Romanthology: Visioni dalla Città Eterna

giusta per dar vita ad un progetto ambizioso come Romanthology, l'antologia di

Allegati

17/mar/2006 09.46.29 Stefania L. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Visioni dalla città eterna

Romanthology : dodici nuove voci della narrativa italiana dedicate a Roma

 

In una città tentacolare come Roma, incontrarsi ad un corso di scrittura creativa può essere l’occasione giusta per dar vita ad un progetto ambizioso come Romanthology, l’antologia di racconti sulla città eterna, a cura di Andrea Casubolo (Giulio Perrone Editore), che raccoglie i racconti di dodici autori capitolini. La passione per Roma è il punto di partenza da cui si diramano dodici visioni di una città camaleontica e misteriosa.

 

Ogni giorno ci troviamo ad affrontare tante piccole sfide: quelle in metropolitana, le corse sui tapis roulant e le lotte di nervi con perfetti sconosciuti. Questa, l’anima di Duel, il racconto di Alessandro Russo. Quelle stesse persone, mentre scansano esseri umani come paletti di uno slalom su una pista da sci, ritornano con la mente ai ritmi della campagna, all’essenza delle proprie origini. Difficile, a volte, adattarsi alle regole e ai giochi di potere, come racconta Patrizia Angelotti in Poi passa… E poi ci sono quelle periferie abbandonate, così lontane dagli scintillii di Trastevere, dalle notti bianche che Rosanna Rossi racconta in La notte bianca a Roma. A 2 km dal grande raccordo anulare è il racconto e la distanza reale in cui poter ritrovare i giochi dei ragazzi e la lotta quotidiana per la sopravvivenza in quelle periferie così vicine alle atmosfere descritte da Pasolini. La città può anche essere celebrata attraverso il ricordo: la scrittura concitata di Andrea Casubolo mette al centro di Bianchi Orizzonti le memorie di una donna cieca e i dettagli di una storia d’amore, per svelare la bellezza nascosta nelle catacombe e il potere della luce di città.

 

Romanthology è un coro di storie, in cui la gente comune diventa mezzo per riappropiarsi della città e dei suoi luoghi. I problemi di tutti i giorni, la costante ricerca di una pacificazione fra la nostalgia delle proprie origini e le conquiste sanguinose fra i dedali della grande città, sono i temi centrali di questi racconti, insieme a quella gioia di vivere che possiede chi abita una città meravigliosa come Roma, con i suoi monumenti e i suoi segreti. La città, questa grande protagonista del Novecento, con il suo sviluppo bulimico e frenetico, viene così celebrata da dodici scrittori, molto differenti fra loro, per sesso, età e professione, accomunati dall’unico intento di rendere omaggio al fascino di Roma.

 

titolo Romanthology

autori

Vittorio Alessandro

Manuela Algeri

Renata Ameruso

Patrizia Angelotti

Carlo Cartocci

Andrea Casubolo

Lorenza Del Tosto

Rosanna Rossi

Alessandro Russo

Giovanni Angelo Sacco

Emanuela Siciliani

Cristiano Suriano

pp. 180 - prezzo 13 euro

isbn 88-6004-036-1

 

 

Ufficio Stampa:

Stefania Leo

+39 06 99702318 ; +39 333 3638528

stefania@raramente.net

uffstampa@giulioperroneditore.it

www.giulioperroneditore.it


 


 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl