Ali di tenebra di Mauro Saracino

È uscito da poco il nuovo romanzo di Mauro Saracino, per i tipi della Plesio Editore.

Persone Mayra, Paolo Franchini, Asengard, Mauro Saracino, Alessio, Ali
Luoghi Roma
Organizzazioni A.I.S.EA Onlus, Mauro Saracino Plesio Editore
Argomenti letteratura

12/apr/2012 17.14.58 Daniele Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È uscito da poco il nuovo romanzo di Mauro Saracino, per i tipi della Plesio Editore. Lo scrittore è al suo terzo romanzo, una carriera letteraria iniziata con La casa del demone, pubblicato da Asengard nel 2007. Dopo il thriller Il gioco della mantide, Saracino pubblica un urban fantasy, dove uomini e angeli e demoni si sfidano in una battaglia antica come il mondo. Una storia piena di suspense e vivide scene, ben delineate, che catturano l'attenzione del lettore trasportandolo, pagina dopo pagina, verso l'epilogo finale.

L'autore

Mauro Saracino è nato a Roma nel 1979 e ha cominciato a interessarsi della scrittura fin dal liceo. Prima del romanzo Ali di tenebra, Saracino ha pubblicato il thriller Il gioco della mantide, con Nulla Die. È presente un suo racconto, L'ultima verità, nell'antologia 365 storie cattive, curata da Paolo Franchini, i cui proventi sono devoluti all'A.I.S.EA Onlus, associazione di famiglie italiane con figli colpiti da Emiplegia Alternante.

Sinossi del romanzo

Angeli e demoni combattono da millenni anche sul nostro piano esistenziale e gli esseri umani svolgono per loro la funzione di pedine preziose. Non possono però essere manipolati direttamente, poiché protetti dal divino libero arbitrio. In questo scenario si muove Mayra, una delle poche persone a conoscenza del segreto a causa di un terribile presagio avuto da adolescente. È una ragazza sola, caparbia e cinica, votata alla caccia di quelle che vengono chiamate “ali bianche”. Al contempo si muove tra le pagine di questa storia Alessio, all’oscuro di tutto e alle prese con la sua drammatica situazione familiare. Il ragazzo, del tutto impreparato a conoscere la realtà, non sa di reggere in mano la bilancia della guerra in atto.

Incipit del romanzo

La donna arrivò all’esterno della villa intorno alle venti. La pioggia continuava a scendere, ma non era una sensazione fastidiosa. Le era sempre piaciuta, soprattutto quando aiutava a coprire i suoi spostamenti. Non aveva mangiato nulla tutto il giorno e il suo stomaco se ne lagnava, rumoreggiando di tanto in tanto, ma era meglio così. Non riusciva mai a mandare giù nulla quando sapeva di dover lavorare. Se tutto fosse andato per il verso giusto si sarebbe rimpinzata più tardi, subito prima di andare a riscuotere. Il suo committente non poteva immaginare quanto i soldi facessero solo da contorno rispetto alla soddisfazione che traeva dal suo lavoro. Aveva lasciato l’automobile parcheggiata di fronte a un’altra abitazione che al momento sapeva essere vuota. Non era una macchina vistosa e difficilmente avrebbe attirato l’attenzione, ma era meglio andare sul sicuro, soprattutto in una zona che non aveva mai frequentato.

  • Ali di tenebra di Mauro Saracino
  • Plesio Editore
  • 290 pagine
  • febbraio 2012

Leggi la scheda del libro

.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl