“L’eco di Radiosa” di Enrico Violet: un romanzo per tutte le generazioni

03/apr/2012 10.53.00 Recensione Libro.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lo scrittore Enrico Violet dopo essersi già fatto conoscere con il suo precedente romanzo “Schegge di Celeste” torna a raccontare, in un libro di grande interesse dal titolo “L’eco di Radiosa”, di vita, di cambiamenti generazionali e piccole rivoluzioni in un’Italia che si adegua al tempo.

Il romanzo non passa inosservato proprio per gli argomenti trattati e il tipo di scrittura avvolgente che conduce il lettore fino alle ultime pagine integrandolo nella storia.

“L’eco di Radiosa” vede come protagonista Valentina, una ragazza che nonostante la sua giovane età risulta essere indipendente ed emancipata, ma troppo spesso succube dei rapporti amorosi. Anche l’ultimo è finito, lasciandola persino disoccupata. Lei, però, non si scoraggia e dopo il crollo inizia una rinascita. Viene assunta in una radio privata Radiosa e tra il successo lavorativo, nuovi incontri e momenti complicati conduce la sua vita alla svolta.

“L’eco di Radiosa” dello scrittore Ernico Violet è un romanzo che riesce a catturare l’attenzione sia sulla protagonista con cui ci si trova a condividere gli eventi e a starle accanto come se fosse una nostra amica, una persona che vorremmo aiutare, sia sui vari cambiamenti che si attuano in Italia dagli anni Settanta fino agli anni Novanta, un periodo delicato in cui le cose cominciano lentamente a delinearsi.

“L’eco di Radiosa” è un romanzo ben scritto, dagli spunti interessanti che merita attenzione per la capacità descrittiva e per il modo in cui riesce a entrare in contatto con i sentimenti contrastanti della protagonista.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl