Novità: IO E MRS PENNINGTON di Alberto Zella (Edizioni Solfanelli)

Alberto Zella IO E MRS PENNINGTON Edizioni Solfanelli Ambientato nella Londra di pochi anni fa, che il rincorrersi degli avvenimenti del nostro tempo ci fa sembrare già lontana o addirittura senza tempo, Io e Mrs.Pennington ripropone un dilemma antico quanto l'uomo e a cui nessuno, nemmeno Sigmund Freud, sembra avere trovato una risposta definitiva: perché sogniamo?

Persone Vincenzo Bosica Edizioni Solfanelli, Alberto Zella IO E MRS PENNINGTON Copertina, Albero Zella, Davide Rossero, Agatha Pennington, Sigmund Freud
Luoghi Londra, Europa del Nord, Africa del Nord
Organizzazioni Royal, ENI
Argomenti economia, impresa, letteratura, psicologia

30/dic/2011 12.58.02 Tabula fati Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alberto Zella
IO E MRS PENNINGTON
Edizioni Solfanelli


Ambientato nella Londra di pochi anni fa, che il rincorrersi degli avvenimenti del nostro tempo ci fa sembrare già lontana o addirittura senza tempo, Io e Mrs.Pennington ripropone un dilemma antico quanto l’uomo e a cui nessuno, nemmeno Sigmund Freud, sembra avere trovato una risposta definitiva: perché sogniamo?

I sogni portano Davide Rossero in un mondo arcano, nascosto nel profondo dell’anima, dove il bene e il male combattono la battaglia di un’intera vita e i ricordi giacciono in attesa di essere liberati dalla loro prigione e di rivelarsi nella visione onirica.
La sottile divisione tra il sogno e la veglia diventa a un tratto impalpabile: è vano fuggire l’inquietante presenza di un uomo misterioso che lo bracca perfino a Londra, dove ha sperato di trovare quiete.
E' nel sogno che ci viene rivelata la nostra vera essenza, come ben sa Mrs. Agatha Pennington, padrona di casa di Davide, incontrata un giorno di vento davanti alla Royal Albert Hall.
Vera signora dei sogni e leader carismatica della Società del Mercoledì, che si riunisce nella sua casa di Cranley Gardens, è lei la benefica presenza che invia a Davide le visione oniriche che curano i dolori dei ricordi e in cui una ragazza nasce da una conchiglia.



Questa storia ebbe inizio qualche anno fa, ma quando ripenso a quegli avvenimenti ho la sensazione che da allora sia trascorso moltissimo tempo. Era l’epoca in cui la mia passione diventava sogno e la mia paura mostrava ciò che temeva, e ciò che temeva accadeva.
La mia povera anima sembrava destinata a essere risucchiata nel nulla in ogni notte di incubo. Eppure di quel “Tempo dei Sogni”, così vicino, così lontano, sento ancora oggi, di tanto in tanto, un’incredibile nostalgia.


Alberto Zella, nato nel 1960, è al suo esordio come scrittore. "Io e Mrs. Pennington" è un romanzo pensato durante i tragitti in treno per pendolarismo e nasce dalla passione dell’autore per le letture psicoanalitiche. Laureato in Economia e Commercio e impiegato presso una società del gruppo Eni, Albero Zella compie frequenti viaggi all’estero, soprattutto in Nord Africa e Nord Europa, il che gli ha fornito materiale per la sua scrittura, molto rispettosa della geografia dei luoghi e delle persone.


Alberto Zella
IO E MRS PENNINGTON
Copertina di Vincenzo Bosica
Edizioni Solfanelli
[ISBN-978-88-7497-739-0]
Pagg. 288 - € 19,00

http://www.edizionisolfanelli.it/ioepennington.htm

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl