaggi per il mondo dello scrittore argentino e di María Kodama, saranno le parole di Borges ad accompagnare il visitatore lungo le diverse tappe.

La città porteña, che quest’anno è Capitale mondiale del Libro, fa di Borges un ambasciatore culturale d’eccellenza: “Questa mostra itinerante, dichiara Hernán Lombardi, Ministro della Cultura della Città autonoma, ci consente di far avvicinare il pubblico di tutto il mondo alla ricchezza di un autore il cui prestigio letterario e cultura è universalmente riconosciuto”.

 

“El Atlas de Borges – L’atlante di Borges” permette di entrare nell’intimità del mondo borgesiano attraverso una selezione di testi dell’autore e di fotografie scattate in differenti viaggi da María Kodama, scrittrice e traduttrice, allieva, amica e infine moglie di Jorge Luis Borges, nonché presidente della Fondazione che conserva e promuove l’opera di Borges.

“La mostra genera il percorso del percorso, spiega Hernán Lombardi. E sarà il viaggiatore culturale il suo vero protagonista”.

Un omaggio che, con fotografie e testi, esibisce, certamente, ma che ha come concetto guida l’invito a partecipare all’universo di Borges, al quel suo modo di vedere, di interpretare e di vivere il mondo che ha percorso e rispecchiato con semplicità attraverso le sue opere.

Si tratta di 130 immagini che non pretendono d’avere un valore tecnico, ma che portano con sé la genuinità e la freschezza delle percezioni che Borges e María Kodama ricevettero nei loro viaggi e che permetteranno ai visitatori-lettori di incontrare nuovi significati nell’opera di Borges.

 

Palazzo Sormani – Sala del Grechetto

Via Francesco Sforza, 7 – Milano

dal 6 giugno 2011 al 29 luglio

orari: dal lunedì al venerdì 14 – 19

sabato 9 -13; domenica chiuso

ingresso libero

informazioni: 02/45487400                               

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl