comunicato

Prevista a novembre l'uscita di un "Mezzogiorno dell'animo" È prevista nel corrente mese di novembre l'uscita dell'ultima raccolta poetica di Enrico Pietrangeli, artista romano ormai giunto, nel corso di molti anni, alla sua terza opera in versi intitolata Mezzogiorno dell'animo.

Persone Gloria Scarperia, Enrico Pietrangeli Genere
Luoghi Padova, Sicilia, Istambul
Organizzazioni Kult Virtual Press, Teseo editore, Poesia Editore
Argomenti editoria, arte, letteratura, giornalismo

21/nov/2011 12.15.03 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Prevista a novembre l’uscita di un “Mezzogiorno dell’animo”

È prevista nel corrente mese di novembre l’uscita dell’ultima raccolta poetica
di Enrico Pietrangeli, artista romano ormai giunto, nel corso di molti anni,
alla sua terza opera in versi intitolata Mezzogiorno dell’animo. Un’opera che
segue, nell’ordine, Di amore, di morte e Ad Istanbul, tra pubbliche intimità.
Il libro, edito dalla CLEUP di Padova, si compone di cento pagine e contiene,
oltre ad alcune prose che si alternano alla poesia, un’appendice dedicata a
CicloInVersoRoMagna 2011, manifestazione che, per il secondo anno consecutivo,
ha visto l’autore operare a fianco di Gloria Scarperia insieme ad altri
alternatisi. Diverse sono le tematiche affrontate, ma il filo conduttore,
espresso in una narrazione indiretta e utilizzando una forma perlopiù lirica,
si sviluppa attraverso il contesto amoroso. Un amore espresso con dignità e
compostezza, portato avanti senza censure fino a fare piena luce attraverso un
“animo” che, prima di tutto, è espressione di coraggio volta a costruire un
mondo migliore con quante energie si è capaci di evolvere e trasmettere verso
il nostro prossimo, senza glissare, mettendosi in qualche modo a nudo senza
temere, anzi destando serenità e pace interiore alla fine del suo percorso. Un
amore che sappia andare oltre talune forme di panteismo, dove perire e
rigenerarsi nell’ambito di quanto percepibile nell’universo fisico, “in un
altro strato di legname, / nella corteccia di una bara / che, lentamente, tutt’
intorno / nell’esigua luce s’estende”, e, attraverso il dolore, che struttura
la raccolta in dodici sezioni, abbraccia infine la simbologia della “croce /
come valore aggiunto” poiché “nel suo saper morire / è già viatico per l’
altro”. Di non solo amore, in realtà, si parla, molti sono gli elementi e le
tematiche che si sovrappongono nel testo, incluse le difficoltà sociali, in una
strutturazione piuttosto omogenea e capace di rendere adeguato spessore a una
catarsi che, a partire dall’esperienza individuale, sia in grado d’ingenerare
adeguata riflessione e continuità d’espressione anche al lettore.

Ufficio Stampa
Poesia, scrittura e immagine
E mail: uf.stampa@fastwebnet.it
Tel: 0662207421 digitare 795 quando risponde il centralino


Scheda Libro:

Titolo: Mezzogiorno dell’animo
Autore: Enrico Pietrangeli
Genere: Poesia
Editore: CLEUP �“ novembre 2011
ISBN: 978 88 6129 775 3
Pagg. 100 - Euro 12,00


Estratto dal libro:

Statico equilibrio

Non oscilla e sta,
di materia informe,
lo statico equilibrio
in attesa d’una spinta
sull’altalena del vivere.
L’attesa lacera gli uomini
e piega i deboli di spirito.
L’attesa pondera disegni
tra ageminanti rovine.
L’attesa resiste: occhi
testimoni di una gloria,
quanto sottende tempo
che immortala il tempio,
l’artista che intarsia
preservando essenza
di presenza assenza.
Passeggio tra rovine
una domenica mattina
e un vibrante sorriso
tra crepe sporge inciso:
l’attesa è inalterata resa,
odore di mastice eterno.

[tratto da Mezzogiorno dell’animo �“ diritti depositati �“ CLEUP �“ Enrico
Pietrangeli �“ 2011]

Nota biografica:

Enrico Pietrangeli, autore della raccolta di poesie Di amore, di morte,
pubblicata in versione cartacea (Teseo editore - 2000) e in elettronica (Kult
Virtual Press - 2002), collabora con giornali e riviste da diversi anni ed è
giornalista pubblicista. Presente sulla scena romana della poesia sin dagli
anni Ottanta, ha curato anche rassegne e spettacoli come Poesia da Bruciare,
Sicilia Poetry Bike, CicloPoEtica 2010, Nettuno Fiera di Poesia 2010 e
CicloInVersoRoMagna 2011. Attraverso la traduzione poetica, si è dedicato
all'opera di alcuni autori poco conosciuti. Ha ripubblicato il suo romanzo d’
esordio In un tempo andato con biglietto di ritorno (Proposte Editoriali �“
2005) con una seconda edizione in elettronica (Kult Virtual Press - 2007) e un’
ulteriore silloge poetica dal titolo Ad Istanbul, tra pubbliche intimità (Il
Foglio - 2007).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl