In memoria di Lollò Cartisano, vittima della 'ndrangheta, con Don Luigi Ciotti

22/lug/2011 11.28.55 Round Robin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dopo aver fatto tappa a Roma, è partita questa mattina a Bovalino (RC) l'annuale camminata della Lunga Marcia della Memoria dell'associazione daSud, verso la cima di Pietra Cappa, in Aspromonte, luogo dove fu ritrovato il corpo del fotografo Lollò Cartisano. Un cammino per rinnovare la memoria, ricordando Lollò e le altre vittime innocenti delle mafie.

Questa sera a Bovalino, alle ore 21:30 in piazza Gaetano Ruffo, sarà presentata la graphic novel, Lollò Cartisano. L'ultima foto alla 'ndrangheta (2011, Round Robin editrice), dedicata al fotografo di Bovalino ucciso dalla 'ndrangheta. Sarà assegnato inoltre il Primo Premio Lunga Marcia della Memoria. Introduce la serata Deborah Cartisano, partecipano don Pino Demasi (Libera Calabria), Francesco Rigitano (Libera Locride), Danilo Chirico, (associazione daSud), Luca Scornaienchi (autore del libro), Monica Catalano (autrice del libro). La serata si chiuderà con l'intervento di don Luigi Ciotti, fondatore di Libera. Modera Toni Mira (giornalista Avvenire).

La collana di fumetti Libeccio è realizzata in collaborazione con l'associazione daSud.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl