BigBangProject: un inizio per mille storie ed un perfetto romanzo - regolamento

16/feb/2012 19.03.30 Alessia Mocci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La passione per la scrittura non ha confini se non quelli infiniti della fantasia.

Creare personaggi, assegnare loro un carattere, saperli far muovere nello spazio tempo che gli doniamo per dar vita ad esperienze e avventure, é una trasformazione ciclica che passa da pensiero a realtà (la scrittura) e quindi nuovamente al pensiero del lettore che, nella propria mente, genera sotto forma di immagini ciò che noi abbiamo voluto comunicare. Se avviene questo processo allora il fatto é compiuto: siamo divenuti narratori. E, se tutto questo avvenisse non solo da una singola mente ma dalla sinergia di più individui? Piccole storie, brevi narrazioni che non finiscono con un capitolo ma proseguono all'infinito, saltando da un cervello ad un altro, generando continuamente idee, personaggi, luoghi, situazioni, emozioni che si connettono tra loro dando vita ad un romanzo. Spesso abbiamo visto libri scritti da più autori, ma senza sapere né se sia vero né come abbiano fatto, se ci sia stato qualcuno che abbia avuto il sopravvento o altri che abbiano creato la storia da loro elaborata; qui il modus operandi é chiaro e ben definito: tutti liberi, nessun vincolo, nessuna costrizione, nulla di nulla. La collisione di tutti gli elementi genererà un romanzo scritto da mille e più autori: benvenuti al BigBangProject.

Un progetto senza eguali, un'idea che saprà sorprendere ed appassionare, qualcosa di esplosivo che unirà la passione per la scrittura e la voglia di mettersi in gioco.
Siete pronti a scrivere?
Buon divertimento!

Regolamento

1.      Il "Progetto" consiste nel leggere l'incipit dato dagli organizzatori e scrivere ciò che si ritiene più opportuno e logico quale proseguimento della storia, creando quindi il capitolo successivo. 
Nulla è definito: protagonisti, luoghi e genere prenderanno forma man mano che si aggiungeranno capitoli. Le uniche guide sono il tempo, la narrazione ed il punto di partenza. La storia è costituita da un numero non definito di capitoli. L'inizio del "Progetto" è determinato da un conto alla rovescia che, ad esaurimento, chiuderà la prima fase di invio dei testi; tra questi ne sarà scelto uno che seguirà l'incipit della storia. Dopo aver fatto questa scelta inizierà un nuovo conto alla rovescia che porterà alla selezione di un nuovo capitolo e così di seguito. 
La fine ed ogni altra modifica sono a totale discrezione degli organizzatori. 
Il conto alla rovescia può non avere durata uguale ad ogni capitolo ma diversificarsi a secondo delle necessità. 

2.      La partecipazione è libera e gratuita: nessun limite di età né di sesso né di capitoli inviati.

3.      Entro i termini stabiliti, l'invio dei file deve avvenire a mezzo:
e-mail utilizzando la casella di posta info@bigbangproject.it; è obbligatorio indicare i propri dati personali allegandoli all'invio (nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, recapito telefonico). I formati accettati sono: .doc e .pdf 

4.      Non è possibile inviare testi che siano già stati editati in qualsiasi forma che li possa legare ad una cessione di diritti né tantomeno già pubblicati da soggetto giuridico o a titolo personale con auto pubblicazione: tutto quanto inviato deve risultare totalmente inedito. 

5.      Inviando il materiale si accetta automaticamente il presente contratto e si cederanno, al responsabile legale della società organizzatrice, tutti i diritti ad esso legati relativi a: integrità, pubblicazione, riproduzione, esecuzione, diffusione, distribuzione, sfruttamento commerciale, cessione a terzi ed elaborazione mantenendo inalterato il diritto di paternità da parte dell'autore. 

6.      L'organizzazione si riserva il diritto di editare i singoli capitoli ricevuti, in accordo con l'autore, adattandoli alla struttura del "Progetto". 

7.      Tutto il contenuto del sito, l'idea e l'incipit sono di proprietà dell'amministrazione di BigBangProject e registrati presso la SIAE nel mese di Febbraio 2012. © 2012 bigbangproject 

Postilla 
Qualora si rendesse necessario, l'organizzazione si riserva il diritto di apportare modifiche al presente Regolamento senza nulla togliere ai diritti acquisiti dai partecipanti che abbiano inviato del materiale antecedente la data di modifica. Tale modifica dovrà essere certificata da una e-mail inviata a tutti i partecipanti. 


Dall’incipit:

“Paura. È la sensazione di cui sono impregnato quando vengo trascinato fuori dal mio sogno, tanto che riesco appena a trattenermi dal gridare a squarcia gola. O forse l’ho già fatto, non lo so. La mia bocca è spalancata, il cuore batte furiosamente dentro al petto e un brivido mi attraversa tutto il corpo. Ho il respiro accelerato e le mani sono tese come stessero aggrappandosi a qualcosa. Sono vivo. Nel sogno scappavo da qualcuno, ma per quanto mi sforzassi il mio corpo era sempre più pesante e non riuscivo a muoverlo quanto avrei voluto, mentre il mio inseguitore era sempre più vicino. Mi sono salvato aprendo gli occhi proprio nel momento in cui ho avuto l’impressione che stesse per raggiungermi.”

 

Per continuare a leggere l’incipit ed iniziare questa avventura letteraria:

http://www.bigbangproject.it/

 

Alessia Mocci

Addetto Stampa

 

Fonte:

http://oubliettemagazine.wordpress.com/2012/02/16/bigbangproject-un-inizio-per-mille-storie-ed-un-perfetto-romanzo-regolamento/



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl