Meth Sambiase vincitrice del Premio Leandro Polverini con Una clessidra di grazia, Rupe Mutevole Edizioni

Meth Sambiase vincitrice del Premio Leandro Polverini con Una clessidra di grazia, Rupe Mutevole Edizioni.

Persone Alessia Mocci Responsabile, Meth Sambiase
Luoghi Anzio, provincia di Roma
Argomenti editoria, letteratura

22/nov/2011 18.19.15 Alessia Mocci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il premio Nazionale di Poesia Edita “Leandro Polverini” si è appena concluso con l’assegnazione dei premi. Al terzo posto nella sezione Poesia Ellittica è risultata vincitrice Meth Sambiase con la sua silloge “Una clessidra di grazia”, edito nel 2011 dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni nella collana editoriale “Sopralerighe”.

 

La motivazione del premio:

 

Meth Sambiase rivela una travolgente capacità di giocare con i ritmi dei suoi versi che s’inerpicano in esplorazioni gutturali, semiotiche, mnemoniche, pungolando il lettore ad una interpretazione conoscitiva verso la riacquisizione personale di un senso dell’esistere.

 

La poetica della raccolta è declinata nel segno dell’insieme, della comunione e di un’inclusività ellittica capace di comprendere passato, presente e futuro laddove l’Autrice suggerisce che finché le parole non moriranno, così sarà di lei.

 

L’assegnazione dei diplomi e la consegna di una pubblicazione omaggio avverrà domenica 27 novembre 2011 alle ore 10.00 presso la Sala Conferenze dell’Hotel Lido Garda in Piazza G. Caboto n°8 ad Anzio (RM).

 

Recentemente Meth Sambiase è risultata vincitrice con una silloge inedita della Terza Edizione del Premio “La Vela d’Oro 2011”.

 

All’acqua torno” (tratta da “Una clessidra di grazia”)

 

All’acqua torno

Tutto intorno è silenzio

L’acqua mi culla,

il sale dissolve i miei colori

Nel barcone di vetro,

senza palpebre attendo

la corrente dei canti dei pesci

muti corrono i miei pensieri

rovesciano occhi corvini e desideri

nei fiumi,

il gelo si disperde

nel mare,

alla mia anima mi ricongiungo

 

Recensione de “Una clessidra di grazia”:

http://oubliettemagazine.com/2011/06/25/una-clessidra-di-grazia-di-meth-sambiase-rupe-mutevole-edizioni-2011/

 

Lascio link utili per visitare il sito della casa editrice e per ordinare il libro.

http://www.rupemutevoleedizioni.com/

http://www.reteimprese.it/rupemutevoleedizioni

 http://www.facebook.com/pages/Ufficio-Stampa-Rupe-Mutevole/126491397396993

 

Alessia Mocci

Responsabile Ufficio Stampa Rupe Mutevole Edizioni

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl